Immobili
Veicoli

ITALIA/SVIZZERAVagava da mesi, giovane svizzero trovato vicino Piacenza

01.03.22 - 23:44
Il 19enne è stato trovato senza una scarpa lungo una strada stradale. Quindi è stato portato in Pronto Soccorso.
imago (archivio)
ITALIA/SVIZZERA
01.03.22 - 23:44
Vagava da mesi, giovane svizzero trovato vicino Piacenza
Il 19enne è stato trovato senza una scarpa lungo una strada stradale. Quindi è stato portato in Pronto Soccorso.
Grazie alla collaborazione con il CCPD di Chiasso, i genitori lo hanno raggiunto e finalmente riportato a casa.

PIACENZA - Vagava da mesi, dopo essere scomparso da una clinica svizzera. Un 19enne confederato è stato ritrovato nella tarda mattinata di domenica in Val Nure, una valle dell'Appennino ligure in provincia di Piacenza. Il ritrovamento è stato effettuato grazie a una segnalazione alla Polizia Locale da parte di alcune persone che avevano notato il ragazzo camminare lungo la statale 654.

Il giovane è stato trovato in stato confusionale e senza una scarpa. Viste le sue condizioni, è stato chiesto il supporto di un'ambulanza che, dopo le prime cure, lo ha accompagnato al pronto soccorso di Piacenza. Qui i sanitari hanno riferito di averlo già visitato in altre occasioni. Insomma, si aggirava nella zona da un po' di tempo.

La Polizia Locale, dopo aver provveduto a fornire un nuovo paio di scarpe al 19enne, ha preso contatto con il Centro di Cooperazione di Polizia Interforze presso la frontiera di Chiasso. «Abbiamo scoperto così che il ragazzo risultava scomparso da oltre due mesi dopo essere fuggito da una clinica psichiatrica», ci spiegano al telefono. Non è chiaro da dove provenisse: «Sembra si sia espresso in Italiano, in ogni caso si è fatto capire», aggiungono dalla polizia. In tutto questo tempo pare abbia vagato senza meta, mentre i genitori lo cercavano disperati.

Gli stessi, contattati, hanno raggiunto Piacenza riuscendo così a riabbracciare il figlio e a riportarlo a casa.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA