Immobili
Veicoli

SVIZZERA/RUSSIAÈ svizzero il gigantesco jet privato del boss del Chelsea

31.12.21 - 23:35
Roman Abramovich lo avrebbe pagato 320 milioni di franchi.
GlobalJet
È svizzero il gigantesco jet privato del boss del Chelsea
Roman Abramovich lo avrebbe pagato 320 milioni di franchi.

BASILEA/MOSCA - Roman Abramovich, un nome che sa di soldi. Miliardario russo e proprietario della squadra di calcio inglese Chelsea, oltre ad avere varie proprietà e yacht, possiede anche un proprio aereo. Il Boeing 767, che Abramovich chiamava affettuosamente il bandito. Dicono che sia più spazioso di molti appartamenti, o addirittura case.

Secondo l'"Aerotelegraph", l'aereo è in grado di ospitare 34 passeggeri. C'è perfino una sala lettura, tre camere per gli ospiti, una sala da pranzo, un soggiorno, una biblioteca, una camera matrimoniale, due bagni per gli ospiti, oltre a un bagno padronale. La notizia è che l'aereo è stato messo in vendita perché - stando a quanto riferisce oggi il «Forbes Russia» - Roman Abramovich ha già acquistato un nuovo jet privato. Si tratta di un Boeing 787-8 il cui costo è di circa 320 milioni di franchi ed è ancora più spazioso di quello che aveva prima. La rivista cita una fonte vicina al clan del miliardario russo: «Roman Abramovich si è voluto fare un regalo di Capodanno» ha detto col sorriso sulle labbra. Il nuovo jet sa di Svizzera, poiché è stato costruito per la compagnia aerea elvetica di affari Privatair. Dopo che Privatair è fallita nel 2018, l'azienda ha cercato un nuovo acquirente e ha trovato in Abramovich il cliente più redditizio. Il 18 dicembre, l'aereo di 224 metri quadrati è volato da Basilea a Mosca.

Roman Abramovich si sa è uno che non si risparmia a niente, e il lusso e l'esagerazione fanno parte della sua vita. Lo scorso anno si è fatto costruire in Germania uno yacht di lusso lungo 140 metri. È stato il designer industriale australiano Marc Newson ad occuparsi del design esterno della nave. Il gioiello, che si stima costi più di 520 milioni di franchi, dispone di una pista di atterraggio per elicotteri, diverse piscine, 48 cabine per 36 passeggeri, nonché un club e un'area benessere.

Ma non è tutto. Abramovich è il proprietario di uno degli yacht più lunghi del mondo. Stiamo parlando dell'Eclipse, lungo 162,5 metri. Dispone di due piattaforme di atterraggio per elicotteri, 24 cabine letto, varie vasche da bagno e termali e un mini sottomarino che può immergersi fino a 50 metri di profondità. Per protezione, gli yacht srano dotati di un sistema di difesa missilistico. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA