Cerca e trova immobili

NATIONAL LEAGUE«Decisione che avrà conseguenze negative sull'hockey svizzero»

29.01.21 - 22:57
La SIHF prende posizione e si dissocia dalla riforma dell'hockey rossocrociato.
keystone-sda.ch (ALEXANDRA WEY)
«Decisione che avrà conseguenze negative sull'hockey svizzero»
La SIHF prende posizione e si dissocia dalla riforma dell'hockey rossocrociato.
«Siamo fermamente contrari all'aumento del numero degli stranieri».
HOCKEY: Risultati e classifiche

ITTIGEN - Da quattro a sette stranieri, con un cambiamento importante anche sulla concessione delle licenze svizzere, “garantite” unicamente agli Under 22. La riforma dell'hockey svizzero, che entrerà in vigore dal 2022/23, ha suscitato diverse reazioni e portato anche alla dura presa di posizione della SIHF.

«La SIHF si dissocia dalla decisione presa quest'oggi dalla National League SA di aumentare a sette la quota di stranieri dal 2022/23 - si legge nella nota ufficiale - Come Federazione siamo fermamente contrari a questo aumento, in quando crediamo che avrà conseguenze negative per l'insieme dell'hockey svizzero, per le prossime generazioni di ragazzi e per i giocatori rossocrociati. Non capiamo nemmeno come sia possibile che, né la Federazione né i membri delle squadre Nazionali, siano stati ammessi a un dibattito così importante per il futuro dell'hockey svizzero».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Frittella72 3 anni fa su tio
National League SA .... ma con quale parte del corpo ragionano???... un’idea ce l’avrei🤨 Ogni altro commento è superfluo visto che gli altri utenti hanno già perfettamente centrato il punto

adri57 3 anni fa su tio
Per un giovane sarà sempre più difficile entrare nella massima serie. Questa decisione penalizzerà anche i settori giovanili.

tartux 3 anni fa su tio
Diamogli 3/4 anni si renderanno conto di aver completamente ucciso il nostro hockey e dovranno tornare indietro

Meck1970 3 anni fa su tio
bisogna far crescere i nostri giovani e farli giocare .

Nano10 3 anni fa su tio
Condivido con la SIHF nella speranza che abbiano la possibilità di sanzionare questa assurda decisione 😡

Nikko 3 anni fa su tio
Decisione assurda! Sicuramente non nell’interesse dell’hockey svizzero!

Booble63 3 anni fa su tio
Risposta a Nikko
Concordo pienamente. Solo per favorire club ricchi e per tagliare le gambe a quelli che lavorano intensamente con i giovani. In Swiss League è lo stesso con la volontà di escludere Rockets e Zugo Acasemy

pardo54 3 anni fa su tio
Risposta a Nikko
Concordo: una decisione che avrà ripercussioni sullo sviluppo di un discorso basato sulla valorizzazione dei giovani e, più in generale, dei giocatori svizzeri.
NOTIZIE PIÙ LETTE