Immobili
Veicoli

SVIZZERAIl governo sbarca su "Insta"

15.08.22 - 17:36
Consiglio federale più social: a Berna parte un progetto pilota
reuters
Fonte ATS
Il governo sbarca su "Insta"
Consiglio federale più social: a Berna parte un progetto pilota

BERNA - Dal prossimo mese di ottobre il Consiglio federale diventerà un po' più social. È infatti previsto un progetto pilota che permetterà all'esecutivo di sbarcare su Instagram con un profilo tutto suo.

Lo ha indicato oggi a Keystone-ATS la Cancelleria federale, confermando informazioni dei quotidiani romandi "Tribune de Genève" e "24 Heures". L'account seguirà il governo, le sue decisioni, le attività in comune e i dossier importanti per il collegio nel suo insieme, ha precisato la portavoce Ursula Eggenberger.

Il Consiglio federale vede questa possibilità come un'opportunità di raggiungere le persone che si informano sui social media, i quali influenzano sempre di più la formazione delle opinioni. In particolare, si vuole strizzare l'occhio al target 16-35 anni.

In Svizzera, 2,5 milioni di persone dispongono di un profilo Instagram, social nell'orbita di Meta, la società guidata dal fondatore di Facebook Mark Zuckerberg. La percentuale di utenti è dell'86% fra i giovani dai 15 ai 24 anni.

«Ampliando i propri canali comunicativi, il Consiglio federale segue una tendenza mondiale», sottolinea l'addetta stampa. L'idea non è in effetti certo rivoluzionaria: già nel 2019 l'81% dei governi membri dell'Onu era presente su Instagram.

Il progetto pilota in questione è solo una parte della strategia globale sui social media dell'esecutivo, stabilita un anno fa. Dieci posti di lavoro sono stati creati in seno ai vari dipartimenti e alla Cancelleria, così da espandere la visibilità dei dossier del Consiglio federale, dei suoi membri e della presidenza della Confederazione in rete.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA