Immobili
Veicoli

SVIZZERA / MADAGASCARUn milione di franchi per il Madagascar

09.02.21 - 16:01
Lo ha stanziato la Confederazione. L'isola sta vivendo la peggiore siccità degli ultimi dieci anni
Keystone
Un milione di franchi per il Madagascar
Lo ha stanziato la Confederazione. L'isola sta vivendo la peggiore siccità degli ultimi dieci anni

BERNA - La Svizzera ha stanziato un milione di franchi per sostenere le attività umanitarie nel Madagascar, indica oggi in una nota il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), rispondendo così a un appello internazionale lanciato dalle autorità malgasce. Nel sud dell'Isola, oltre un milione di persone rischia di restare senza cibo a causa della siccità.

«Stando alle prime stime, più di un terzo della popolazione di queste regioni necessiterà di aiuti umanitari entro la fine di maggio», precisa ancora il DFAE. Secondo i servizi di Ignazio Cassis, la pandemia di Covid-19 sta inoltre aggravando la situazione, mentre il Madagascar sta vivendo la peggiore siccità degli ultimi dieci anni.

Nel dettaglio, la Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) contribuisce con mezzo milione di franchi al Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite. L'altro mezzo milione è destinato all'approvvigionamento d'acqua e ai servizi igienico-sanitari, si legge nel comunicato.

«La DSC e l'ambasciata svizzera sul posto continueranno a monitorare la situazione e a valutare ulteriori misure d'aiuto», sottolinea ancora il DFAE.

NOTIZIE PIÙ LETTE