Cerca e trova immobili

HCAPSolidità Zugo, l’Ambrì mastica amaro

22.09.23 - 21:57
Niente gloria per i biancoblù
Ti-press (Pablo Gianinazzi)
Solidità Zugo, l’Ambrì mastica amaro
Niente gloria per i biancoblù
Pur non entusiasmando, i Tori hanno preso i tre punti alla Gottardo Arena.
Hockey - LNA22.09.2023

LIVE

Ambrì
1 - 3
Zugo
HOCKEY: Risultati e classifiche

AMBRÌ - Seconda battuta d’arresto consecutiva per l’Ambrì: alla Gottardo Arena ha sorriso (3-1) lo Zugo.

Non del tutto convincenti e, soprattutto, per nulla costanti, contro i Tori i leventinesi non sono riusciti a ripetere le prestazioni che, la scorsa settimana, avevano permesso loro di regolare Rapperswil e Kloten e di tenere testa al Friborgo primo della classe. I biancoblù sono sì riusciti a partire con un buon ritmo; prestissimo hanno tuttavia lasciato l’iniziativa agli ospiti. Hanno provato a spingersi dalle parti di Genoni - bravo su Dauphin - ma hanno anche concesso troppi spazi, venendo puniti già all’11’ da Martschini.

Fin qui tutt’altro che brillante, anche alla Gottardo Arena lo Zugo non ha entusiasmato. Sorretto dalle qualità dei singoli è però a lungo riuscito a controllare l’Ambrì, rischiando pochissimo. Fino al 28’ quando, in inferiorità numerica, si è visto “bucare” da Kneubuehler. L’equilibrio, in pista, non è durato troppo. È stato spezzato prima della seconda sirena: Biasca è intervenuto davanti a Conz e ha riportato avanti i suoi (38’).

Chi nel terzo parziale si aspettava un gruppo, quello sopracenerino, d’assalto è rimasto deluso. I ragazzi di Luca Cereda ci hanno provato, è vero; solo raramente sono in ogni caso riusciti a spaventare Genoni. Hanno sprecato un powerplay, hanno retto in boxplay, ma nel finale, costretti a sbilanciarsi, hanno visto gli avversari chiudere i conti. Ci ha pensato Herzog (58’), che a porta vuota ha siglato il definitivo 1-3.

Il venerdì di campionato ha fatto registrare risultati sorprendenti. Che dire, per esempio, del 7-1 con il quale il Friborgo - ottimo in questo inizio di stagione - ha triturato i campioni in carica del Ginevra? Trascinati da Sörensen (tripletta per lo svedese), i Dragoni hanno spennato le Aquile, costringendole al terzo rovescio in quattro uscite. 

Non hanno avuto alcun problema neppure il Berna, che ha liquidato 7-0 il Langnau dopo aver già chiuso i conti con tre reti nei primi 5’, e il Davos il quale, con una prova solida (e le marcature di Nordström, Nussbaumer, Egli e Bristedt), si è sbarazzato 4-1 del Rapperswil.

Tre punti esterni li ha raccolti il Losanna, che ha dovuto però penare per infilzare il Kloten. Due volte in vantaggio e due volte ripresi, i vodesi hanno trovato il punto del definitivo 3-2 (con Holdener) solo al 59’.

Sorprendente è infine stato il match tra Ajoie e Bienne, con i padroni di casa volati sul 5-2 al 40’ (doppietta di Hazen e reti di Garessus, Sciaroni e Fey) e gli ospiti arrampicatisi fino al pari grazie ai punti di Rathgeb, Brunner e Cunti. I rigori hanno poi certificato la festa giurassiana.

AMBRÌ-ZUGO 1-3 (0-1; 1-1, 0-1)
Reti: 10’43” Martschini (Geisser) 0-1; 28’27” Kneubuehler (Dauphin) 1-1; 37’29” Biasca (Simion) 1-2; 57’59” Herzog (Geisser) 1-3.
AMBRÌ: Conz; Dozzi Z., Heed; Pezzullo, Virtanen; Terraneo, Wüthrich; Fohrler; Lilja, Spacek, Pestoni; Eggenberger, Landry, De Luca; Kneubuehler, Dauphin, Bürgler; Douay, Kostner, Grassi; Bruschweiler.
Penalità: Ambrì 3x2’; Zugo 3x2’.
Note: Gottardo Arena, 6’264 spettatori. Arbitri: Lemelin, Hürlimann, Cattaneo, Altmann.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
CLASSIFICA
PLPuntiWLGFGAGDFORM
1Zurigo5210931916711057WWWLW
2Friborgo52102281317512451WLWLW
3Losanna5291251615812632WLWLW
4Zugo5287211616113526LLLWL
5Berna528520151451441WLWWL
6Davos5285231815612630LWWWW
7Lugano5279232316215111WWLLL
8Ambrì527920211531512LWWWW
9Bienne52741619139140-1LLLWW
10Ginevra52741922140155-15WLLLL
11Langnau52711721123159-36WLWWL
12Lakers52651826126151-25WLLWW
13Kloten52521229108177-69LLWLL
14Ajoie5239833111175-64WLLLL
Ultimo aggiornamento: 17.07.2024 15:22
COMMENTI
 

Bibo 10 mesi fa su tio
Come martedì una partita molto tirata e decisa da un errore in attacco e da una ripartenza avversaria. Almeno un punto si poteva ottenere ma va bene così.

Bibo 10 mesi fa su tio
8 commenti da individui di una pochezza indescrivibile...

genchi67 10 mesi fa su tio
Ho letto commenti di una pochezza disarmante.

Blobloblo 10 mesi fa su tio
Risposta a genchi67
Non stupirti, sono commenti del loro livello mentale

Evry 10 mesi fa su tio
Altro tonfo dei Piottini nella Play-Out Arena , fuoco di paglia spento ??

Muntin 10 mesi fa su tio
Già finito il cinema! Si ritorna alla normalità! poveri num

Ascpis 10 mesi fa su tio
Grande Ajoie bravi

genchi67 10 mesi fa su tio
Risposta a Ascpis
Sei sempre l’unico a scrivere commenti sportivi e intelligenti complimenti.

angelina 10 mesi fa su tio
post muto.

Tirasass 10 mesi fa su tio
In ogni caso la propria squadra va sorretta. Forza Ambrì

Frankino 10 mesi fa su tio
:) :)

Marco2023 10 mesi fa su tio
dai che arriviamo a 12

Frankino 10 mesi fa su tio
già 9ni!!

Capra 10 mesi fa su tio
Ops
NOTIZIE PIÙ LETTE