Immobili
Veicoli
Ti-press (Samuel Golay)
SUPER LEAGUE
23.04.2021 - 12:060
Aggiornamento : 17:35

«Essere a pari punti con il Basilea? Qualcosa d'inaspettato»

L'allenatore del Lugano si è espresso in vista della gara di domenica contro il Servette.

Nel caso una o più squadre non riuscissero a disputare tutte le 36 gare in calendario, risulterebbe decisiva la media-punti. Così hanno deciso i club di SFL.

LUGANO - Dieci reti incassate in due gare. Il Servette è reduce da due partite in cui ha letteralmente lasciato le porte aperte a Basilea e Sion. Dal canto suo il Lugano - domenica a Cornaredo contro i ginevrini - proverà a infilare il secondo successo di fila contro una rivale per un piazzamento europeo. I bianconeri affronteranno l'impegno di dopodomani senza lo squalificato Maric e gli infortunati Macek e Guidotti. La SFL ha nel frattempo deciso che nel caso una o più squadre non riuscissero a disputare tutte le 36 partite in calendario, risulterebbe decisiva la media-punti. Come successo nell'hockey. 

«Sarà una partita dura - le parole di Mister Jacobacci - Hanno perso due gare di seguito incassando dieci gol. Ci aspettiamo un Servette più accorto in fase difensiva: sicuramente proveranno a mettere a posto ciò che non è funzionato. Da parte nostra cercheremo di mettere in campo il nostro equilibrio, mettendoli in difficoltà e spingendoli a commettere errori».

Se in forma, il Servette resta una squadra pericolosa... «È in grado di giocare su alti livelli. Ha tanti ottimi giocatori, è possibile che diversi rientreranno. In retrovia rientrerà Sauthier e forse anche Clichy. In attacco sono in grado di segnare con diversi elementi, dovremo fare attenzione a non farci perforare. Ora più di tutto contano i punti». 

Come valuta la scarsa produttività offensiva della sua squadra? «Le occasioni da rete non sono mai mancate. Per me è questo ciò che conta di più. Inoltre abbiamo la seconda miglior difesa del campionato e questo aspetto ti dà tante certezze, perché sai che puoi vincere 1-0 tutte le partite. Una difesa solida è la base nel calcio».

Un successo domenica potrebbe proiettarvi sempre più su... «Finché la matematica non ci dirà che siamo salvi, io guardo anche quello che succede alle spalle. Chiaramente, adesso che siamo in alto vogliamo restarci. Fare tre punti domenica significherebbe compiere un grande passo. Sarebbe qualcosa di grandioso chiudere secondi o terzi. Essere a pari punti con il Basilea, a questo punto della stagione, è qualcosa di totalmente inaspettato».

Ecco quale sarà l'aspetto più importante da qui a fine stagione: «Nella lotta l'aspetto mentale farà tantissimo. Anche il recupero tra una partita e l'altra farà la differenza».

CALCIO: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-23 10:53:59 | 91.208.130.87