Archivio Tamedia
Attualità
19.05.2021 - 16:420

La fabbrica di carta igienica taglia una ventina di posti

Il provvedimento è dovuto all'arrivo di una nuova proprietà, che ha però evitato la chiusura

BERNA - Taglio occupazionale in vista presso la Tela di Niederbipp (BE), fabbrica di carta igienica che un tempo produceva per Hakle. Saranno cancellati un massimo di 20-25 impieghi, ha indicato oggi l'azienda.

L'arrivo di una nuova proprietà - la famiglia di imprenditori Queck, che già controlla la Cartaseta di Gretzenbach (SO) e che ha rilevato lo stabilimento in questione dal gruppo americano Kimberly-Clark - ha evitato la chiusura: non si parla più di licenziamenti di massa, come ancora si temeva alcuna settimane or sono. Sono però necessari adattamenti nell'organizzazione aziendale, afferma la dirigenza.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 15:28:47 | 91.208.130.85