tio/20minuti
LUGANO
14.07.2017 - 10:290
Aggiornamento : 16:00

Curve alla Valentino Rossi? Non è mai stato così facile

Per tutto luglio è possibile testare le proprie capacità in derapata grazie ai tricicli a motore del Quantya Drift Trike Park. Pochi secondi e si torna bambini

LUGANO - Prendere in mano il manubrio e venire posseduti dallo spirito dei motori è un attimo. Questo nonostante il cuore dei tricicli del Quantya Drift Trike Park sia elettrico. Per i puristi, pronti a storcere il naso, l'invito è a saltare in sella a questi "giocattolini" dalle linee semplici e il sellino basso tipico dei kart. Con i suoi 30 chilometri orari di velocità massima e ruote nate per derapare ad ogni curva, il circuito inaugurato presso il capannone Mac 7 del Centro Esposizioni di Lugano può diventare un luogo dove tornare bambini.

Tutto grazie all'idea originalissima della Quantya, azienda luganese attiva da quasi un decennio nella produzione di moto, scooter, motoslitte e quad elettrici, che ha progettato e costruito questi veicoli a tre ruote.

Un percorso zeppo di curve, tornanti e brevi rettilinei, è la ciliegina sulla torta. Una torta gustosa da soli, e ancor di più se provata con gli amici.

La pista sarà aperta tutti i giorni, dalle 18:00 a mezzanotte, fino al 20 agosto. Grazie alla totale assenza di emissioni sonore dei veicoli, è possibile divertirsi senza correre il rischio di disturbare nessuno.

Partecipa al concorso

Per informazioni, prezzi e prenotazioni è possibile contattare direttamente Quantya al numero 058 866 4800 oppure visitare la pagina facebook.com/quantyadrifttrike.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-09 06:30:06 | 91.208.130.87