Polizia militare
OBVALDO
31.05.2021 - 11:250

Tiger precipitato, recuperati i rottami

Il jet da combattimento era precipitato la scorsa settimana durante un addestramento con gli F/A-18

MELCHSEE-FRUTT - Sono stati recuperati i rottami del Tiger F-5 delle Forze aeree svizzere precipitato la settimana scorsa a Melchsee-Frutt (OW). I resti sono stati rimossi con un elicottero, ha detto a Keystone-ATS il portavoce dell'Esercito Daniel Reist.

Il jet da combattimento era precipitato mercoledì mattina durante un addestramento con gli F/A-18. Doveva «simulare l'avversario» per permettere ai giovani piloti dei due FA-18 di allenarsi al combattimento. Il pilota è riuscito salvarsi azionando il seggiolino eiettabile ed è rimasto illeso. I motivi dello schianto non sono ancora stati chiariti.

Le operazioni di recupero dei rottami - dopo una preparazione avvenuta venerdì - sono iniziate sabato. I lavori sono stati però interrotti a causa di nebbia e pericolo di valanghe. Oggi, più precisamente alle 7.40, sono stati rimossi gli ultimi pezzi grazie a un elicottero Kamov di Heliswiss.

Dopo l'incidente i Tiger sono stati lasciati a terra, ma hanno ripreso regolarmente servizio venerdì.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 09:18:42 | 91.208.130.85