Cerca e trova immobili

HockeyGià sopra i 5’000: l'Ambrì viaggia verso il record di abbonati. Licenza ottenuta con restrizioni

23.08.23 - 12:28
I biancoblù hanno ottenuto la licenza di gioco 2023/24, malgrado il mancato rispetto del criterio dei mezzi propri minimi richiesti.
TiPress/archivio
Già sopra i 5’000: l'Ambrì viaggia verso il record di abbonati. Licenza ottenuta con restrizioni
I biancoblù hanno ottenuto la licenza di gioco 2023/24, malgrado il mancato rispetto del criterio dei mezzi propri minimi richiesti.
La società ha annunciato anche un leggero aumento dei prezzi per i biglietti singoli
HOCKEY: Risultati e classifiche

AMBRÌ - A tre settimane dall’inizio del campionato, l’HCAP comunica con piacere di aver superato le 5'000 tessere stagionali vendute. Le centinaia di prenotazioni ancora all’esame permettono di dire che il risultato record della stagione 2022-23 dovrebbe poter essere superato, confermando il budget inoltrato alla Lega per l’ottenimento della licenza di gioco 2023-24, malgrado il mancato rispetto del criterio dei mezzi propri minimi richiesti.

La licenza è dunque stata accordata all’HCAP con alcune condizioni restrittive, fra cui l’obbligo di rendiconto trimestrale sull’andamento economico. Un primo successo per tutti gli abbonati che con la loro rinnovata fiducia hanno permesso questo risultato. Il Club li ringrazia sentitamente una volta ancora: senza i propri tifosi l’HCAP non potrebbe esistere!

Per equità verso chi ha accettato l’aumento delle tariffe per le tessere, ma allo scopo di non penalizzare eccessivamente il pubblico degli spalti (sia HCAP che ospiti) i biglietti singoli in tribuna saranno aumentati di CHF 5.-, mentre sugli spalti (sia ospiti che locali, come pure per giovani, bambini e AVS) di soli CHF 2.-.

Ricordiamo che tessere e biglietti comprendono il posteggio all’aeroporto di Ambrì (pagato direttamente dal Club al Comune di Quinto) e il treno TILO gratuito da e per Ambrì (derby esclusi). Per i tifosi che giungono da Nord comprendono uno sconto importante sui biglietti della SOB. Anche queste prestazioni ferroviarie vengono indennizzate dal Club, che si fa carico pure delle tasse di elaborazione di Ticketcorner e di un franco per spettatore/partita richiesto dalla polizia cantonale per i costi della sicurezza.

Le tessere vengono spedite questa settimana e saranno valide già per l’amichevole del 5 settembre contro l’HC Davos. L’HCAP si rallegra sin d’ora di ritrovare i propri tifosi in un entusiastico abbraccio alla squadra che scenderà in campo per la prima stagionale in casa.

Ticinonline è anche su Whatsapp. È sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati.
COMMENTI
 
blitz65 3 mesi fa su tio
Non vi credo più!!!!! Sempre forza Ambri ma questo comitato non é più credibile
cle72 3 mesi fa su tio
Con il presidente e parte del comitato, L Ambri è ancora vivo e abbiamo la nuova pista. Senza Lombardi, sono quasi certo che avremmo fatto la fine dell'Arosa.
Evry 3 mesi fa su tio
Che foto con il starnazzatore trombone........
uriah heep 3 mesi fa su tio
Se siete contenti voi di questi risultati ventennali da playout ….😂😂 la speranza è l’ultima a morire !! 😂😂
Cula 3 mesi fa su tio
Ma anche voi vinceremo vinceremo ma forse vinceremo,per adesso a bocca asciutto da qualche decennnio
Eddie666 3 mesi fa su tio
Pago molto più volentieri aumento di 5.- per il mio Ambri piuttosto che per la cassa malati...
Kenta25 3 mesi fa su tio
Tutti gli anni record di incassi e poi hanno restrizioni … come prendere x il c…. I tifosi
Bibo 3 mesi fa su tio
Cosa ti interessa di noi tifosi BB?
Blobloblo 3 mesi fa su tio
Ma dove vivi?
cle72 3 mesi fa su tio
Pensa al tuo Lugano. Ti ricordo e ricordo ai tanti dell'ottima accoglienza che avete regalato al vostro padre e padrone, a cui dovete tutto, durante la festa per il suo compleanno. Dovreste baciargli il.... Tifosi 🤣😅😂 vergogna al 100%
Evry 3 mesi fa su tio
cle 3color, 6 1 starnazzatore come il Peppone trombone.....
Bibo 3 mesi fa su tio
Bene per gli abbonamenti! E la licenza ottenuta con restrizioni per ridotti mezzi finanziari la dice lunga sul motivo degli aumenti di biglietti e abbonamenti e sui costi (altro che ricavi come cianciano in molti!) della nuova pista. Forza Ambrì sempre!
NOTIZIE PIÙ LETTE