ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
9 min
Personale di volo e i danni della quarantena
Le associazioni di categoria chiedono di rivedere le norme, altrimenti si rischiano numerosi licenziamenti.
VAUD
24 min
Attivisti per il clima condannati dal Tribunale cantonale
I giudici hanno inflitto pene pecuniarie ai giovani che avevano occupato una succursale del Credit Suisse.
SVIZZERA
42 min
Piovono (altri) milioni sulla cultura
Il Consiglio degli Stati ha votato un credito supplementare di 22.4 milioni per il quadriennio 2021-2024.
SVIZZERA
1 ora
La Legge sull'asilo non cambia
Il Consiglio nazionale ha bocciato oggi una proposta degli Stati che richiedeva un giro di vite.
ZURIGO
1 ora
Violenta lite: morto un uomo, ferite due donne
La disputa famigliare è avvenuta nel quartiere zurighese di Wollishofen.
SVIZZERA
1 ora
Stefan Kuster lascia, ma non del tutto
L'attuale "Mister Covid" continuerà a lavorare per l'UFSP su mandato.
SVIZZERA
1 ora
Agli svizzeri piace il salmone norvegese
Importazioni in aumento. Calano invece quelle di carne
VAUD
2 ore
Da homo sapiens a homo sedens: «Gli open space sono come le carceri»
«L'ufficio, in tutte le sue forme, non rende felice il lavoratore», sostiene l'etnologo Pascal Dibie.
SVIZZERA
3 ore
Lacune nella lotta al riciclaggio: Banca Syz nel mirino della Finma
Sotto la lente delle autorità sono i «depositi di considerevole entità relativi a un cliente proveniente dall'Angola».
SVIZZERA
3 ore
L'auto non si noleggia, ci si abbona... da Mobilezone
La catena ha instaurato una collaborazione con la start-up per offrire consulenza nei suoi negozi di cellulari
SVIZZERA
4 ore
Parlamento: protezione dati, cambio sesso e cultura
Giornata impegnativa per Consiglio nazionale e Consiglio degli Stati, che lavoreranno fino in serata
SONDAGGIO TAMEDIA
5 ore
Jet, caccia, congedo... Cosa pensate dei temi in votazione?
È sempre più vicino l'appuntamento alle urne: partecipate al sondaggio di 20Minuti e Tamedia
ZURIGO
11 ore
«Non ho intenzione di mettere la mia bambina in quarantena»
Il maestro di scuola elementare della figlia è risultato positivo al Covid-19. Ma per il genitore è una regola «assurda»
FOTO
NIDVALDO
13 ore
Quella "fortezza" nidvaldese che vuole prendersi il WEF
Sulla via che conduce il WEF a Lugano incombe un moderna "fortezza medievale".
BERNA
14 ore
Quel video virale di un poliziotto che spinge un manifestante e poi tira un pugno
È stato fatto a Berna martedì e sta girando su WhatsApp e sui social, la polizia: «Solo un'istantanea, ma indagheremo»
SVIZZERA
17 ore
«Una rapina pianificata nei minimi dettagli»
I tre presunti membri dei "Pink Panther" avrebbero allestito un piano meticoloso, pronto a tutto
GRIGIONI
17 ore
Alvanova: scontro frontale fra due auto
Rimasta ferita e portata in ambulanza in ospedale una donna 71enne
SVIZZERA
17 ore
2'500 studenti in quarantena alla Scuola alberghiera di Losanna
Diversi focolai hanno colpito la Scuola alberghiera di Losanna (EHL), spingendo le autorità a una quarantena generale
SVIZZERA
17 ore
Il nuovo “Mister Corona” si è già dimesso
Stefan Kuster, successore di Daniel Koch, aveva iniziato ad aprile e lascia per «motivi personali»
SCIAFFUSA
17 ore
Alla guida del suo tir con un paio di birrette di troppo
Un conducente ceco è stato fermato a Sciaffusa con lo 0,7 permille e una montagna di vuoti nell'abitacolo
VAUD
18 ore
Un test online per la vista dei bambini piccoli
Le informazioni mediche sono attualmente disponibili in quattro lingue
ARGOVIA
19 ore
Cade dalla sedia a rotelle e si ferisce
Il ferimento della figurante si è verificato durante un'esercitazione di salvataggio nel nuovo tunnel di Eppenberg.
SVIZZERA
19 ore
Casse malati: rendere obbligatoria la restituzione delle riserve
Lorenzo Quadri ha presentato una mozione al Consiglio federale
SVIZZERA
20 ore
Sommaruga va da Conte e Mattarella
Martedì prossimo la presidente della Confederazione si recherà a Roma.
SVIZZERA
20 ore
UBS-Credit Suisse: «Le trattative sono state interrotte»
Ci sarebbero molte perplessità all'interno delle rispettive delegazioni sulla possibile fusione fra le due banche.
MONDO
20 ore
Il 2019 ha arricchito i già ricchi
Gli svizzeri primeggiano nella ricchezza lorda pro capite, ma sono anche i più indebitati al mondo
SVIZZERA
21 ore
Multa da 600mila dollari per Credit Suisse
Un portavoce ha spiegato che è stato lo stesso istituto ad accorgersi degli errori nella consegna dei dati
SVIZZERA
21 ore
La percentuale di tamponi positivi resta costante
Da qualche settimana il tasso di positività fluttua tra il 3.4% e il 4%: oggi si attesta al 3.4%.
SVIZZERA
22 ore
Le morti si spostano fuoripista
L'annuale statistica dell'UPI mostra come ci sia stata un'evoluzione nei decessi legati agli sport invernali.
SVIZZERA
1 gior
L'UDC boccia il "suo" giudice, gli altri partiti lo rieleggono
I giudici del Tribunale federale per i prossimi cinque anni sono stati nominati dall'Assemblea federale.
SVIZZERA
1 gior
Il contante è sempre (più) importante
La domanda di banconote rimane elevata anche in questa era sempre più digitale.
URI
1 gior
Lamborghini contro un guardrail, 300mila franchi di danni
L'incidente è avvenuto sulla strada che attraversa le gole della Schöllenen.
SVIZZERA
1 gior
"No" alla prima richiesta di grazia dopo 13 anni
Il cittadino ceco era stato condannato per truffa e ripetuto riciclaggio di denaro
SAN GALLO
1 gior
Fulmine su un campo da calcio, juniores perde i sensi
Il ragazzo è stato portato in ospedale con la Rega, ma anche gli altri 13 giovani presenti hanno necessitato di cure.
SVIZZERA
1 gior
Giornata ricca di temi alle Camere federali
Legge sul CO2, Covid-19, nomine, stupefacenti, sicurezza delle informazioni e dazi doganali
FOTO
BERNA
1 gior
Infine, gli attivisti per il clima sono stati sgomberati
La polizia ha invitato i manifestanti a lasciare Piazza federale e attorno alle 4 è passata all'azione
TURGOVIA
1 gior
In oltre 500 a festeggiare sulla barca e senza mascherina
È accaduto sul lago di Costanza. La festa era autorizzata, ma non sono state rispettate le norme anti covid.
SCIAFFUSA
1 gior
A Siblingen cercano un ladro di uva
Il criminale avrebbe tagliato dai filari acini pregiati di Pinot per diverse centinaia di franchi
BERNA
1 gior
Covid: il 20% dei positivi non presenta sintomi
È la conclusione a cui è giunto uno studio effettuato all'Università di Berna.
BERNA
1 gior
Gas lacrimogeni e getti d'acqua, la polizia interviene a Berna
Una manifestazione in Piazza federale, e un'altra che vi si è aggiunta: la polizia ha avuto un pomeriggio di fuoco
BELLINZONA
1 gior
Processo FIFA: l'accusa chiede 36 mesi per Valcke
Con la possibilità di sospenderne una parte con la condizionale, con lui alla sbarra Nasser Al-Khelaifi e Joel Pahud
SVIZZERA
1 gior
Pil romando mai così giù dalla Seconda Guerra Mondiale
Per il 2021 ci si attende un rimbalzo del 4,5%
SVIZZERA
24.01.2018 - 06:100
Aggiornamento : 08:05

Con lo sposo straniero in Polizia: «Quanto spesso fate sesso?»

La storia di una giornalista di 20 Minuten, le autorità pensavano a un matrimonio d'interesse: «L'interrogatorio è durato sei ore»

ZURIGO - Un uomo straniero si sposa con una cittadina svizzera, in questo modo ottiene prima il permesso di soggiorno e poi la cittadinanza. Non sempre però l'unione è frutto dell'amore, quanto del calcolo. Un paio di casi simili, con protagonisti un uomo svizzero e una donna svizzera, sono recentemente balzati agli onori della cronaca.

Ma cosa succede quando ci si sposa con il proprio fidanzato perché lo si ama ma le autorità non ne sono convinte? Ce lo ha raccontato la giornalista di 20 Minuten Qendresa Llugiqi che si è unita al compagno 27enne e di origine straniera.

La lettera della polizia è arrivata di sorpresa: «Se ci penso mi viene ancora il groppo allo stomaco», ricorda, «eravamo stati convocati, come dei criminali, l'unica cosa buona: almeno sapevamo perché ci mettevano così tanto a rinnovargli il permesso di soggiorno...».

Lei e il marito sono stati sentiti separatamente, e a lungo: «Lui è stato interrogato circa per tre ore e mezza, poi è toccato a me. C'era un'agente che mi ha spiegato che il controllo era stato sollecitato dall'Ufficio della migrazione. Poi è iniziato l'interrogatorio». Stando ai ricordi di Qendresa il tutto è durato circa quattro ore, tantissime le domande: «Erano più di 100, almeno 130 (vedi box sotto)».

Coprivano diversi aspetti della nostra vita, alcune erano cose private. Mi hanno chiesto anche quanto spesso facevamo sesso, mi sono vergognata molto, devo essere arrossita più di una volta». Una fatica, andata a buon fine: «Dopo quel giorno non li abbiamo più sentiti e il permesso di soggiorno è arrivato di lì a poco».

Alcune delle domande:

Sfera sessuale: Quanto spesso fate sesso? Quando lo avete fatto l'ultima volta? Su quale lato dormi? Com'è la vostra biancheria del letto?

Sfera domestica: Com'è casa vostra? Cosa si vede dalle vostre finestre? Chi fa le faccende? Di che colore è il vostro spazzolino? 

Il matrimonio: Chi ha fatto la proposta? Che giorno della settimana vi siete sposati? Com'era il tempo? Come si chiamava la persona che vi ha sposati? E i testimoni?

Vita di coppia: Vorresti dei figli? Come vi siete conosciuti? Conosci la famiglia del tuo partner? Sai dirci i loro nomi?

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mattiatr 2 anni fa su tio
Io non vedo la ragione di tanta polemica. Nel comune prima del mio una donna CH ha sposato uno straniero. Lei lo amava ma lui no. Il comune ha reagito investigando ed è stato "decretato" il matrimonio di interesse. Appena la donna è risultata superflua lo straniero l'ha lasciata. Per fortuna gli hanno rimosso tutti i vantaggi ricevuti dal matrimonio. È normale che la gente non pensi di poter esser coinvolto in storie orribili come questa ma purtroppo l'amore rende anche cechi. Buona giornata.
Mary Cominelli 2 anni fa su fb
Una volta mi è stato proposto di sposare un albanese dal Kosovo da una kossovara.. ovviamente per la cittadinanza in cambio di soldi... io ovviamente le ho chiesto che cavolo stesse dicendo... il fatto è che i matrimoni combinati esistono e continueranno ad esistere anche se si segnalano non cambierà ci saranno purtroppo sempre
Grace Rota 2 anni fa su fb
State lì a litigare per niente, il Kossovo non c’entra niente, nel 1985/86 mi ricordo bene ho conosciuto ragazze dell’Africa entrate in Svizzera come cosiddette ballerine, potevano entrare solo con questi permessi ? pagavano fino a 60’000. Franchi, Svizzeri per farsi sposare e non mi meraviglierei se la cosa esistesse ancora ?
Juse Cile 2 anni fa su fb
Ci sarebbe da aggiungere che il coniuge ELVETICO/A riceve anche il passaporto straniero La COSA MI PARE SIA BILATERALE
Ghirlandini Marco 2 anni fa su fb
Mah....io da Italiano tutta questa smania di prendere la cittadinanza Svizzera non la vedo.....pero dico: vuoi la cittadinanza Svizzera?? Ok se la vuoi sappi che devi fare questo percorso, se poi ti disturba così tanto libero di restare dove sei..
Eva Ghiringhelli 2 anni fa su fb
E una buffala...
neuropoli 2 anni fa su tio
Di che colore è il vostro spazzolino? Cosa si vede dalle vostre finestre? ma che domande sono???
tip75 2 anni fa su tio
aahahha certo che quello che fa il furbetto sicuramente risponde che non scopa....ma perfavore
Pepe Ticino 2 anni fa su fb
Semplicemente il matrimonio non dovrebbe portare ad alcun vantaggio dal lato permessi, sussidi, naturalizzazione, ecc... e il problema sarebbe risolto.
Jenaplynski 2 anni fa su tio
“Qendresa Llugiqi” ... ma straniero è lui o lei?
Mag 2 anni fa su tio
Le risposte della coppia a queste domande, quando messe a confronto tra loro, svelano se il matrimonio è fittizio. E' ovvio che le domande devono essere particolari, visto che chi verifica deve poter escludere eventuali risposte concordate tra finti partner. Fare una verifica "all'acqua di rose" non servirebbe a nulla. L'opinione espressa dalla donna quando afferma di aver avuto "un groppo allo stomaco", è dettata da un emozione umana naturale; l'affermazione "eravamo stati convocati, come dei criminali ..." è del tutto priva di fondamento morale e giuridico, una mera opinione dettata probabilmente da ignoranza. Un criminale non viene "convocato" tramite lettera, ma con un paio di agenti armati alla porta che lo portano in polizia.
La Mel 2 anni fa su fb
v. “I Fabbricasvizzeri” (film 1978) ?
franco1951 2 anni fa su tio
Consiglio a tutti la visione del film "I fabbricasvizzeri". Risale a circa 40 anni fa ma non ha perso nulla della sua attualità, anzi. Solo gli svizzeri hanno diritto di amare nella propria patria?
Mario Sti Boostin 2 anni fa su fb
Essere Svizzero è un svantaggio siete scemi ?? permesso c tt la vita
Pamy Bernardi 2 anni fa su fb
Purtroppo il mondo è pieno di individui che si sposano unicamente per ottenere la cittadinanza Svizzera!! ?
Eva Ghiringhelli 2 anni fa su fb
Non ottieni cittadinanza Svizzera sposandoti!!
Pamy Bernardi 2 anni fa su fb
Lo spero proprio perché erano quelle le intenzioni del mio ex dopo avermi sposata!! ? Per fortuna non è andato a buon fine per lui!! ?
Nunzia Conte Iorio 2 anni fa su fb
Il mondo e pieno di matrimonio x interesse ? ormai chi x soldi chi x altro ecc.
Mire Preqi 2 anni fa su fb
Premetto, scrivo come straniera naturalizzata, scrivo anche come ragazza che contro il matrimonio combinato ha lottato e vinto e scrivo come figlia di un uomo straniero che arrivato in terra elvetica si è sudato e guadagnato ogni centesimo ogni giorno della sua vita. Scrivo per dire che essere patrioti significa amare il proprio paese e il proprio popolo sempre e nonostante tutto. Ma come fecero i nostri vicini di casa, anni addietro, spesso e volentieri la gente "scappa" perché non vede futuro per se e per i propri figli. Scappa per avere occasioni e possibilità e per garantire alla propria famiglia una vita degna. Certo, sono la prima a dire che in Svizzera i controlli per quanto riguarda i matrimoni dovrebbero essere molto più severi, perché si sa per certo che spesso e volentieri in paesi come il Kosovo i figli sono ancora obbligati a matrimoni combinati per scelta dei genitori. Ma questo succede in tantissimi altri paesi e il punto sta proprio nei controlli. Perché non mi vorrete dire che lo Svizzero benestante e di una certa età che va in Thailandia o che che sia, e dopo un mese torna con una bella giovincella che potrebbe essere sua figlia, viene sposato per amore vero? Chiaro appunto, non si può e non si deve fare di tutta l'erba un fascio, nessuno ha il diritto di giudicare. Ma i controlli questi si, sempre e per tutti i milioni di casi in cui la gente non si sposa più tanto per amore, e purtroppo succede più di quel che si pensa. Ma smettiamola con insulti gratuiti per favore, questo è segno di estrema ignoranza.
Samantha Albertini 2 anni fa su fb
Quelli come te sono le nostre risorse
Linda Bajrami 2 anni fa su fb
Non sono obbligati almeno il 99 % no.
Remi Durmishi 2 anni fa su fb
Confermo. Nom sono assolutamente obbligati a matrimoni combinati! Credo che non era comunque questo il messaggio che si voleva far passare.
Sol Adelaide Scerpella 2 anni fa su fb
Niky Nikawry Maira Gálvez
Maira Gálvez 2 anni fa su fb
Pero dime . Y a ellos k coño les importa ??
Sol Adelaide Scerpella 2 anni fa su fb
Maira Gálvez no pero de verdad i en lo caso que deberían investigar no lo asen
Keila Falcione 2 anni fa su fb
Da quello che leggo, tanti conoscono delle persone che fanno i “furbi” ma perche non segnalate la cosa?! Boh!
Cristina Migotti 2 anni fa su fb
Magari sono solo sospetti se non hai le prove cosa fai? Non è che ora la polizia bussa ad ogni porta
Keila Falcione 2 anni fa su fb
Cristina Migotti ai ragione, ma, da come scrivono sembra che non siamo solo sospetti...
Summerer 2 anni fa su tio
Giornalista di 20 minuti? A me sembra che di giornalistmo ci sia ben poco. Riprendete le notizie di altri giornali... punto.
Barbara Prestigiacomo 2 anni fa su fb
ricordate che ci sono svizzera che danno il permesso facile. Poi non ci lamentiamo i furbetti ci sono ovunque
Beti Beti 2 anni fa su fb
Non c'è niente di strano, queste domande le fanno anche in Australia e se uno ha la coscienza pulita non vedo nessun problema
Beatrice Vasta 2 anni fa su fb
Sono nata in Svizzera, mio marito nato in Svizzera ma italiano e cresciuto in Svizzera, da 30 anni lavora nella stessa azienda...eppure quando ci siamo sposati certe domande imbarazzanti ed inquisitorie sono state fatte anche a noi. Come Svizzera devo dire che mi sono anche sentita abbastanza offesa.. ma questo dimostra che lo fanno “quasi” con tutti...
Laila Berger 2 anni fa su fb
Sarà la procedura da seguire. Quindi nessun pregiudizio. Se a tutti fanno certe domande
Sandro Rennis 2 anni fa su fb
Laila Berger ad una procedura bisogna magari aggiungere la criticità e probabilmente implementarne i processi (le assicurazioni ad esempio le considerano) paesi a rischio e non
interceptors 2 anni fa su tio
Qendresa Llugiqi, svizzera si, e patrizia di Samedan o Sonogno? È un controllo più che normale, visti gli abusi che ci sono!!
tormar68 2 anni fa su tio
Questo é frutto di chi ne approfitta e a chi glielo permette ( Svizzera paese della Cuccagna) Alla fine, pagano sempre gli innocenti.
Federica Lika 2 anni fa su fb
Si ma non è che dobbiamo fare esempi solo parlando di gente del Kosovo scusa.. sempre a pensare che ste cose le fanno loro ma non è così
Laila Berger 2 anni fa su fb
Ma che belle queste persone! Tutte le care risorse della sinistra.. sicuramente tutte queste persone verranno qua per lavorare.. vero? Oppure si sposano, ottengono permessi vari, passaporto e poi pronti a ciucciare sussidi!
Fa Bi 2 anni fa su fb
Eh giá....
Movimento Comunista Conservatore 2 anni fa su fb
È veramente inaccettabile di chiamare parassiti le persone che vivono nel nostro paese da 15 o 20 anni! Non c’è crisi per le persone in difficoltà ma per colpa del sistema capitalista. Corinne Franceschi Soldini quale sistema vuole difendere?
Corinne Franceschi Soldini 2 anni fa su fb
Non ho mica detto tutti ma chi ha rovinato il sistema e fatto il parassita!
KilBill65 2 anni fa su tio
E giusto fare controlli, ma non esageriamo !!....
Anastasia Imberti 2 anni fa su fb
Ma per favore nn mi meraviglio piu di nulla troppe persone fanno tutto x interesse e senza essere stranieri origini dell est o altro ....purtroppo è il mondo del giorno d oggi !!!??
Branka Krnic 2 anni fa su fb
Conosco una ragazza irregolare in svuzzera mi ha detto....devo risparmiare......tutti soldi che guadagno...mi ci vogliono circa 40 milla franchi per sposarmi con uno svizzero...ho provato profonda tristezza....
Laila Berger 2 anni fa su fb
Che schifo!
Branka Krnic 2 anni fa su fb
E triste.....
Filomena Mereu 2 anni fa su fb
Tutti quelli che dicono: conosco un tizio o una tizia che.....perchè non denunciano queste cose?
Branka Krnic 2 anni fa su fb
Ma figurati....cosà e chi?...daj un po di sensibilità.......gente si arrangia come puo...per salvare la vita...e sopravivenza....facile parlare....a noi che stiamo bene..
Anna Stefi 2 anni fa su fb
Sensibilità x chi, x persone che vogliono truffarci. Grazie anche no.
Pamy Bernardi 2 anni fa su fb
Spero che la becchino e le danno la giusta punizione che si merita!! Non c'è posto né vogliamo individui imbroglioni nella nostra Nazione che pur di avere soldi fanno di tutto anche andando contro la Legge!! ?
Branka Krnic 2 anni fa su fb
Truffatore e quello che acceta 40 milla fr......da una disgraziata.....che vive e lavora in svizzera in nero..... E non vado oltre...
Fran 2 anni fa su tio
Non ho parole!
Afeni Liotta 2 anni fa su fb
Beh sono stranieri ambedue anche se lei con passaporto non vedo il problema, dovevano già negarlo a lei se non volevano svizzeri naturalizzati
Lepori Luciano 2 anni fa su fb
Fanno bene a fare controlli, conosco una albanese del Kosovo che ha dovuto sposare il cugino per farlo arrivare in Svizzera, un altro invece (sempre albanese del Kosovo) mi raccontava di come i capi famiglia (i padri delle due famiglie) decidano con chi si sposeranno i figli (senza che neanche i figli possano dire niente) solo in base agli interessi economici, facessero più controlli così tanti verrebbero mandati a calci da dove sono venuti, a proposito, gli albanesi fanno sempre i super patrioti che darebbero la vita per la loro terra ma poi quando gli chiedi di tornarci a vivere neanche morti sono disposti a farlo :D mi ricordo un certo Arlind (storia diversa chiaramente, ma il succo del patriottismo è lo stesso) che ha detto (testuali parole) se torno in Kosovo per me sarà un inferno, non ci tornerò mai, se non mi rinnovano il permesso (con le buone) mi sposerò la mia ragazza Svizzera e tornerò a vivere qua... Sempre in giro a sbandierare l'aquila albanese e a parlare della propria terra ma poi neanche morti ci vogliono tornare a vivere. Il sogno di tutti loro è scappare da li per lavorare all'estero e tornarci solo in estate per sbandierare l'auto a leasing e i Franchetti elvetici risparmiati lavorando (nel migliore dei casi) perchè gli altri sbandierano i Franchetti guadagnati con la droga. Ora però non datemi del razzista, sto solo riportando fatti oggettivi e incontestabili.
Kety Varela Marrozos 2 anni fa su fb
Puoi pensarla come vuoi sulla questione ma oggettivo proprio no... ti consiglio di rileggerti la definizione di oggettivitá.
Alex Alex 2 anni fa su fb
Se un mito Luciano la penso come te. Vengono qua da noi non trovano lavoro e poi li manteniamo. Abbiamo un governo che vale un c......zo
Albana Markolaj 2 anni fa su fb
A te e à tutti quelli che ti mettono mi piace. Ce gente buona e cativa in tutto il mondo per carita ma mettere sempre gli Albanesi come esempio no. Prima perche sono qualche scarsa milioni di habitanti la piuparte anziani e il problema Del Europa sono la emigrazione di massa di popoli con centenaire di milioni di habitanti. Secondo l'amore per la tua patria vuol dire anche abbandonare quando non ce lavoro e futuro come hanno fato gli italiani anni fa. E ricordati che proprio questa gente cosi disprezata da te prendere sulle spalle il mantenimento di tutta una famiglia: nonni, padri, fratelli ect. Si chiama BISOGNO, non giustifica tutti i mezzi, ma non ti permette di umiliare e sentirti superiore
Carmelo Mangione 2 anni fa su fb
Siete di una pochezza infinita...parlate per sentito dire e fate di tutta l'erba un fascio.
Laila Berger 2 anni fa su fb
Nessuno mette in discussione il fatto che ci siano persone oneste, ma purtroppo sappiamo che non tutti lo sono. Punto
Etinha Ana Carvalho 2 anni fa su fb
Murat Maliqi, io da brasiliana ti rispondo: "sì, molte brasiliane fanno ciò che hai appena descritto". Perché negarlo? Ovvio che nessuno sta generalizzando ma negare le evidenze sarebbe troppo ingenuo. Generalizzare è da ignorante ma esiste il lato marcio sì.
Ellyh Gashi 2 anni fa su fb
Guarda ti parlo da kosovara nata in svizzera, forse certe cose non le sai e non hai idea di come vivono giù, riusciresti a lavorare come un cane e alla fine guadagnare nemmeno 200 euro? Io credo di no, credo che faresti proprio come loro cercare di vivere dignitosamente visto che con il loro passaporto a mala pena possono andare in vacanza in Turchia e ovviamente non è colpa dei kosovari ma di chi la comanda ma questa è una storia a parte è troppo lunga. Ti dico solo informati prima di parlare perché anche voi amate la vostra svizzera ma se vi propongono di andare in America a vivere a lavorare pure voi ci andate.
Laila Berger 2 anni fa su fb
Ellyh Gashi ma cosa stai dicendo!
Ellyh Gashi 2 anni fa su fb
Laila Berger a perché non è così? Allora ti prego illuminami
Dylan Citak 2 anni fa su fb
Murat Maliqi mitico???
Corinne Franceschi Soldini 2 anni fa su fb
Hai perfettamente ragione e ti dirò che quasi tutti quelli che conosco sono praticamente fissi tra la disoccupazione è l’assistenza, ovviamente con diversi figli a carico con mogli o marito portati dai loro luoghi d’origine. Stranamente single poi da un giorno al altro trovano moglie!
Laila Berger 2 anni fa su fb
Corinne Franceschi Soldini pazzesco! Pure io conosco più di un caso.
Murat Maliqi 2 anni fa su fb
Corinne si sta parlando di matrimoni combinati e tu passi a parlare di mantenimento e disoccupazione, sicura di aver capito il tema ? Prova a rilegerti l'articolo ok? E comunque il punto chiave è semplice: baste generalizzare, che il marcio esiste dapertutto.
Vale Selmani 2 anni fa su fb
Senti chi parla , proprio te che come immagine del profilo metti in mostra una macchina ; da qui già deduco che nel tuo commento c’è invidia nei confronti di chi ha macchine costose a prescindere se pagata con leasing , cash o rate.Premetto che i ricchi e gli spacciatori ci sono ovunque ma quelle alla fine sono scelte personali. Oggi come oggi nessuno sposa nessuno per un padre come lo definisci ‘capo’ anche perché è finito quel perdiodo di dittatura . Se poi all’invdidia ci metti il razzismo hai fatto un bel minestrone .Tu da ‘uomo’ sentendo offendere un tuo connazionale ti giri e sicuramente te ne freghi prova a fare la stessa cosa con un Kosovaro ti ritrovi se ti va bene in ospedale , perché alla fine noi si sbandieriamo l’acquila perché siamo un paese unito , concludo facendoti osservare che ogni persona che ha emigrato all ‘estero sicuramente non per divertimento ma per una vita migliore , lasciando la propria famiglia e venendo a fare quei lavori che voi europei non volete fare .
Gloria Bergamo 2 anni fa su fb
??ma quando lui ha 60-70 lei straniera 25 nessun dubbio......!!per favore
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-24 11:38:07 | 91.208.130.86