deposit
SVIZZERA
07.05.2020 - 08:580

Pioggia di donazioni per il Covid

La Catena della Solidarietà ha raccolto oltre 37 milioni di franchi. E ha sostenuto 81 organizzazioni

BERNA - La Catena della Solidarietà ha raccolto 37.2 milioni di franchi nell'ambito della campagna di donazioni "Coronavirus" per gli aiuti in Svizzera lanciata lo scorso 23 marzo. In totale è stato fornito sostegno a 81 organizzazioni in tutta la Confederazione in termini di aiuti d'emergenza, aiuti transitori e aiuti alimentari.

Attualmente gli aiuti destinati alle persone in Svizzera più duramente colpite dalla pandemia si attestano a 9,8 milioni di franchi, indica in una nota odierna la Catena della Solidarietà, precisando che il sostegno offerto dalle organizzazioni è rivolto in particolare alle persone in difficoltà che non beneficiano di aiuti pubblici.

Per attuare il sostegno, la Catena della Solidarietà si appoggia principalmente a Caritas e Croce Rossa Svizzera, in collaborazione con le loro organizzazioni regionali o cantonali, ma hanno contribuito anche altre otto associazioni, tra cui Pro Infirmis e l'Esercito della Salvezza.

La Catena della Solidarietà ha inoltre sostenuto finanziariamente altre 71 organizzazioni regionali e locali che distribuiscono derrate alimentari e prestano aiuti d'urgenza. "Attualmente i responsabili dei programmi della Catena della Solidarietà e gli esperti esterni stanno valutando 17 ulteriori richieste di finanziamento per un importo che supera i 5 milioni di franchi", precisa il comunicato.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 09:36:53 | 91.208.130.89