Archivio Keystone
SVIZZERA
27.09.2021 - 16:560

È morto l'architetto svizzero Robert Haussmann

Il prossimo 23 ottobre avrebbe compiuto novant'anni

ZURIGO - Il rinomato architetto, architetto d'interni e disegnatore di prodotti Robert Haussmann è scomparso lo scorso martedì, poco prima del suo novantesimo compleanno. Lo ha comunicato oggi il figlio Florian Haussmann all'agenzia stampa Keystone-ATS.

Robert Haussmann assieme alla moglie Trix Kelterborn-Högl è stato fra i più importanti architetti svizzeri del ventesimo secolo. Fra le loro opere, oltre all'architettura, si contano anche design di prodotti, mobili e tessili. Insieme avevano aperto uno studio nel 1967, che divenne noto in seguito come "Allgemeine Entwurfsanstalt Zürich" (Istituto generale di design di Zurigo).

Sono stati tra i primi architetti a rompere con le linee guida di quello che vedevano come un modernismo classico obsoleto e a reinterpretarlo in modo giocoso. Nel 2013, l'Ufficio federale della cultura ha conferito loro il Gran Premio svizzero di design.

Fra i lavori di Haussmann in qualità di designer d'interni noti anche al pubblico, si cita il Bar Kronenhalle a Zurigo, uno dei suoi pochi esercizi di ristorazione.

In un apprezzamento, Benedikt Loderer, critico di architettura e co-fondatore della rivista "Hochparterre", ha scritto: «Il lavoro degli Haussmann non è solo grande, è anche vario. Si va dai piatti alle case, dalle sedie ai mobili. Ciò che sembra semplice è sempre raffinato».

Robert Haussmann avrebbe festeggiato il suo novantesimo compleanno il prossimo 23 ottobre.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-28 10:03:52 | 91.208.130.85