Keystone
SVIZZERA
18.09.2021 - 17:100

Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»

Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»

BERNA - Secondo l'ex consigliere federale Pascal Couchepin, le provocazioni del ministro Ueli Maurer devono essere ignorate. Quest'ultimo si è mostrato in pubblico recentemente con una maglietta dei "Freiheitstrychler", un gruppo della Svizzera centrale che si oppone decisamente alle misure per combattere il coronavirus.

«È ovvio che l'UDC sta cercando di cavalcare l'onda degli scettici del Covid» ha detto Couchepin in un'intervista pubblicata dal Blick. «Maurer è un po' come un adolescente in questo caso: gioca con i limiti di ciò che è permesso e ciò che non lo è». Poi comunque c'è «il caro (Guy) Parmelin» che, come presidente della Confederazione, deve seguire la linea del governo.

Queste provocazioni di Maurer dovrebbero semplicemente essere ignorate, ha aggiunto Couchepin. È il solito gioco dell'UDC. «Le nostre istituzioni sono abbastanza forti per sopportarlo» ha concluso.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-03 05:06:34 | 91.208.130.86