Immobili
Veicoli

SVIZZERACovid in Svizzera, 3'114 contagi e otto decessi in ventiquattro ore

09.09.21 - 13:54
Nelle unità di terapia intensiva del nostro paese, il 33,9% dei letti è occupato da pazienti col coronavirus
20min/Carole Alkabes
Covid in Svizzera, 3'114 contagi e otto decessi in ventiquattro ore
Nelle unità di terapia intensiva del nostro paese, il 33,9% dei letti è occupato da pazienti col coronavirus

BERNA - L'estensione del certificato Covid alla ristorazione e alle strutture del tempo libero ha dato una spinta alla campagna di vaccinazione, che da ieri sta riscontrando un boom di prenotazioni in tutta la Svizzera. Nel frattempo nel nostro paese il tasso di vaccinazione, aggiornato a oggi 9 settembre, è del 52,47%. Lo si evince dai dati relativi alla pandemia diffusi oggi dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

Le autorità sanitarie federali segnalano inoltre, per le ultime ventiquattro ore, 3'114 nuovi contagi. Su 36'280 test effettuati, il 8,6% è risultato positivo al virus.

Per 58 persone col Covid si è reso necessario un ricovero ospedaliero. Altre otto sono morte.

tio/20minuti

Nelle strutture sanitarie elvetiche, il tasso di occupazione delle unità di terapia intensiva è al momento dell'80,5%. I pazienti Covid sono il 33,9%.

La situazione in Ticino - Oggi in Ticino sono stati segnalati 30 nuovi contagi. E attualmente negli ospedali del nostro cantone si contano 23 persone ricoverate, di cui sette in terapia intensiva.

tio/20minuti

NOTIZIE PIÙ LETTE