keystone
SVIZZERA
27.04.2021 - 10:360

Novartis produrrà il vaccino Pfizer

Accordo tra l'azienda renana e il colosso americano. La produzione partirà quest'estate

BASILEA - Novartis si unisce agli sforzi dell'industria farmaceutica per soddisfare la domanda globale di vaccini Covid-19: il colosso renano ha firmato un accordo iniziale volto a sfruttare le sue capacità produttive per sostenere la produzione del vaccino di Pfizer-BioNTech.

L'inizio della produzione è previsto per il secondo trimestre del 2021, indica oggi Novartis in margine alla presentazione dei i risultati finanziari dei primi tre mesi.

L'azienda ha anche sottoscritto un accordo iniziale per produrre l'mRna e il prodotto farmaceutico sfuso per il candidato vaccino CVnCoV dell'impresa tedesca CureVac, con piani per produrre fino a 50 milioni di dosi nel 2021 e fino ad altri 200 milioni di dosi nel 2022.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 19:58:54 | 91.208.130.85