La Signora degli Anelli in via Cattedrale
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
13 min
La "rivoluzione" AutoPostale: 6 nuove linee e potenziamento delle corse
L'azienda ha acquistato 50 nuovi veicoli. Nuove assunzioni: 150 conducenti in più. Bus anche nelle zone finora scoperte
CANTONE
27 min
L'occupazione del suolo rallenta, ma occhio alla qualità di vita
Negli spazi liberi del fondovalle diminuiscono terreni agricoli, corsi d'acqua e spazi verdi attrezzati
FOTO
CONFINE
2 ore
Oltre 500 piante di canapa nascoste in un capannone
Lo stupefacente è stato sequestrato a Capiano Intimiano, in provincia di Como
CANTONE
3 ore
I ticinesi addobbano come se non ci fosse il Covid
E hanno già iniziato a fare acquisti natalizi. Panettoni, regali, alberi. Con numeri anche superiori all'anno scorso.
CANTONE
12 ore
Meteo 2020 da "crepacuore": castagno in lacrime
Lunghi periodi di siccità, alternati a giorni di pioggia forte mettono a dura prova il bosco di protezione ticinese.
CEVIO
13 ore
Alla Residenza alle Betulle positivi sette ospiti
Oltre a loro, l'indagine ambientale ha individuato anche quattro collaboratori positivi al covid-19.
CEVIO
14 ore
La ditta scarica nel bosco: «Cemento nascosto nella terra»
Intervento del cantone che ha "tirato le orecchie" ai responsabili. E non è la prima volta
CONFINE / SVIZZERA
15 ore
Lo fermano per un controllo e gli trovano addosso di tutto
Un 36enne svizzero-bosniaco è stato arrestato a Varese.
COLLINA D'ORO
16 ore
Si è spento Spartaco Arigoni, per 42 anni sindaco di Gentilino
Oltre alla politica, la sua grande passione era la poesia dialettale. Nel 2012 aveva pubblicato anche un volume e un CD.
CONFINE
17 ore
Gregge travolto dal treno, morte cento pecore
Oltre duecento animali si sono allontanati dalla zona di pascolo per poi finire sui binari.
CANTONE
17 ore
Votazioni federali, le reazioni ticinesi
Se da "sinistra" c'è delusione per le due bocciature, i partiti di destra si dicono felici del risultato
ORIGLIO
19 ore
L'ecocentro non si farà
Per 60 voti passa la richiesta di respingere l'investimento di 1,8 milioni di franchi
TERRE DI PEDEMONTE
20 ore
I cittadini dicono no al prepensionamento
Netta prevalenza dei contrati nella votazione comunale che ha avuto luogo oggi
FOTO
BOSCO GURIN
20 ore
«Ci prepariamo per operare su quattro stagioni»
A Bosco Gurin è partita la stagione “invernale”. Si resta in attesa della neve. Ma proseguono i lavori per la slittovia
CANTONE
20 ore
Slow Food Ticino a sostegno dei piccoli produttori locali
In che modo? Con un Calendario dell'Avvento online che darà visibilità alle realtà del territorio
MENDRISIO
23 ore
Diversi casi di Covid all’OBV, sospese le visite ai pazienti
I positivi registrati negli ultimi giorni all'Ospedale Regionale di Mendrisio hanno costretto a misure ulteriori.
CANTONE
23 ore
Covid: 210 positivi e 8 decessi
Il totale dei pazienti ricoverati in ospedale è di 347, di cui 43 in cure intense.
CANTONE
23 ore
Infermieri col Covid-19: l'EOC corre ai ripari
Circa 380 dipendenti dell'Ente sono a casa in isolamento o in quarantena. Assunto personale avventizio
CANTONE
1 gior
Il Ticino ha tanta voglia di pioggia
La nostra regione si trova da parecchio tempo sotto l'influsso di un anticiclone.
CANTONE
1 gior
Si stupisce trovando i moretti alla Migros. «In Ticino mai tolti»
In giugno il dibattito aveva acceso il nord delle Alpi. Ma da noi kisss e prodotti freschi non sono mai scomparsi
CANTONE / CONFINE
1 gior
Natale (forse) blindato? Coppie transfrontaliere in protesta
Lanciata una petizione indirizzata direttamente all'ufficio del premier italiano Giuseppe Conte
LOCARNO
1 gior
Visite ai pazienti Covid: ecco cosa cambia
Incontri in camera, di 15 minuti, uno alla volta, ogni due giorni. È vietato portare loro cibo o bevande
CANTONE
1 gior
Altri 246 casi nelle ultime 24 ore
Sette le persone che hanno perso la vita ieri a causa del Covid-19. C'è una nuova classe in quarantena
CONFINE
2 gior
Latitante tradito dalla voglia di shopping
La vettura sulla quale circolava insieme ad altre due persone è stata fermata dalla Guardia di Finanza
CANTONE / VATICANO
2 gior
Fondi vaticani, le "carte di Lugano" per chiarire lo scandalo
I documenti potrebbero portare a una svolta nelle indagini sul caso del "palazzo di Londra".
LUGANO
25.05.2018 - 06:040
Aggiornamento : 08:57

Vetrine arcobaleno per il Gay Pride: aderiscono 32 negozi del centro

Il concorso era partito in sordina, promosso da tre commercianti. L’obiettivo: intercettare i partecipanti alla manifestazione

LUGANO - Il progetto era partito un po’ in sordina solo un paio di settimane fa, ma la risposta dei commercianti del centro di Lugano è stata rapida e piuttosto entusiasta, tanto da promettere di tingere il cuore della città dei colori dell’arcobaleno in occasione del prossimo LGBT Pride. O almeno le sue vetrine.

Si tratta del concorso “Vota la vetrina arcobaleno e vinci”, iniziativa promossa da tre negozianti per intercettare i visitatori del Pride 2018 - Lugano che ha già raggiunto in poco tempo le 32 adesioni. «Sono entusiasta di questo progetto», confessa Lorenza Sommaruga, titolare di Bijoux-io, che con Micaela Zambelli (La Signora degli Anelli) e Lara Monica (MEA Milano Outwear) ha avuto l’idea del concorso. Con un tamtam «molto veloce» ma anche con una buona dose di «volontà», sono subito riuscite a coinvolgere molti colleghi: «Ancora più persone avrebbero voluto aderire, ma purtroppo c’era una data limite», precisa.

«L’avrei fatto anche per Picasso, la Bacchica o Sapori Ticino» - Sommaruga appoggia il pride e il suo messaggio, ma trova che qualsiasi evento in città vada messo in risalto: «L’avrei fatto anche per Picasso, la Bacchica o Sapori Ticino, ma a volte manca la comunicazione», afferma. La differenza l’hanno fatta gli organizzatori («Ci hanno dato una mano enorme»). Parlare con organizzazioni più grandi e più istituzionali, invece, «è quasi impossibile», lamenta.

Il Pride 2018 - Lugano: «Siamo contenti della risposta dei commercianti» - «Siamo estremamente contenti della risposta dei commercianti: con la loro apertura ed entusiasmo dimostrano ancora una volta lo spirito di inclusione che prevale in città», dichiara il presidente del Pride 2018 - Lugano, Mattia Modini. «Confidiamo che il concorso spinga molti visitatori e residenti a scoprire (o riscoprire) i tanti negozi e attività del centro», aggiunge.

Il concorso - Il concorso prevede che in occasione del Pride i negozi allestiscano una vetrina a tema “Arcobaleno”, che con i suoi colori è il simbolo del movimento di liberazione omosessuale. Visitatori e residenti, poi, potranno votare la loro decorazione preferita attraverso delle cartoline disponibili nei commerci partecipanti. In premio buoni fino a 150 franchi nei negozi coinvolti.

«Spero che il pride diventi un appuntamento annuale» - Lorenza Sommaruga è entusiasta dell'opportunità creata dal pride: «Sono straordinari l’allegria, la novità, gli eventi culturali, l’energia, il dibattito e, prevedo, l’indotto che il pride ha già portato a Lugano», sottolinea. «Mi piacerebbe che diventasse un appuntamento annuale come a Zurigo», si augura.

Alla sua prima edizione nella Svizzera italiana, il Pride 2018 - Lugano avrà luogo da lunedì 28 maggio a domenica 3 giugno con una settimana di eventi quali spettacoli teatrali, di danza, cinema, poesia, musica e sport. La tradizionale parata LGBT sarà sabato 2 giugno sul lungolago. Gli organizzatori prevedono almeno 6mila partecipanti.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Sandra De Matteis 2 anni fa su fb
Non posso credere che in un Cantone che si crede il Top ci sia tanta ignoranza nei confronti di una cosa normale come l'amore e la tolleranza
Domi Lügan 2 anni fa su fb
Giona Meneghelli
sedelin 2 anni fa su tio
ogni occasione é buona per attirare clienti, visto che nella realtà quotidiana nessuno entra in negozi inutili.
volabas 2 anni fa su tio
Ma è cosi difficile rispettare le idee e scelte degli altri? non mi sembra facciano del male a qualcuno, in fondo si fanno solamente i c...i loro,
Barbara Maurizio Quadri 2 anni fa su fb
Quanta ignoranza e quanta chiusura mentale... peccato, non si smentisce mai certa gente...
Pietro Piomb Scascighini 2 anni fa su fb
....senza parole
Andresito David Robinson Castañeda 2 anni fa su fb
??
Camilo Barreiro 2 anni fa su fb
Muy bien apoyando el movimiento de la gente gay todos somos iguales mano
Andresito David Robinson Castañeda 2 anni fa su fb
pensamos en 2 maneras distintas....
Simo Malingamba 2 anni fa su fb
Pori nümm....e qui mi fermo ?
Carolina Botta 2 anni fa su fb
Jessica Fernandes Machado 2 anni fa su fb
Zambelli Micaela ?
Giuseppe Romano 2 anni fa su fb
Da capire cosA vendono? Alcool....
Arianna Gaffurini 2 anni fa su fb
?
Damiano Consolascio 2 anni fa su fb
Eh certo...Lush è un famosissimo rivenditore di alcool...nessuno lo sa ma quei saponi contengono fortissimi stupefacenti ✌?
Giuseppe Romano 2 anni fa su fb
Arianna Gaffurini buono a sapersi! Cavolo ,cercavo invece un crotto
Raims 2 anni fa su tio
Google translate? ;-)
Elena Xhanino P 2 anni fa su fb
Vediamo quante vetrine ci saranno ancora il giorno dopo.... si al gay pride...no agli eccessi
Marty Jardini 2 anni fa su fb
???
Mario Bernasconi 2 anni fa su fb
Ci saranno sicuramente più di 32 persone che durante l'anno si ricorderanno e faranno le compere altrove ....
Roberto Tambone 2 anni fa su fb
Why
Arianna Gaffurini 2 anni fa su fb
?
Damiano Consolascio 2 anni fa su fb
Per quale motivo dovrebbero fare compere altrove??
Patty Pedrazzi 2 anni fa su fb
Non capisco perché... I negozi si adeguano alla manifestazione, come magari durante l’harley day. Solo che oltre a fare un po’ di marketing e avere magari qualche cliente in più da anche un messaggio di apertura mentale, uguaglianza e anti omofobia... Insomma prende due piccioni con una fava.
Carolina Botta 2 anni fa su fb
Cosa non si fa per soldi
Damiano Consolascio 2 anni fa su fb
Carolina Botta cioè?
Pepperos 2 anni fa su tio
Un lettone aperto d'oltre Gottardo yeehhhh....
miba 2 anni fa su tio
@Pepperos Macché lettore aperto d'oltre Gottardo! Il telefonino mi ha corretto quello che volevo scrivere e cioè che come volevasi dimostrare dietro al gay pride c'è un bel business e che gli omosessuali (molti dei quali condannano in primis il passare per fenomeni da baraccone...) vengono sfruttati alla faccia dei loro ideali. Così dovrebbe andare meglio....
Pepperos 2 anni fa su tio
@miba Era per quello che conosco personalmente! Per il resto il suo post è da sottoscrivere totalmente. Ho parenti ( gay in Ticino ) è sicuramente si asteranno, non perché negano...! Ma gli epiteti dei vicini di quartiere: guarda al kúl......n In Svizzera tedesca lo fanno in un altro modo...
miba 2 anni fa su tio
Come aveva di dimostrare e cioè che dietro vi è business e che gli omosessuali vengono sfruttati senza che nemmeno se ne accorgono ed alla faccia dei loro ideali!
rojo22 2 anni fa su tio
@miba In questo caso non si può proprio negare... il vero business è dietro!
ALC 2 anni fa su tio
Bravi! Che diventi la festa più bella di Lugano..... che l’ava uuuura!
Evry 2 anni fa su tio
Ogni occasione, rispettose o meno sono invitanti per gli intesressi personali, ai soldini non si guarda in faccia

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-30 09:47:43 | 91.208.130.86