Keystone
ARGENTINA
26.11.2020 - 22:050
Aggiornamento : 27.11.2020 - 15:27

Staccato il cavo della TV: Bilardo, ct del Mondiale '86, non sa nulla

Il fratello di Bilardo: «A Carlos è stato detto che il cavo del televisore si è rotto».

BUENOS AIRES - Un dolore troppo grande. Ed è così che Carlos Bilardo, ct della nazionale argentina campione del mondo 1986, ancora non sa della scomparsa di Maradona. L'82enne soffre di una malattia neurodegenerativa e la famiglia ha deciso di non dargli la tristissima notizia. Ma come ha fatto? "Semplicemente" staccando la TV. 

L'uomo, infatti, considerava Diego "il figlio che non aveva mai avuto". «Non posso dirgli che Diego è morto. La televisione è vietata. A Carlos è stato detto che il cavo del televisore si è rotto», le parole espresse a Radio Provincia dal fratello Jorge. 

Carlos Bilardo ha guidato la selezione argentina dal 1983 al 1990. Uno insomma che con Maradona ha vissuto momenti bellissimi. Motivo per cui sapere della sua scomparsa sarebbe una vera e propria mazzata.

 

 

 

CALCIO: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-25 08:43:15 | 91.208.130.86