Immobili
Veicoli
Keystone (archivio)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
BERNA
7 min
Cinesi schiavizzate sessualmente, cinque arresti nel canton Berna
La polizia bernese ha arrestato tre uomini e due donne per tratta di esseri umani e istigazione alla prostituzione.
GRIGIONI
35 min
«La Svizzera non è un'isola di sicurezza»
Droni dell’esercito per monitorare l'intera zona del WEF. L’edizione di quest'anno costerà quattro milioni in più.
SVIZZERA
1 ora
Elettricità sempre più cara: aumenti fino al 20%
La guerra in Ucraina ha accentuato una tendenza già presente in Svizzera.
GRIGIONI
1 ora
Scontro fra treni: colpa di una disattenzione
L'incidente nel 2019 nel tunnel del Vereina. Dagli accertamenti è emerso che il macchinista non aveva visto l'halt
SVIZZERA
3 ore
Un futuro alternativo per la Patrouille Suisse
Con l'acquisto degli F-35A, non saranno mantenuti gli F-5 Tiger della pattuglia acrobatica. Amherd cerca una soluzione
SVIZZERA
3 ore
Rischio di scossa elettrica, Media Markt richiama il caricabatteria
Il prodotto deve essere riconsegnato. Chi lo ha acquistato verrà rimborsato
SVIZZERA / STATI UNITI
4 ore
Il latte in polvere prende il volo per gli States
Oltre oceano il prodotto è attualmente estremamente scarso. Un carico di 22 tonnellate partirà da Zurigo
SCIAFFUSA
4 ore
Si fa dare un passaggio, poi deruba l'automobilista
L'episodio si è verificato negli scorsi giorni nel Canton Sciaffusa. Identificato il ladro sedicenne
FOTO
TURGOVIA
15 ore
Incidente in e-bike, muore un 88enne
A bordo della sua bicicletta elettrica, si è scontrato frontalmente con una Ford Mustang
SVIZZERA
15 ore
Oggi ha fatto caldissimo
Domani pomeriggio sono attese temperature ancora più elevate, si toccheranno i 33 gradi: una novità per essere in maggio
FOTOGALLERY
SVIZZERA
17 ore
Ecco i prodotti per i quali si dovrà sborsare di più
Ad aprile l'inflazione ha raggiunto l'apice della crisi finanziaria facendo lievitare il costo di molti beni di consumo.
SOLETTA
18 ore
Gösgen si spegne per cinque settimane
L'impianto di Däniken verrà disattivato sabato per la consueta revisione annuale.
SVIZZERA
19 ore
Presidente slovacca accolta con gli onori militari
Visita di Stato per Zuzana Caputova, che ha incontrato il Consiglio federale.
NEUCHÂTEL
19 ore
Cade dalla canoa e annega nel lago
Il malcapitato, un 83enne, è stato soccorso da dei passanti, ma è morto successivamente in ospedale.
FOTO
FRIBURGO
20 ore
Insediamenti romani tornano a splendere dopo 1'700 anni
Gli archeologi friburghesi hanno trovano vestigia romane conservate «in modo eccezionale»
SVIZZERA
20 ore
Condizioni migliori per i dipendenti Smood
È stato negoziato un contratto collettivo di lavoro. Il sindacato Unia denuncia un aggiramento delle regole
VAUD
21 ore
Prosciolte le femministe per il topless, ma condannate per altri motivi
Sei attiviste sono comparse oggi davanti al Tribunale di polizia di Losanna.
ARGOVIA
22 ore
Privo di sensi sul fondo della piscina
Ieri sera un 38enne ha dovuto essere rianimato in una piscina di Baden.
SVIZZERA
23 ore
L'Astra Bridge funziona, ma...
L'USTRA traccia un primo bilancio della struttura che per la prima volta viene utilizzata sull'A1
SVIZZERA
22.06.2020 - 12:150
Aggiornamento : 13:44

Coronavirus: altri 18 casi, ma nessun decesso

Dall'inizio dell'emergenza i casi positivi registrati in Svizzera sono 31'310. I morti restano fermi a 1'680.

Le persone attualmente in isolamento sono 189, mentre quelle in quarantena sono ben 641.

BERNA - Sono 18 le nuove infezioni e zero i decessi da Covid-19 confermati oggi dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) nelle ultime ventiquattro ore. Il totale delle vittime resta quindi fermo a 1'680, quello dei contagi sale invece a 31'310. Ieri - lo ricordiamo - i nuovi casi erano stati 35. I numeri, pur restando relativamente bassi, hanno subìto un leggero aumento nelle ultime settimane e questo ha fatto preoccupare (e non poco) alcuni virologi ed epidemiologi. Tra le voci critiche verso i nuovi allentamenti decisi dal Consiglio federale ha fatto rumore quella del capo della task force scientifica Covid-19 Matthias Egger. «La Svizzera - sentenziava ieri l'esperto scelto dal Governo - non è ancora pronta per la normalità», precisando che il numero dei nuovi contagi «potrebbe aumentare drasticamente nelle prossime settimane». Gli ha fatto eco, sempre ieri, Bertrand Kiefer, medico e direttore della Revue Médicale Suisse: «Con i 35 nuovi casi positivi registrati domenica in Svizzera, il numero di riproduzione (R0) del Covid-19 - che indica quante persone un contagiato può infettare - è tornato sopra la soglia critica di 1, arrivando a 1,18».

Per quel che concerne i test, ne sono finora stati effettuati ben 509'600, il 7% dei quali è risultato positivo. «Più tamponi, positivi o negativi, - precisano le autorità sanitarie elvetiche - possono essere fatti alla stessa persona».

350 morti in Ticino - In Ticino le nuove infezioni hanno rallentato e nelle ultime 72 ore si sono registrati "solo" due ulteriori contagi. Il bilancio nel nostro cantone sale quindi a 3'326 casi positivi, mentre i decessi restano 350. L'incidenza della malattia in Ticino (932) resta comunque tra le più alte della Confederazione: solo Ginevra (1'053) ha infatti un numero di contagi maggiore su centomila abitanti. Seguono Vaud (702), Basilea Città (583), Vallese (569) e Grigioni (404).

Ospedalizzazioni - Sinora sono state 4'019 le persone ricoverate risultate positive al Covid-19. La loro età mediana è di 71 anni. Su 3'588 pazienti ospedalizzati con dati completi, l'86% aveva una o più malattie preesistenti rilevanti. Le patologie citate più frequentemente sono l'ipertensione arteriosa (52%), le malattie cardiovascolari (34%) e il diabete (23%). Tra le persone ricoverate in ospedale, i tre sintomi citati più frequentemente sono febbre (66%), tosse (63%) e problemi respiratori (41%). Il 46% dei casi aveva la polmonite.

Decessi - Finora in Svizzera sono morte 1'680 persone che equivale a un'incidenza di 20 morti per 100'000 di abitanti. L'età mediana dei decessi è di 84 anni. «Su 1'584 persone decedute con dati completi, il 97% soffriva di una o più malattie preesistenti». Anche qui le patologie più menzionate sono ipertensione arteriosa (63%), malattie cardiovascolari (57%) e diabete (26%).

Isolamento e quarantena - Per evitare la trasmissione del virus SARS-CoV-2 che causa i casi di Covid-19, le autorità cantonali competenti possono mettere in isolamento le persone identificate come potenziali trasmettitori e in quarantena  le persone con le quali hanno avuto uno stretto contatto quando erano contagiose. I Cantoni dichiarano due volte alla settimana – il martedì e il giovedì – questi dati all'Ufficio federale della sanità pubblica. «Il 19 giugno - precisa oggi l'UFSP - vi erano 189 persone in isolamento e 641 in quarantena». 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 anno fa su tio
Tutti oltre Gottardo, non bisogna chiedersi il perché !!!!!
Loll 1 anno fa su tio
????????
sedelin 1 anno fa su tio
la nuova litania da introdurre nel nuovissimo testamento (la trilogia della bibbia) :-))
Loll 1 anno fa su tio
Sono stato a basilea 2 giorni e ho proprio visto l'anarchia assoluta. Le distanze non esistono e nei negozzi nessuno ma proprio nessuno rispetta i cartelli di stop se il negozio è pieno. I tram manco vengono disinfettati. E il bello che le disposizioni le hanno fatte e dettati sti zuchini.ma i politici se ne accorgono della situazione che c'è oltre gottardo? Gli unici sono i ticinesi che rispettano le regole. NO COMMENT
marco17 1 anno fa su tio
@Loll Basta con questa litania di sciocchezze sugli svizzeri tedeschi. E non scadiamo nel ridicolo: sembra quasi che in Ticino si disinfettano i bus e i treni ad ogni fermata! È dall'inizio della pandemia che si continua a puntare il dito contro il comportamento degli svizzero tedeschi, i quali però hanno avuto molti meno morti che in Ticino.
sedelin 1 anno fa su tio
@Loll a zurigo é lo stesso, ma la gente vive bene senza paranoie. le regole che invochi sono inutili e anche dannose per l'ambiente.
pillola rossa 1 anno fa su tio
@marco17 Bravo, ben detto!
lollo68 1 anno fa su tio
Dati sempre positivi! Vorrei sapere se le persone che provengono dai paesi dove la situazione non è ancora sotto controllo vengano messi in quarantena. Per me è una misura obbligatoria per evitare un aumento di contagi.
MIM 1 anno fa su tio
Ma i morti non erano 3'000 o qualcosa di simile? Hanno corretto i numeri? Forse non erano morti di Covid? Redazione, hai una spiegazione?
Blobloblo 1 anno fa su tio
@MIM No gli infettati in Ticino sono circa 3300, i morti per patologie pregresse che poi hanno contratto anche il Covid sono circa 350
marco17 1 anno fa su tio
@MIM E in Svizzera sono circa 1900 morti su oltre 8 milioni di abitanti.
spank77 1 anno fa su tio
Ok ripartire e giusto... Ma però con testa. Stanno buttando nel gabinetto tutto il lavoro fatto. Ricordiamo che il picco e partito rapido e ci sono volute tre settimane di lockdown e troppi sacrifici economici per fare diminuire i contagi. Il caso in Germania mostra chiaramente che il virus se non si mantengono le distanze infetta parecchio. Pensare che basta una mascherina che tutti dovrebbero indossate in posti chiuso. Manifestazioni di mille persone anche
MIM 1 anno fa su tio
@spank77 Sei fermo a marzo? I dati sono diversi, molto diversi. Non prenderne nota non è molto lungimirante.
spank77 1 anno fa su tio
@MIM Non so cosa vuoi comunicare. I numeri sono come a inizio pandemia ... Non aumentano perché la distanza sociale basta... E la mancanza di assembramenti, treni e bus pieni come prima probabilmente basta per frenare i contagi Senza chiudere tutto ...fin tanto che il numero giornaliero resta costante.... In Germania in una azienda ci sono Stati in blocco 1300 contagi... Vedi un po tu cosa significa in termini di virulenza. Il virus non e cambiato sono i nostri comportamenti che sono cambiati.... E se lasciamo andare tutto fuori controllo lo vedrai. E aggiungo che basterebbe un obbligo della mascherina dove e opportuno
momo73 1 anno fa su tio
@spank77 A casa sua può portarla la mascherina. Apprezzo la Svizzera perché ha sempre avuto un approccio pragmatico. 350 morti su 350'000 abitanti significa lo 0.1% di incidenza...veda un po lei se preferisce girare con la tuta da palombaro.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-20 12:21:04 | 91.208.130.89