La Signora degli Anelli in via Cattedrale
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
1 ora
Dalle vette alle palme: la regione di Lugano si presenta
Ampliate le piste ciclabili, potenziato il bike sharing e aumentata l'offerta turistica per gli appassionati di MTB
CONFINE
2 ore
Covid: nel Comasco sequestrate 363 cartelle cliniche
La Procura di Como sta indagando sulla morte di almeno 26 ospiti di case anziani e ospedali
CANTONE / TANZANIA
2 ore
Dal Ticino a Kibaha per una "svolta green"
Il Centro ospedaliero e riabilitativo di SwissLimbs sarà interamente alimentato con l'energia solare
BELLINZONA
6 ore
Arriva la Pumptrack a Bellinzona
La pista rossa itinerante farà tappa fino al 28 agosto a Giubiasco
CANTONE
7 ore
In Ticino torna il doppio zero
I contagi restano fermi a 3'442. Le vittime sono 350 (dal 12 giugno). Zero pure i nuovi ricoveri.
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
Meno frontalieri con la pandemia?
Rispetto ai primi tre mesi dell'anno, in Ticino registrata una diminuzione dello 0,8%. Ma è +1,8% dal 2019
BELLINZONA
8 ore
I bellinzonesi meritano una Golena "davvero" rilassante
Interpellanza al Municipio di Ronnie David e Marco Noi: «È uno degli ultimi luoghi di refrigerio e relax»
CANTONE / SPAGNA
9 ore
«Ma perché non siamo rimasti in Ticino?»
Vacanze all'estero: ora anche chi è andato in Spagna rischia la quarantena al ritorno. Un incubo per chi è già partito
GRONO (GR)
9 ore
Una due giorni di Clean-Up nel Moesano
Doppio appuntamento per sensibilizzare abitanti e turisti al rispetto dell’ambiente.
ONSERNONE
10 ore
Minacciò la polizia col "zechiboy": la sorella lo difende
Il 71enne era finito in prigione per una notte. Scende in campo anche l'Unione Contadini Ticinesi.
FOTO
ASCONA
21 ore
Prende fuoco una barca, arrivano i pompieri
I militi di Locarno sono intervenuti presso il Porto Patriziale di Ascona.
CANTONE / SVIZZERA
22 ore
Marco Chiesa candidato unico, «ma non riceverà un salario»
Toccherà all'assemblea dei delegati, il 22 agosto, esprimersi sulla nomina del ticinese alla presidenza del partito.
CANTONE
1 gior
Ecco il nuovo console d'Austria in Ticino
Il professor Giuseppe Perale è stato investito oggi, succede a Brenno Brunoni
LUGANO
1 gior
Un laboratorio di droga fai-da-te
Un 24enne del Luganese ha prodotto a casa sua diversi etti di stupefacenti sintetici
FOTO E VIDEO
MENDRISIO
1 gior
Incidente a Genestrerio, morto il conducente
Ha avuto esito letale l'incidente avvenuto questo pomeriggio in via Canova.
FOTO E VIDEO
MENDRISIO
1 gior
Auto contro il muro di una casa, grave incidente a Genestrerio
Il conducente è rimasto incastrato fra le lamiere. Non si esclude il malore. Sul posto anche la Rega.
MELANO
1 gior
Melano regala le mascherine ai suoi abitanti
Tutti i fuochi riceveranno gratuitamente una confezione di mascherine chirurgiche.
FOTOGALLERY
MENDRISIO
1 gior
Incivili in azione all'ecocentro
Rifiuti buttati alla rinfusa e fuori dalle norme: il PPD sollecita il Municipio di Mendrisio
FOTO
CANTONE
1 gior
TicinoMusica 2020, malgrado il Covid è stata «un'edizione sorprendente»
Parola dell'organizzazione che guarda con fiducia alla prossima (che sarà quella del 25esimo)
LUGANO
1 gior
Lugano PasSteggia ritornerà questo 6 settembre
Con un'edizione tutta nuova che toccherà anche Collina d'Oro e Sorengo, nel pieno rispetto delle norme sanitarie.
BERNA
1 gior
Coop punta a una nuova formazione
Per chi intende iniziare un tirocinio ci sarà prima una formazione di base, e poi una specializzazione
CANTONE
1 gior
Il Ticino ha un nuovo riciclatore
Il giovane Ivo Bazzanella ha terminato il ciclo di formazione durato tre anni.
CANTONE
1 gior
Sette nuovi casi nel weekend
I contagi dall'inizio dell'emergenza salgono a 3'442. I morti restano 350.
LUGANO
1 gior
L'Endorfine Festival non cede al virus e ospita Roberto Burioni
La seconda edizione dell'evento si terrà dall'11 al 13 settembre a Lugano e sarà aperta dal noto virologo italiano.
CANTONE
1 gior
Vigneti di collina: «Il prezzo dell'uva garantirà il loro futuro?»
I filari sulle colline sono un simbolo ticinese che potrebbe andare perso.
LUGANO
25.05.2018 - 06:040
Aggiornamento : 08:57

Vetrine arcobaleno per il Gay Pride: aderiscono 32 negozi del centro

Il concorso era partito in sordina, promosso da tre commercianti. L’obiettivo: intercettare i partecipanti alla manifestazione

LUGANO - Il progetto era partito un po’ in sordina solo un paio di settimane fa, ma la risposta dei commercianti del centro di Lugano è stata rapida e piuttosto entusiasta, tanto da promettere di tingere il cuore della città dei colori dell’arcobaleno in occasione del prossimo LGBT Pride. O almeno le sue vetrine.

Si tratta del concorso “Vota la vetrina arcobaleno e vinci”, iniziativa promossa da tre negozianti per intercettare i visitatori del Pride 2018 - Lugano che ha già raggiunto in poco tempo le 32 adesioni. «Sono entusiasta di questo progetto», confessa Lorenza Sommaruga, titolare di Bijoux-io, che con Micaela Zambelli (La Signora degli Anelli) e Lara Monica (MEA Milano Outwear) ha avuto l’idea del concorso. Con un tamtam «molto veloce» ma anche con una buona dose di «volontà», sono subito riuscite a coinvolgere molti colleghi: «Ancora più persone avrebbero voluto aderire, ma purtroppo c’era una data limite», precisa.

«L’avrei fatto anche per Picasso, la Bacchica o Sapori Ticino» - Sommaruga appoggia il pride e il suo messaggio, ma trova che qualsiasi evento in città vada messo in risalto: «L’avrei fatto anche per Picasso, la Bacchica o Sapori Ticino, ma a volte manca la comunicazione», afferma. La differenza l’hanno fatta gli organizzatori («Ci hanno dato una mano enorme»). Parlare con organizzazioni più grandi e più istituzionali, invece, «è quasi impossibile», lamenta.

Il Pride 2018 - Lugano: «Siamo contenti della risposta dei commercianti» - «Siamo estremamente contenti della risposta dei commercianti: con la loro apertura ed entusiasmo dimostrano ancora una volta lo spirito di inclusione che prevale in città», dichiara il presidente del Pride 2018 - Lugano, Mattia Modini. «Confidiamo che il concorso spinga molti visitatori e residenti a scoprire (o riscoprire) i tanti negozi e attività del centro», aggiunge.

Il concorso - Il concorso prevede che in occasione del Pride i negozi allestiscano una vetrina a tema “Arcobaleno”, che con i suoi colori è il simbolo del movimento di liberazione omosessuale. Visitatori e residenti, poi, potranno votare la loro decorazione preferita attraverso delle cartoline disponibili nei commerci partecipanti. In premio buoni fino a 150 franchi nei negozi coinvolti.

«Spero che il pride diventi un appuntamento annuale» - Lorenza Sommaruga è entusiasta dell'opportunità creata dal pride: «Sono straordinari l’allegria, la novità, gli eventi culturali, l’energia, il dibattito e, prevedo, l’indotto che il pride ha già portato a Lugano», sottolinea. «Mi piacerebbe che diventasse un appuntamento annuale come a Zurigo», si augura.

Alla sua prima edizione nella Svizzera italiana, il Pride 2018 - Lugano avrà luogo da lunedì 28 maggio a domenica 3 giugno con una settimana di eventi quali spettacoli teatrali, di danza, cinema, poesia, musica e sport. La tradizionale parata LGBT sarà sabato 2 giugno sul lungolago. Gli organizzatori prevedono almeno 6mila partecipanti.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Sandra De Matteis 2 anni fa su fb
Non posso credere che in un Cantone che si crede il Top ci sia tanta ignoranza nei confronti di una cosa normale come l'amore e la tolleranza
Domi Lügan 2 anni fa su fb
Giona Meneghelli
sedelin 2 anni fa su tio
ogni occasione é buona per attirare clienti, visto che nella realtà quotidiana nessuno entra in negozi inutili.
volabas 2 anni fa su tio
Ma è cosi difficile rispettare le idee e scelte degli altri? non mi sembra facciano del male a qualcuno, in fondo si fanno solamente i c...i loro,
Barbara Maurizio Quadri 2 anni fa su fb
Quanta ignoranza e quanta chiusura mentale... peccato, non si smentisce mai certa gente...
Pietro Piomb Scascighini 2 anni fa su fb
....senza parole
Andresito David Robinson Castañeda 2 anni fa su fb
??
Camilo Barreiro 2 anni fa su fb
Muy bien apoyando el movimiento de la gente gay todos somos iguales mano
Andresito David Robinson Castañeda 2 anni fa su fb
pensamos en 2 maneras distintas....
Simo Malingamba 2 anni fa su fb
Pori nümm....e qui mi fermo ?
Carolina Botta 2 anni fa su fb
Jessica Fernandes Machado 2 anni fa su fb
Zambelli Micaela ?
Giuseppe Romano 2 anni fa su fb
Da capire cosA vendono? Alcool....
Arianna Gaffurini 2 anni fa su fb
?
Damiano Consolascio 2 anni fa su fb
Eh certo...Lush è un famosissimo rivenditore di alcool...nessuno lo sa ma quei saponi contengono fortissimi stupefacenti ✌?
Giuseppe Romano 2 anni fa su fb
Arianna Gaffurini buono a sapersi! Cavolo ,cercavo invece un crotto
Raims 2 anni fa su tio
Google translate? ;-)
Elena Xhanino P 2 anni fa su fb
Vediamo quante vetrine ci saranno ancora il giorno dopo.... si al gay pride...no agli eccessi
Marty Jardini 2 anni fa su fb
???
Mario Bernasconi 2 anni fa su fb
Ci saranno sicuramente più di 32 persone che durante l'anno si ricorderanno e faranno le compere altrove ....
Roberto Tambone 2 anni fa su fb
Why
Arianna Gaffurini 2 anni fa su fb
?
Damiano Consolascio 2 anni fa su fb
Per quale motivo dovrebbero fare compere altrove??
Patty Pedrazzi 2 anni fa su fb
Non capisco perché... I negozi si adeguano alla manifestazione, come magari durante l’harley day. Solo che oltre a fare un po’ di marketing e avere magari qualche cliente in più da anche un messaggio di apertura mentale, uguaglianza e anti omofobia... Insomma prende due piccioni con una fava.
Carolina Botta 2 anni fa su fb
Cosa non si fa per soldi
Damiano Consolascio 2 anni fa su fb
Carolina Botta cioè?
Pepperos 2 anni fa su tio
Un lettone aperto d'oltre Gottardo yeehhhh....
miba 2 anni fa su tio
@Pepperos Macché lettore aperto d'oltre Gottardo! Il telefonino mi ha corretto quello che volevo scrivere e cioè che come volevasi dimostrare dietro al gay pride c'è un bel business e che gli omosessuali (molti dei quali condannano in primis il passare per fenomeni da baraccone...) vengono sfruttati alla faccia dei loro ideali. Così dovrebbe andare meglio....
Pepperos 2 anni fa su tio
@miba Era per quello che conosco personalmente! Per il resto il suo post è da sottoscrivere totalmente. Ho parenti ( gay in Ticino ) è sicuramente si asteranno, non perché negano...! Ma gli epiteti dei vicini di quartiere: guarda al kúl......n In Svizzera tedesca lo fanno in un altro modo...
miba 2 anni fa su tio
Come aveva di dimostrare e cioè che dietro vi è business e che gli omosessuali vengono sfruttati senza che nemmeno se ne accorgono ed alla faccia dei loro ideali!
rojo22 2 anni fa su tio
@miba In questo caso non si può proprio negare... il vero business è dietro!
ALC 2 anni fa su tio
Bravi! Che diventi la festa più bella di Lugano..... che l’ava uuuura!
Evry 2 anni fa su tio
Ogni occasione, rispettose o meno sono invitanti per gli intesressi personali, ai soldini non si guarda in faccia

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 16:51:28 | 91.208.130.85