Immobili
Veicoli
Imago
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
TAMPERE & HELSINKI 2022
3 ore
Cuore e grinta non bastano: la Svizzera si inchina agli USA
I nordamericani hanno prevalso sugli elvetici con il punteggio di 3-0, staccando così il pass per il penultimo atto.
SPAREGGIO
4 ore
Il Lucerna scappa, lo Sciaffusa lo riprende
Lo Sciaffusa ha fermato sul 2-2 il Lucerna: domenica si decide chi giocherà in Super League
TAMPERE & HELSINKI 2022
6 ore
Tre gol in (meno di) 3', Svezia ripresa ed eliminata: che colpo il Canada
Sotto 1-3 al 58', la Svezia si è fatta recuperare e superare (all'overtime) dal Canada
CICLISMO
7 ore
A Treviso sprinta De Bondt
A De Bondt la 18esima tappa del Giro, Carapaz conserva la maglia rosa
FOTO
FORMULA 1
9 ore
Bottas nuota nudo e... la foto del suo "sedere" frutta ben 50'000 euro
Oltre 5'000 persone hanno acquistato l'immagine del lato B del finlandese. Il ricavato verrà devoluto in beneficenza. 
TENNIS
11 ore
Niente più svizzeri (maschi) al Roland Garros
Henri Laaksonen si è dovuto inchinare in tre set a Holger Rune: 6-2, 6-3, 6-3 il risultato finale.
NATIONAL LEAGUE
12 ore
Ginevra, il tris d'assi è... servito: ecco Vatanen, Filppula e Omark
I tre stranieri vanno ad aggiungersi a Tömmernes e Winnik. A Les Vernets arriva anche il promettente Keanu Derungs.
IL SORPASSO...A DUE RUOTE
14 ore
La Bestia vs Pecco, cadute e frecciate: chi è il re del pollaio?
Bagnaia-Bastianini: una rivalità fin qui latente, ma destinata a diventare sempre più reale e tangibile.
NHL
14 ore
24 stagioni di NHL (forse) non bastano a Thornton: «È emozionante stare qui»
Il 43enne - 1'673 punti in 1'901 match nella lega più blasonata del mondo - è attualmente senza contratto.
TAMPERE & HELSINKI
18 ore
Bella e vincente, Svizzera non fermarti
Dentro o fuori: chiuso da imbattuta il girone, la selezione di Fischer affronta i solidi Stati Uniti nei quarti (19.20).
CONFERENCE LEAGUE
1 gior
La Roma di Mou si prende la Conference: decide un lampo di Zaniolo
I giallorossi piegano il Feyenoord 1-0 e conquistano la neonata Conference League.
BRESCIA
1 gior
"Un addio silenzioso", Behrami lascia il calcio giocato
Il 37enne centrocampista ticinese ha giocato domenica la sua ultima partita.
IL SORPASSO... A QUATTRO RUOTE
1 gior
Che battaglia fra Ferrari e Red Bull: sarà la tecnologia l'arma vincente
Max Verstappen (110 punti) occupa la prima posizione della classifica generale davanti a Charles Leclerc (104).
SCI ALPINO
1 gior
Dal 1987 al 2027: Crans-Montana torna ad ospitare i Mondiali
Assegnati alla località vallesana i Mondiali di Sci del 2027.
IL SORPASSO… A QUATTRO RUOTE
25.08.2021 - 17:550
Aggiornamento : 26.08.2021 - 10:29

Belgio, Olanda e Italia tutte d'un fiato: la F1 riparte con un tour de force

La F1 riparte con il britannico avanti di 8 punti e Verstappen chiamato all'attacco.

Tra maree arancioni e il round di Monza, per Hamilton si preannunciano tre gare delicate.

SPA - Le vacanze della Formula 1 stanno per finire. Dal prossimo fine settimana si riparte con un tour de force che mette in fila tre weekend di gran premi: Belgio, Olanda e Italia. Tre gare in trasferta per Lewis Hamilton che in Olanda dovrà fronteggiare la marea arancione elettrizzata dalla stagione di Verstappen e in Italia si ritroverà mezzo autodromo con green pass di Rosso vestito. Ma anche tre gare su piste (a parte l’inedita Olanda a Zandvoort) dove Lewis ha vinto (5 a Monza, 4 a Spa) mentre Max non c’è ancora riuscito. 

Sir Lewis Hamilton però riparte con 8 punti di vantaggio, un tesoretto considerando come era cominciata la stagione e come sarebbe potuta andare senza il doppio crash di Silverstone e Budapest che ha praticamente lasciato a secco il suo rivale per il titolo. Dopo aver incassato solo 2 punti nelle ultime due gare, Max ora deve andare all’attacco. Il Belgio e soprattutto l’Olanda sono piste che si coloreranno d’arancione, anche se i progressi Mercedes non possono lasciare alla Red Bull il ruolo di favorita su quella che resta una delle piste più complete e belle del campionato (anzi, con la rinuncia di Suzuka e del Gran premio del Giappone, quella di Spa resta probabilmente la pista delle piste di questa stagione). A metà campionato - 11 gare sulle 23 in calendario anche se al momento ci sono due punti di domanda - la lotta per il titolo è ancora molto equilibrata, cosa che negli ultimi anni il dominio Mercedes aveva evitato. 

La Red Bull insegue anche tra i costruttori (12 punti in meno), ma è a distanza di attacco e oltre a recuperare i punti perduti da Max, conta in Perez che finora ha perduto il confronto con Bottas (sia pure di misura).

La lotta per il titolo non è l’unica ancora aperta in questo lunghissimo 2021 della F1. Quella per il terzo posto tra i costruttori tra Ferrari e McLaren è infatti ancora più serrata. Per ora sono pari con Norris che ha invece un discreto vantaggio nella classifica piloti dove è addirittura davanti a Bottas e Perez e con 30 punti di vantaggio su Sainz e 33 su Leclerc. La cosa più strana e inaspettata dopo 11 gare è proprio vedere che in casa Ferrari Leclerc è dietro al compagno in qualifica pur avendo un 8-3 in qualifica e un 6-5 in gara. Sul bottino di Charles pesano la mancata partenza di Monaco e lo stop alla prima curva in Ungheria. Sainz è stato certamente una delle sorprese di questa prima parte di stagione. Le sue qualità erano note, ma reggere il confronto con Leclerc non è cosa semplice come può raccontare un campione come Vettel. 

La sfida interna in casa Ferrari è uno degli altri motivi di interesse di questa seconda parte della stagione. Anche se difficilmente vedremo una Ferrari vincente.

SPORT: Risultati e classifiche

Freshfocus/archivio
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
skypuma 9 mesi fa su tio
Si, un tesoro conquistato buttando fuori Verstappen 2 volte è sempre per colpa, stranamente, di una Mercedes! Spero che la Red Bull sappia dare pan per focaccia!!!
F/A-19 9 mesi fa su tio
@skypuma Tutto ritorna indietro, abbi fede. Ferrari comunque in netta rimonta, forza Ferrari forever.
seo56 9 mesi fa su tio
@skypuma 😂😂😂🤣
F/A-19 9 mesi fa su tio
@seo56 Il riso abbonda sulle labbra degli stolti....antico proverbio..., alla prossima.👋
seo56 9 mesi fa su tio
@F/A-19 Anche sulla tua… basta leggere tuoi vecchi post… vedi sono in bella compagnia. Alla prossima risata..
seo56 9 mesi fa su tio
@F/A-19 🤣🤣🤣
seo56 9 mesi fa su tio
@F/A-19 Qui ti do ragione. In effetti la netta rimonta c’è stata…. Ha superato le Q1 😂😂😂 e ha incamerato punti senza correre…
F/A-19 9 mesi fa su tio
@seo56 Invece Hamilton si è fatto superare dal pivello Russel su Williams, ridicolo. L’anno prossimo quando avranno la stessa auto il pivello gli insegnerà qualcosa. Naturalmente tutti e due dietro alle Rosse!
Aka05 9 mesi fa su tio
Chissà se Verstappen concluderà il GP…..
F/A-19 9 mesi fa su tio
@Aka05 Vedremo le strategie dei team motorizzati Mercedes, comunque la prima curva è un imbuto!!
Aka05 9 mesi fa su tio
@F/A-19 Esattamente , lì ne sono successe di tutti i colori. Ho uno strano presentimento per la gara
F/A-19 9 mesi fa su tio
@Aka05 Meglio sarebbe partire primo col compagno che ti guarda le spalle, alternativa può essere anche partire ultimo oppure dai box. Quando parli di strano presentimento pensi al Bouwling?
Aka05 9 mesi fa su tio
@F/A-19 Già, ho sempre avuto un po’ di compassione verso i birilli…🤷🏼‍♂️
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-27 01:00:51 | 91.208.130.86