keystone-sda.ch (URS FLUEELER)
Credit Suisse ha patteggiato con la SEC, l'autorità americana di vigilanza dei mercati finanziari, una multa di 600'000 dollari.
SVIZZERA
23.09.2020 - 14:140

Le autorità Usa multano Credit Suisse per 600mila dollari

Un portavoce ha spiegato che è stato lo stesso istituto ad accorgersi degli errori nella consegna dei dati

ZURIGO - Credit Suisse ha patteggiato con la SEC, l'autorità americana di vigilanza dei mercati finanziari, una multa di 600'000 dollari in seguito a errori commessi nella consegna dei dati sulle transazioni di titoli.

Stando a quanto indica oggi la SEC, l'affiliata Credit Suisse Securities (USA) ha presentato informazioni incomplete o carenti in relazione a circa 2500 operazioni nel periodo che va da marzo 2015 allo stesso mese del 2019.

Un portavoce della banca ha spiegato all'agenzia Awp che è stato lo stesso istituto ad aver scoperto le manchevolezze; ha quindi aver informato di propria iniziativa l'autorità di vigilanza. I processi relativi alle transazioni sono stati nel frattempo adeguati. La banca accoglie con favore l'accordo con la SEC, ha concluso l'addetto stampa.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-20 02:47:18 | 91.208.130.89