Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
BERNA
2 ore
Sciatore 52enne muore ad Adelboden
L'uomo è stato trovato in stato d'incoscienza sulla pista da alcune persone che hanno tentato invano di rianimarlo
ARGOVIA
4 ore
Pioggia di multe per i partecipanti al funerale: «È un'ingiustizia!»
Una ventina le persone sanzionate: «Quando uno è in lutto non pensa al disco orario». Il Comune di Spreitenbach: niente cassetta, «è parità di trattamento»
SOLETTA
6 ore
23enne trovato gravemente ferito per strada a Gerlafingen: due fermi
Il giovane sarebbe stato travolto da un'automobile, successivamente individuata
ZURIGO
6 ore
Denunciata perché su Google ha dato una sola stellina alla polizia
La recensione negativa di una 28enne zurighese era nata da uno screzio con l'agente alla ricezione, che l'ha presa male. Lei: «Non sono insulti, solo critiche»
BERNA
7 ore
Critiche per l'assoluzione degli ambientalisti: «È una sentenza politica»
I dodici attivisti avevano inscenato una protesta al Credit Suisse di Losanna. Hanno agito «in stato di necessità legale» per l'emergenza climatica, ha stabilito il tribunale
SAN GALLO
8 ore
Sospesi i rinvii verso l'Italia di richiedenti asilo malati o famiglie in fuga
La Segreteria di Stato della migrazione conferma lo stop, dovuto alle insoddisfacenti condizioni di accoglienza nella vicina penisola
SONDAGGIO
BASILEA CAMPAGNA
20 ore
«Dosi elevate possono mettere a rischio la vita»
I sedativi con ricetta medica vanno a gonfie vele tra gli adolescenti. Gli eccessi e i rischi sono dietro l'angolo
SAN GALLO
21 ore
Operaio schiacciato da una porta in cemento armato da 1,2 tonnellate
L'uomo era impegnato nei lavori di ristrutturazione di un'abitazione, non ha mai perso i sensi ed è stato ospedalizzato d'urgenza
ZUGO
21 ore
Investe il ciclista 12enne e poi se ne va
Per il ragazzino solo qualche graffio, la polizia però ora sta cercando testimoni per rintracciare il conducente dell'auto
SVIZZERA
02.09.2019 - 18:310

In questi cantoni i premi della cassa malati potrebbero scendere

Lo confermano alcuni addetti ai lavori e fra questi potrebbe esserci anche il Ticino: «Troppo presto però per parlare di cambi di tendenza»

BERNA - Per una volta, infine, per quanto riguarda le bollette della cassa malati potrebbe esserci una buona notizia. A partire dal 2020, infatti, pare che in alcuni cantoni i totali dell'assicurazione di base verranno rivisti verso il basso.

La conferma arriva dalla Nzz am Sonntag alla quale il Ceo di Helsana ha voluto garantire: «Nel 2020 la maggior parte dei nostri clienti pagherà di meno rispetto al 2019». 

Sulla stessa barca anche Css, come confermato dalla portavoce Christina Wettstein a 20 minuti, che parla di «una riduzione in alcuni cantoni». Quali? Per saperlo ci toccherà aspettare fino al termine del mese corrente quando la conferma (o smentita) arriverà per bocca di Alain Berset.

Le speculazioni però sono aperte: «Probabilmente a vedersi addolcita la fattura saranno quei cantoni con costi ospedalieri moderati», conferma a 20 Minuten l'esperto di Comparis Felix Schnewly, «stando ai dati del Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp), quindi potrebbe succedere a Berna, Uri, Svitto, Nidvaldo, gli Appenzelli, Glarona, Sciaffusa, Argovia, Soletta, Basilea, Neuchâtel, Vallese, Grigioni e Ticino».

Quali i modelli toccati? «Probabilmente quelli del medico di famiglia, della telemedicina e il modello HMO», continua Schnewly che puntualizza come sia troppo presto per parlare di inversione di marcia: «Piuttosto si tratta di una fluttuazione, la tendenza generale resta verso il rincaro».

Commenti
 
mats70 4 mesi fa su tio
Quando vedo allora ci credo
Tristano 4 mesi fa su tio
hahahahahahahahahahahahaha...
don lurio 4 mesi fa su tio
Speriamo che incassano gli arretrati a chi non ha pagato la cassa malati….
lollo68 4 mesi fa su tio
E chi ci crede alle favole?
Bandito976 4 mesi fa su tio
Dopo anni de magna magna, aumentano per poi abbassare, è solo una percezione per frollocconi
Lourmarin 4 mesi fa su tio
Prima delle ultime votazioni federali successe la stessa cosa se non erro. No. Non fidarsi e non più rivotare lobbysti e altri aggrappati al potere da anni. Rinnovamento totale ci vuole
rompibal 4 mesi fa su tio
Già una volta, non tanto tempo fa, abbiamo vissuto prima di una votazione il medesimo scenario, poi l'anno dopo abbiamo preso la stangata. Speriamo che stavolta il popolo sia più saggio nelle scelte dei lobbisti.
seo56 4 mesi fa su tio
Dov’ I’imbroglio??
Bayron 4 mesi fa su tio
Qui gatta ci cova...
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-18 16:45:01 | 91.208.130.86