Immobili
Veicoli

BERNARischiamo 12 mila positivi al giorno entro un mese

10.11.21 - 14:59
Gli esperti non sono ottimisti. Le previsioni? «Chi non è vaccinato sarà infettato. Otterremo così l'immunità di gregge»
20 minuten
BERNA
10.11.21 - 14:59
Rischiamo 12 mila positivi al giorno entro un mese
Gli esperti non sono ottimisti. Le previsioni? «Chi non è vaccinato sarà infettato. Otterremo così l'immunità di gregge»
Ma a che costo? Il rischio è che il sistema sanitario sia nuovamente messo alla prova.

BERNA - Il numero di casi di Coronavirus in Svizzera sta raddoppiando ogni due settimane. Martedì, l'Ufsp ha riferito di 2.986 nuovi positivi mentre oggi ne sono stati comunicati oltre 4 mila. Se la curva dovesse continuare a salire con questo ritmo avremmo quasi 12 mila nuove infezioni al giorno in un mese.

Queste previsioni preoccupano gli esperti della salute come Jan Fehr dell'Università di Zurigo: «Stiamo entrando nella quinta ondata». La domanda ora non è più se arriverà, ma quanto sarà impattante e quanto influirà sui ricoveri e sull'occupazione delle unità di terapia intensiva. «La situazione sta precipitando - ammette Fehr -. È improbabile che supereremo l'inverno senza misure aggiuntive».

Aumenteranno i ricoveri - «Sono seriamente preoccupato - prosegue l'esperto -. Un numero più elevato di casi continuerà a comportare un aumento dei ricoveri, almeno fino a quando non avremo un tasso di vaccinazione più alto». Le cifre non dovrebbero comunque bissare quelle dello scorso autunno, grazie alla protezione immunitaria ottenuta con il vaccino. Bisogna però fare i conti con la variante Delta, da non sottovalutare in quanto più contagiosa. Attualmente, il 66,3% della popolazione totale è stato vaccinato almeno una volta e la cifra non sembra destinata a grandi mutamenti, nonostante la settimana di vaccinazione.

Anche l'ex membro della task force anti-covid, Manfred Kopf, è convinto che il virus riacquisterà vigore tornando a diffondersi durante l'inverno: «L'infezione sarà così diffusa che la stragrande maggioranza di coloro che non sono stati vaccinati sarà infettata e in questo modo otterremo l'immunità di gregge». La domanda chiave è: quanto impatterà sul sistema sanitario?

Kopf presume che l'epidemia in Svizzera sarà simile a quella in Germania: «Lì i numeri stanno salendo alle stelle e superando tutti i record. Lo stesso potrebbe accadere da noi nell'arco di due o tre settimane. E le capacità degli ospedali potrebbero essere nuovamente messe alla prova».

«Non si può escludere un nuovo forte stress» - Secondo Antoine Flahault, epidemiologo dell'Università di Ginevra, la Svizzera non può fare affidamento solo sulla strategia vaccinale: «L'Austria ha una copertura simile e sta registrando ancora una volta un preoccupante aumento dei ricoveri ospedalieri e dei decessi». Se meno del 95% della popolazione con più di 50 anni e delle persone a rischio riceve il vaccino, il pericolo di malattie gravi e di morte in questo gruppo rimarrà molto alto.

Inoltre, secondo Flahault, le persone che sono state vaccinate non sono protette al 100% contro le forme gravi della malattia. «Se l'ondata attuale dovesse esplodere, non si può escludere che il carico sul sistema sanitario sarà lo stesso delle ondate precedenti».

«Con le misure attualmente in vigore possiamo superare l'inverno» - Un po' più fiducioso è Jürg Utzinger, direttore del Swiss Tropical and Public Health Institute: «Sulla base dell'esperienza dello scorso inverno, non sorprende che il numero di casi sia nuovamente aumentato con la stagione fredda. Con il raddoppio dei casi in due settimane, siamo di nuovo in una fase delicata e dobbiamo stare attenti a non sovraccaricare il sistema sanitario. Ora è più importante che mai convincere chi è ancora indeciso a farsi vaccinare e ovviamente bisogna attenersi rigorosamente alle misure igieniche vigenti».

Utzinger non crede che la quinta ondata si rifletterà sugli ospedali così pesantemente come in passato: «I gruppi vulnerabili sono ampiamente protetti e la campagna di vaccinazione di richiamo è iniziata. Sono cautamente ottimista. Se tutti vi aderiranno, potremo superare l'inverno con le misure attualmente in vigore». Qualora fosse ancora necessario intervenire nuovamente, Utzinger suggerisce di partire dai grandi eventi indoor: «Lì, con misure relativamente minime, si possono ottenere grandi benefici».

COMMENTI
 
Kastolino 7 mesi fa su tio
La terza ondata.. La quarta ondata.. La quinta ondata.. Qui si parla di ondate su ondate ma le cure intensive SONO VUOTE! L'emergenza sanitaria é causata dalla mancanza di posti letto nelle cure intensive e non dal numero generale di infetti che continuano a sbatterci in faccia creando allarmismo inutile! Chissenefrega di quanti sono gli infetti in totale se il sistema ospedaliero non viene sovraccaricato!!! Basta creare terrore inutile e i veritiero! Già in passato poi è stata prolungata la chiusura totale dei ristoranti e bar in vista di un'ondata CHE NON È MAI AVVENUTA! Venditori di fumo!!!!! Imbroglioni!!!!!
Dario Lampa 7 mesi fa su tio
Basta dover rispettare alcune basilari norme volte a tutelare la salute pubblica ed improvvisamente son tutti anarchici. Andate ad imparare cosa vuol dire democrazia.
Giuggiola83 7 mesi fa su tio
ed in breve tempo quindi saremo tutti o vaccinati o guariti. meglio, no? comunque continuando a fare questa distinzione tra vaccinati e non l'astio sarà sempre maggiore....
pag 7 mesi fa su tio
o morti? meglio no??
Kastolino 7 mesi fa su tio
Ma non dire fesserie.. A morire sono gli over 80.. É un'influenza, non è l'ebola!
Giuggiola83 7 mesi fa su tio
una volta lessi un commento molto interessante seppur forte: parlava della scelta naturale della natura... ci sono tanti modi per morire purtroppo: fumo passivo, inquinamento, incidente, sfortuna... non possiamo cercare di evitarli tutte perchè sarebbe innaturale. e non è menefreghismo perchè ho paura di morire, come tutti immagino... o ancor peggio che possa capitare a un mio caro... ma veramente vogliamo continuare a vivere così? in questa situazione non chiara? a litigare l'uno contro l'altro? meglio vivere una vita breve ma serena o lunga ma in questa situazione di mxxa? punti di vista....
pag 7 mesi fa su tio
Ma vergognati ! Proprio vero che la gente come te meriterebbe di provarle sulla propria pelle certe cose, conosco gente di 40 46 48 anni sani e in forma morti di covid dopo settimane di intubazione. Pirl*!
Aka05 7 mesi fa su tio
Ascolta…. Un mio collega di lavoro ha perso la sorella un mese fa, 42 anni. Non abitava in Svizzera, ma questo non vuol dire nulla. Non so in quale parallelo tu viva, ma almeno evita le va@@ate please!
mastermi 7 mesi fa su tio
purtroppo anche i piu' fragili o chi ha patologie ...e in ogni caso anche se fossero persone di 80 anni non e' un motivo per fregarsene
Alayn Bercette 7 mesi fa su tio
La dott. Astrid Stukelberger (cercate su odysee.com) ci informa di come stanno le cose...un grande augurio per i vaccinati e i non vaccinati pet i prossimi anni!
burningsimon 7 mesi fa su tio
Fiero di essere vaccinato ma deluso da una massa di connazionali che parlano senza nessuna conoscenza scientifica… del tipo “lo so perché l’ho letto su Facebook”… no comment.
Aka05 7 mesi fa su tio
Tranquillo, sono i soliti 6/7 che fanno le prove per le audizioni a Zelig…
emib53 7 mesi fa su tio
Io credo che non li vogliano nemmeno a Zelig, ad esempio l'illustre virologo qui sotto che dice di lavorare nel campo sanitario ma che non sa nemmeno l'italiano di base.
Aka05 7 mesi fa su tio
Sarà bidello all’ospedale…
Fkevin 7 mesi fa su tio
Nuovo studio internazionale: per combattere il covid è nelle cellule di chi non si ammala (grazie ai linfociti T). Non è il vaccino? Ahahahahah....Wowwww.....ma che scoperta. Si ritorna di nuovo a credere agli anticorpi? Ma che, impossibile, si va avanti solo con lo stupidddo covidiotpass. Svegliatevi chi vuole ancora votare si in novembre. VOTATE NOOOOO 🤗🤗🤗
Dario Lampa 7 mesi fa su tio
Spiegami a parole tue come pensi funzioni un vaccino, e per favore ricordati di includere i dettagli sul come secondo te non coinvolga i linfociti T.
mastermi 7 mesi fa su tio
non risponde. Gli poni una domanda complicata che difficilmente trova risposta su facebook o google .))
Duca72 7 mesi fa su tio
Vaccino obbligatorio ci vuole tanto ?
Jack777 7 mesi fa su tio
Per cosa?
Fkevin 7 mesi fa su tio
Ahahahhahahhahaaa..... Ma state tranquilli, 73 % vaccinati sopra i 12 anni. Va tutto bene, che problemi ci sono ancora? Paura che il vaccino ha perso l'efficacia? Oppure pandemia dei no vax? Ahahhahah.... Portogallo, Danimarca, .... Paesi con un altissimo tasso di vaccinati, cosa sta succedendo? Esempio Danimarca: 3000 passa casi di contaggi, morti in aumento, ..... e mettono di nuovo il greenpass (non capisco, colpa dei non vaccinati questo aumento? 🤣🤣🤣) Quindi? Come dicevo mesi fa: arriva l'inverno e i casi aumenteranno. Ero sensitivo e ho azzeccato. Quel' è la prossima mossa politica? Dare colpa a chi non si è vaccinato? Ahahahahha.... Guarda, non ho più parole, anzi ne ho. Continuerò a rompere le scatole su Tio fin quando questa assurdità finirà. Chi è ancora insicuro cosa votare in novembre (vaccinato o non vaccinato), guardate cosa succede in tutto il mondo, uscite dai canali statali e guardate scienziati e medici e avvocati che esprimono un parare diverso. Sarebbero dei asini? ( per esempio Peter Doshi). Lasciate in paceeeeee le personeeeeeee..... Chi vuole vaccinarsi che si vaccini, gli altri che non vogliono non sono persone di cacc...... . Svegliaaaaaaa
Jack777 7 mesi fa su tio
Ma la correlazione tra positivi e non vaccinati qual'è? Fatemi capire
Don Quijote 7 mesi fa su tio
Assurdità tipiche del mondo politico e di esperti scalda sedie! Con il 70% della popolazione vaccinata, buona parte di quelli con salute precaria già morti o guariti e un esercito di contagiati dimostratosi immuni alla malattia, al virus non rimane che abdicare come tutti i suoi predecessori del 1918, 1957, e 1968, andati in pensione dopo 2 anni. Tutti questi ciarlatani, invece che terrorizzare il popolo bue, vadano a fare un lavoro di pubblica utilità senza favoreggiare ulteriormente le farmaceutiche e pesare troppo sulle spalle dei contribuenti.
Gandi81. 7 mesi fa su tio
Se raddoppiano Oni 2 settimane non e il problema di tra 1 mese, pensa tra 6 settimane, 24 Milà infetti al giorno, e 2 settimane dopo sarebbero 48 Milà al giorno!!!! Quindi parliamo di tra 3 mesi che sarebbero 192 MILA contaggiata al GIORNO!!!!! E se continua 1 mese in più saremo a 768,000 casi al giorno!!!! Come faremo? Dobbiamo subito costruire più ospedali, fare. 3o, 4o e quinto richiamo al vacinotu tto in una volta così da essere sicuri che non succeda! Io propongo che chi non e vacinato venga portato in piazza e linciato da chi e vacinato così da uccidere questo virus e untori di coviddi!
Jack777 7 mesi fa su tio
I vaccinati contagiano e vengono contagiati allo stesso modo se non l'hai ancora capito
Chris El Suizo 7 mesi fa su tio
Io invece propongo di rispedirti da dove sei venuto con una bela peschada in dal dadrè!
Gandi81. 7 mesi fa su tio
Be, io vivo nella stessa città che sono nato, quindi non serve la peshada🤣🤣🤣
Dario Lampa 7 mesi fa su tio
Solo la crème de la crème tra I no-vax, comportamento esemplare. Ripetimi ancora una volta come il governo è dispotico.
Gandi81. 7 mesi fa su tio
Penso che non hai capito il .io post, ma fa niente .... Pensavo che lo avevo reso abbastanza ironico
Jas 7 mesi fa su tio
Come terrorizzare la gente per niente… sti sette nani !
Princi 7 mesi fa su tio
non sanno piu come terrorizzare la gente , tutto questo non aiuta a convincere i no vax . tappate la bocca a questi scienziati che forse è meglio se si contagiano 10mila al giorno tra un mese abbiamo raggiunto l'immunità di gregge
seo56 7 mesi fa su tio
Ci vuole il vaccino obbligatorio… punto!
Jack777 7 mesi fa su tio
Quindi con il vaccino si abbassano i contagi?
Don Quijote 7 mesi fa su tio
In teoria puoi obbligare la vaccinazione ma nella pratica non puoi immobilizzare una persona e iniettargli alcunché contro la sua volontà, specialmente se nel bugiardino del vaccino ti fanno presente che potresti avere effetti collaterali gravi, compresa la morte, e che l’assunzione è del tutto volontaria a tuo rischio e pericolo. Dovresti stravolgere molti diritti costituzionali, si può tentare per convincere qualche cittadino timoroso dello stato, ma sarebbe una violenza tipica delle dittature. I morti per CV19 sono irrisori se confrontati con quelli dovuti al tabagismo, eppure lo stato ci lucra e scarica la responsabilità delle cure sulle spalle del cittadino. Tra obbligare la vaccinazione e proibire la vendita del tabacco, quale ti sembra la scelta più razionale per salvare vite e ridurre i costi di cura?
Chris El Suizo 7 mesi fa su tio
Vaccinati tu con un preparato sperimentale che diversi studi hanno provato che almeno in vitro danneggia il sistema di autoriparazione del DNA, poi se ti viene un cancro, una malattia autoimmune o direttamente l’immunodeficenza provocata non venire a piangere, la proteina spike che dovrebbe restare circoscritta alla zona di iniezione per provocare la risposta immunitaria si replica in tutto l’organismo, e quando il tuo DNA si danneggia con raggi UV, radiazioni ionizzanti e radiofrequenza, inquinamento ecc... e non si ripara da se vedrai che bello!
IaM 7 mesi fa su tio
Cittadina irlandese, credo sia Wattdord, vaccinati al 99 percento, tutti praticamente, ebbene lì ora ci sono molti più casi che da noi. Anche ospedalizzati. La stessa cosa era già successa in Israele st estate, paese più vaccinato al mondo, paese più contagiato. Poi a settembre o giù di lì anche in GB. Rifletti. Pensa da essere umano e facente parte della natura e non credere alle superpotenze multifarmaceutiche che stanno arricchendosi su tutto il pianeta senza fermare il virus come avevano promesso di fare gli scorsi inverno e primavera.
Dario Lampa 7 mesi fa su tio
[Citazioni mancanti]
pag 7 mesi fa su tio
diversi studi di chi??? topo Gigio?? ahhhaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
Dario Lampa 7 mesi fa su tio
Sempre ancora nessuna citazione.
IaM 7 mesi fa su tio
Fa piacere leggere qualcuno che abbia cose sensate da dire. Bravo.
Kastolino 7 mesi fa su tio
Macché.. L'Inghilterra era la nazione con il maggior numero di vaccinati mesi fa e ad un certo punto è stata comunque la nazione con il tasso più alto di infetti nonostante la tanto decantata"immunità di gregge". Col vaccino non si abbassano i contagi, si gonfiano le tasche delle case farmaceutiche!
cle72 7 mesi fa su tio
Il fumo causa 9000 morti all'anno in Svizzera. Malattie cardiovascolari 16000 all'anno in Svizzera. Il covid meno di 10000...quindi di cosa si parla??? Senza contare dei morti di fame nel mondo, molti di più del Covid... Ma quest'ultimi non fanno incassare soldi alle farmaceutiche... Come dire morti inutili.
cle72 7 mesi fa su tio
Tutta una questione di soldi!!! Qualche giorno fa su Tio c'era l'articolo sui soldi pronti per i cantoni dalla confederazione ovvero 96 mio. Considerando che la Svizzera a ca. 8mio d'abitanti ma quanto fanno pagare i vaccini??? Ma apriamo gli occhi, qui le farmaceutiche, ridono e chissà i soldi che qualcuno intasca per la politica del bombardamento mediatico. Io non sono vaccinato, non mi vaccino, sono anni che non mi ammalo... non uso medicamenti. Solo alimentazione sana. Ma rispetto i pareri contrari. Unico punto il vaccino senza la mascherina nei locali chiusi o in luoghi affollati, non serve a nulla.
Luca 68 7 mesi fa su tio
forse il vaccino non funziona come dicono, altrimenti non si spiega perché i casi salgono, tanti e in fretta. possibile solo colpa dei non vaccinati? personalmente credo più a un flop dei vaccini, qualcosa non quadra
bic66 7 mesi fa su tio
Già, ma non dicono la loro età, se sono già vaccinati, se erano sintomatici. Stiamo diventando peggio dei nostri vicini. Fra un po’ i trivax se la prenderanno con i bivax che se la prenderanno con i novax ma tutti invidieranno i guariti che alla fine sono quelli che ne escono meglio di tutti in fatto di rischio di contagio e soprattutto di contagiosità. Tutti infatti dimenticano di dire che nonostante il green pass un vaccinato può essere contagioso asintomatico. Paradossalmente dovrebbe sentirsi più insicuro un non vaccinato fra 10 vaccinati che un vaccinato fra 10 no vax
Oaeya 7 mesi fa su tio
Con CHF 100’000’000 messi a disposizione dal CF invece de la propaganda vaccinativa dei concerti di Stress quanti posti letto o tamponi gratuiti o programmi occupazionali per giovani disorientati si potevano organizzare?
Princi 7 mesi fa su tio
concordo con te
Gimmi 7 mesi fa su tio
Ma basta con questo terrorismo mediatico!!
Oaeya 7 mesi fa su tio
“Non si può escludere un nuovo forte stress”…perché quello precedente si era ridotto?
Coerenza 7 mesi fa su tio
Mah
Oaeya 7 mesi fa su tio
“Stiamo entrando nella quinta ondata”…cioè è l’attuale quarta ondata che entra in una nuova onda? Come al mare!
skypuma 7 mesi fa su tio
Non essendo ne scienziato ne virologo, l’unica cosa che posso fare e osservare e riflettere e la mia riflessione è la seguente: Ma se dopo decenni di studi non si è ancora riusciti a debellare il coronavirus dell’influenza stagionale come è possibile che in meno di 2 anni si riesca a debellare il coronavirus COVID-19? L’unica cosa che dobbiamo fare è attendere che la selezione naturale faccia il suo corso e dopo che i più sensibili se ne saranno andati per gli altri sarà, il COVID-19 non sarà altro che un’altra influenza stagionale.
Gio65 7 mesi fa su tio
Fate come vi pare, alla fine sono cxxxx vostri ( e di cuore mi auguro non abbiatene a pentirvi, però a questo punto se esistono ancora oggi queste assurde sacche di resistenza nonostante l'evidenza, resto dell'idea che andrebbe introdotto come in Austria e Germania il lockdown ai novax!
cle72 7 mesi fa su tio
Quale evidenza?
bic66 7 mesi fa su tio
D’accordissimo. Così verrà evidenziato chiaramente e senza ombra di dubbio che buona parte dei contagi ora è data da vaccinati asintomatici che credendo dovesse immuni hanno abbassato ogni forma di protezione, per se stessi e soprattutto per chi sta loro vicino, vax o no vax
marco17 7 mesi fa su tio
Escludere i non vaccinati dalla vita sociale non serve a niente. La prova: in Svizzera i casi hanno cominciato ad aumentare dopo l'introduzione del Covid pass per andare al ristorante, al bar, al cinema, in palestra, ecc. Purtroppo il vaccino che rende intelligenti non esiste.
IaM 7 mesi fa su tio
Il vaccino non funziona. Il virus sta dilagando in Europa. Svegliati. Ci hanno fregato. Non avevano promesso questo un anno fa. Se ti va bene ti salva da una brutta infezione. Ma il virus continua a correre e muterà anche di più e più velocemente. Giusto sarebbe stato prenderlo tutti.
Jack777 7 mesi fa su tio
Mi puoi dare la tabella dei dati che confermano ciò che dici?
Don Quijote 7 mesi fa su tio
Ma che domande! Nella Bibbia dicono che Maria è rimasta gravida dallo Spirito Santo senza averla nemmeno toccata, 2 miliardi di persone ci credono, vuoi negare l'evidenza? :-)
fapio 7 mesi fa su tio
Se fossimo tutti vaccinati, 'sta porcheria sarebbe già debellata, invece...
Jack777 7 mesi fa su tio
Il vaccino aiuta ad evitare un decorso grave della malattia non a non prenderla 😑
Don Quijote 7 mesi fa su tio
Certo, è tutto scritto nel vangelo!
Fkevin 7 mesi fa su tio
Ahahahsjs
Dario Lampa 7 mesi fa su tio
Assolutamente non vero: https://doi.org/10.1016/S1473-3099(21)00075-X
ivandaronch 7 mesi fa su tio
Leggo con piacere che almeno ci sono ancora persone con le idee chiare in merito alla"pandemia". Ho letto troppi commenti di persone"colte" che i"fan gnianca senso a un caamp da ortigh" Bravi, continuate con il vostro modo di rifiuto e lasciamo il miracoloso vaccino a chi pensa di essere a posto e al sicuro.
Aka05 7 mesi fa su tio
Chissà perché la cosa non mi meraviglia….
Geni986 7 mesi fa su tio
Buondì a tücc. Io da non vaccinato sono favorevole a un rifiuto delle cure ai non vaccinati. Facciamolo 'sto passo e torniamo a VIVERE! Così finalmente potremo tornare a leggere altri coloriti titoli su questa testata e non più la solita cantilena degli ultimi due anni. Un abbraccio 😘
Snowwhite 7 mesi fa su tio
Questo è il commento più educato e al contempo più carino che abbia letto negli ultimi due anni. Fossero tutti come te. Ricambio l'abbraccio.
marco17 7 mesi fa su tio
Ma te se bon da faa om ragionament seri: se i casi aumentano nonostante ci siano sempre più vaccinati e benché i non vaccinati siano esclusi da bar, ristoranti, cinema, ecc. vuol dire che non è colpa dei non vaccinati. In realtà ci sono molti vaccinati 8 o 9 mesi fa che si contagiano di nuovo. Altrimenti perché tutta mobilitazione per la terza dose, di cui nessuno parlava fino a un paio di settimane fa?
Gio58 7 mesi fa su tio
@Geni986 Magari il suo pensiero è in buona fede. Però è un'aberrazione!!
Don Quijote 7 mesi fa su tio
Ma ti rendi conto di quanto sei egoista, ipocrita, terrorizzato e lobotomizzato! Allora, fosse per me, abolirei l’obbligo di pagare la CM, non vedo perché il sottoscritto deve contribuire per solidarietà alle spesse di cura di tante persone che trascurano la propria salute, sono sfortunate geneticamente e hanno un reddito basso. Ma per favore, tornate con i piedi per terra, non siete illuminati ma solo un branco di poveracci antisociali. Ricordati che la possibilità di morire di tumore è 2'000 volte più alta e dolorosa che morire di CV19...
mastermi 7 mesi fa su tio
Premesso che per me ognuno e' libero di fare le proprie scelte, il fatto dei richiami al vaccino e' dovuto al fatto che proteggono dal95-98% nei primi 3-4 mesi, poi cade drasticamente la protezione ( come il vaccino antinfluenzale ) da qui, per le persone piu' fragili e anziane la necessita' di"coprirli" con ulteriori dosi.
S.S.88 7 mesi fa su tio
Bravo!
Gandi81. 7 mesi fa su tio
Bravo Marco, almeno uno qua che ragiona... Pe sa te che quest estate avevamo più contaggi con gente vacinata che l'anno prima che non si sapeva ancora come e cosa fare.... Poi sta cavolata che ci si deve vacinate anche se già fatto il COVID e proprio ridicola! Non capisco perché non hanno studiato di più chi e guarito e quanto rimane protetto.
andrea28 7 mesi fa su tio
Un anno fa a novembre avevamo in media 10'000 infezioni e 100 morti al giorno, e non c'era il vaccino. Se il vaccino funziona al 98% contro i decorsi gravi (come ci é stato detto) e visto che ormai restano da vaccinare solo giovani che non hanno quasi mai decorsi gravi, non dovremmo avere nulla da temere... Allora perché continuare con questo martellamento? Forse qualcosa non funziona come doveva e ora si da la colpa ai non vaccinati?
Alex 7 mesi fa su tio
primo come tutti i vaccini non si è mai coperti al 100%. e questi si parla del 95...secondo il 35% della popolazione no è vaccinato!e il 93% delle infezioni sono di non vaccinati!i 10000 casi dello scorso novembre quando non avevamo il vaccino.ora si parla della stessa cifra e cioè facendo un calcolo veloce tra 2 settimane DEI 12000 casi(CI SI ASPETTA)114000 dovrebbero essere non vaccinati 600 vaccinati di cui il 3% (18)con sintomi medio acuti...meditate gente ...e vaccinatevi....
Gio58 7 mesi fa su tio
@andrea28 Eh ma sa, adesso c'è la variante Delta!! E poi, finita questa chissà forse anche la Pinco o la Palla.
Jack777 7 mesi fa su tio
Puoi darmi il link si dove prendi questi dati?
fapio 7 mesi fa su tio
Il link è: www.usailcervello.com. Bravo Alex, la tua analisi non fa una grinza, purtroppo troppa gente non riesce a capirla.
Chris El Suizo 7 mesi fa su tio
Un mare di assurdità, con tutti i “vaccinati” che ci sono ancora a piagnucolare per quello che a quest’altezza dovrebbe essere un improbabile sovraccarico del sistema sanitario? É così scadente il sistema sanitario svizzero?! Non avete avuto tempo per adeguarlo e migliorarlo visto che sapete tutto sempre con così largo anticipo e i soldi alla Svizzera di certo non mancano? Avete appena buttato nel gabinetto 1 miliardo per lo sviluppo di paesi che non ci concernono ingrassando l’europa e non avete soldi per costruire delle strutture ad hoc per i malati covid?? Ma chi volete prendere per il cu..?! O forse il vostro miracoloso “vaccino” é un flop clamoroso come tutte le misure prese fino ad oggi dal consiglio federale?! Poi non parliamo delle assurdità come un lockdown solo per i non vaccinati, scoppierà una guerra civile se i fuchi bernesi ci provano, garantito!!! Basta con la società a due classi che va contro alla nostra democrazia e costituzione, il covid è un rafreddore glorificato e il 99% degli infettati nemmeno ha bisogno di andare dal medico!!! I vecchietti e i deboli dovrebbero esser protetti col vaccino ricevuto e la mascherina e al resto della popolazione lasciateci vivere le nostre vite, dittatori da 4 soldi!!! Votate no alla maledetta legge covid, è ora di tarpare le ali al manipolo di dittatori del consiglio federale!
Gio58 7 mesi fa su tio
Concordo in toto!! E spero che per il prossimo 28 novembre anche i vaccinati siano sensibili ai valori della libertà. Perché oggi è il Covid, ma domani potrà esserlo qualsiasi altra cosa. Mai dare troppi poteri al Governo!!! A qualsiasi Governo.
Blobloblo 7 mesi fa su tio
Giustissimo!!! 👍
Aargauer 7 mesi fa su tio
Bravo bao!! Hai speso mezz’ora della tua vita a scrivere un mare di xxate..chapeau
Fkevin 7 mesi fa su tio
Bravissimo
emib53 7 mesi fa su tio
Pare ragionevole proporre di ampliare i reparti negli ospedali con costi spropositati invece che accettare una vaccinazione da poche decine di franchi che farà la diminuire di molto la propagazione del virus? Ma detto da voi propugnatori del meno stato e delle cure dimagranti alle finanze pubbliche non suona contraddittorio?
Chris El Suizo 7 mesi fa su tio
Per dire il vero ci ho messo 2 minuti a scrivere perché ho le idee in chiaro a differenza di tutti i pecoroni che come te continuano a difendere l’operato del consiglio federale, i vaccini che compromettono il meccanismo di autoriparazione del DNA e le misure assude degne di una dittatura, despabílate hombre!
Aargauer 7 mesi fa su tio
Copia/incolla da bufala.com! Inutile farvi ragionare…
Dario Lampa 7 mesi fa su tio
Ancora nessuna citazione a questi fantomatici articoli scientifici sull'interazione tra il vaccino e i meccanismi di autoriparazione del DNA.
ivandaronch 7 mesi fa su tio
Wow, toni apocalittici e a diffondere paure. Bravi
marco17 7 mesi fa su tio
Siamo alla millesima ondata di questi menagramo che giocano a far paura alla popolazione. Bisognerebbe denunciarli per diffusione di notizie false e allarmistiche. Non importa il numero di casi, conta il numero di casi gravi e quelli per ora non aumentano.
chinfinito 7 mesi fa su tio
Già la frase"Se la curva dovesse continuare con questo ritmo" denota nessuna conoscenza scientifica. Il modello esponenziale non si presta per questi dati, al massimo dovrebbero usare quello logistico (senza tener conto di numerosi fattori), altrimenti potrebbero riuscire a concludere che tra un paio d'anni supereremo i dieci miliardi di contagi al giorno... Povera scienza, quanto è bistrattata!
Dario Lampa 7 mesi fa su tio
Hm hm si si il modello logit che a meno che la quasi maggioranza della popolazione è infetta si comporta esattamente come... dai completa la frase, bistrattatore di funzioni matematiche
briciola68 7 mesi fa su tio
È arrivato il momento di creare la legge che impone ai non vaccinati (per volontà propria) di pagare le spese in caso di ricovero!
TheOsage 7 mesi fa su tio
Sono d'accordo. Anche chi fuma, per chi mangia male e da obeso ha malattia cardiovascolari, gli alcolizzati, e i tossico dipendenti (per volontà propria). Usano i soldi di tutti per curarsi, così si il tuo ragionamento non farebbe una grinza, ma si sa, bisogna sempre trovare una soluzione che va bene per il proprio orticello.
Coerenza 7 mesi fa su tio
È arrivato il momento di tirare giù le fette di salame e pensare con la propria testa
Mattiatr 7 mesi fa su tio
Rischi di andare oltre e creare un precedente pericoloso. In primo luogo chi paga una prestazione di cassa malati ha diritto a fruirne, punto. In secondo luogo introducendo clausole di ''non diritto'' alla prestazione apri la strada a nuovi criteri, quali consumo di tabacco, alcolici, sport o quant'altro. Si finirebbe come le assicurazioni della macchina che non ti paga i danni se, .... Vogliamo questo? Se corro il rischio di non ricevere una prestazione malgrado paghi la cassa malati, allora è mio diritto richiedere la rimozione dell'obbligo di pagarla.
bic66 7 mesi fa su tio
Benissimo. Sono d’accordo. Però allora anche per chi fuma, chi mangia male, chi non fa sport , chi beve alcolici, chi si droga, e chi ha avuto un incidente in auto per sua colpa.
Blobloblo 7 mesi fa su tio
La cassa malati la paghiamo tutti, lo sai? Io non vado mai dai dottore, eppure pago anche per chi ci va per niente!!! Quindi? Come la mettiamo??? Basta ipocrisia per favore!!!
mastermi 7 mesi fa su tio
proposta assurda.......
Aargauer 7 mesi fa su tio
Pienamente d’accordo. Pagano i biglietti dei concerti (per poi non andarci) ….e si lamentano di dover pagarsi le eventuali cure..
IaM 7 mesi fa su tio
Bisognerebbe mettere in prigione chi ha venduto a tutto il mondo pollo vaccini che non funzionano vorrai dire!!!!!!! Tu sei tra coloro? Avevano promesso che con immunità e vaccini al 60-80 percento tutto era risolto. Non è così. A Watford cittadina irlandese tutti sono vaccinati (99%), lì i contagi corrono più che da noi. Hai spiegazioni? In Israele, (i più svegli l avevano già notato st estate e l avevamo già detto) lsraele a luglio era il più vaccinato al mondo. Era il paese con più contagi. GB a settembre piu vaccinato che da noi, più contagi. Danimarca ora, altissimo tasso di vaccinazione ma contagi in netta risalita... Sveglia, giù le fette di salame!
briciola68 7 mesi fa su tio
Ops!… Sono inciampato in uma banda di no vax… Pandemia ragazzi! Pandemia!!! Leggettevi l’articolo di Filippo Pozzato sulla Gaszzetta e non rompete più le scatole con inutili manifestazioni!
Princi 7 mesi fa su tio
concordo con te , voglio poi vedere con 630fr al mese di cassa malati se mi rifiutano una cura ! ridicole certa affermazioni
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA