Cerca e trova immobili

HCAP/HCLLa pausa ha fatto benissimo all'Ambrì. Il Lugano piazza il tris e conferma i progressi

21.11.22 - 20:15
Tante note positive per i biancoblù, usciti dal weekend con in tasca 5 punti. Il Lugano inizia a prenderci gusto.
Ti-press (Samuel Golay)
La pausa ha fatto benissimo all'Ambrì. Il Lugano piazza il tris e conferma i progressi
Tante note positive per i biancoblù, usciti dal weekend con in tasca 5 punti. Il Lugano inizia a prenderci gusto.
Trascinato dalle quattro reti dell'ispirato Chlapik, l'Ambrì di Cereda ha sconfitto Kloten e Langnau. I bianconeri di Gianinazzi, brillanti contro gli Orsi, hanno trovato il terzo successo filato. Domani si cercano altre conferme contro i Tigrotti.
Hockey - LNA20.11.2022

LIVE

Lugano
5 - 1
Berna
Hockey - LNA19.11.2022

LIVE

Langnau
3 - 4
Ambrì
Hockey - LNA18.11.2022

LIVE

Ambrì
6 - 2
Kloten
HOCKEY: Risultati e classifiche

AMBRÌ/LUGANO - Si chiedeva una reazione e una reazione c’è stata. Arrivato alla sosta per le Nazionali con il fiato corto, le batterie al minimo e una serie otto sconfitte filate che iniziava a farsi decisamente preoccupante, l’Ambrì ha risposto presente nel weekend appena andato agli archivi.

Tante le note positive per l’orchestra di Luca Cereda, 41enne condottiero che, con le panchine numero 297 e 298, ha definitivamente staccato Serge Pelletier (296) diventando il tecnico più longevo della storia biancoblù. Per rendere più dolce questo traguardo il suo Ambrì ha infilato due successi preziosi per la classifica e importantissimi per il morale di tutto l’ambiente, quando all’orizzonte si staglia un’agenda fitta da qui a Natale, con 9 impegni che porteranno i leventinesi fino alla Spengler. 

Al rientro i sopracenerini, in pista con diversi cambiamenti nel line-up - come lo spostamento di Zwerger in quarta linea e il ritorno di Pestoni in blocco con Spacek e Chlapik - hanno saputo piegare Kloten (6-2) e Langnau (4-3 ds), dirette rivali nella lunga corsa ai pre-playoff. 

Dicevamo delle note positive. Se la costanza sui 60’ (e di partita in partita) è un aspetto che va sempre migliorato, nel doppio impegno è tornato finalmente a brillare il powerplay, come in occasione delle due reti che hanno dato il “LA” al successo sugli zurighesi. Con l’uomo in più anche lo squillo di Kostner, lottatore che ha trovato il primo meritato gol stagionale. Il grande protagonista del weekend è però stato Filip Chlapik, che in 24 ore ha segnato 4 reti scacciando qualche piccola recente “polemica” e diventando di botto il primo biancoblù in doppia cifra (10 gol). Suo, in particolare, il tris che alla Ilfis ha affondato i Tigrotti. Tra questi anche il lampo decisivo all’overtime, che ha permesso ai suoi di rientrare in Ticino col sorriso e portarsi a quota 29, sinonimo di nono posto. Unico piccolo rammarico il punto perso nel finale proprio a Langnau, quando dal 3-1 (fino al 56’) si è passati sul 3-3 per la doppietta di Saarijärvi.

Poco male per l’Ambrì, che ha comunque fatto il pieno di fiducia e cercherà continuità nel prossimo impegno contro il Bienne (venerdì). Già domani tornerà invece in pista il Lugano, che ieri sera ha trovato importanti conferme. I bianconeri di Gianinazzi, di scena alla Cornèr Arena, hanno sopraffatto con autorità il Berna, piegato 5-1 sotto i colpi di Fazzini, Connolly, Granlund, Morini e Marco Müller.

I sottocenerini, tra i quali ha debuttato Daniel Carr (altra lieta novella), hanno così firmato la terza vittoria filata trovando anche un po' di continuità. Dopo il turbolento inizio di stagione iniziano dunque a vedersi dei concreti progressi, cui Arcobello & Co cercheranno di dare seguito contro i Tigrotti. Domani, ancora davanti ai propri tifosi, si presenta infatti un'altra chance per raccogliere punti preziosi e migliorare la classifica, che ora vede il Lugano all'undicesimo posto con 26 punti (-2 dal Kloten; -3 dall’Ambrì che ha però giocato 2 gare in più).

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
CLASSIFICA
PLPuntiWLGFGAGDFORM
1Zurigo5210931916711057WWWLW
2Friborgo52102281317512451WLWLW
3Losanna5291251615812632WLWLW
4Zugo5287211616113526LLLWL
5Berna528520151451441WLWWL
6Davos5285231815612630LWWWW
7Lugano5279232316215111WWLLL
8Ambrì527920211531512LWWWW
9Bienne52741619139140-1LLLWW
10Ginevra52741922140155-15WLLLL
11Langnau52711721123159-36WLWWL
12Lakers52651826126151-25WLLWW
13Kloten52521229108177-69LLWLL
14Ajoie5239833111175-64WLLLL
Ultimo aggiornamento: 11.06.2024 16:08
COMMENTI
 

Evry 1 anno fa su tio
Il fanallino di coda si è acceso......
NOTIZIE PIÙ LETTE