Cerca e trova immobili

CHAMPIONS LEAGUEBarcellona, umiliazione gigantesca

14.08.20 - 22:50
Blaugrana fuori dalla coppa: in semifinale vanno Müller e soci.
keystone-sda.ch (Manu Fernandez / POOL)
Barcellona, umiliazione gigantesca
Blaugrana fuori dalla coppa: in semifinale vanno Müller e soci.
Catalani travolti 2-8. È la fine di un ciclo?
CALCIO: Risultati e classifiche

LISBONA - Niente gloria per Leo Messi e il Barcellona, che hanno chiuso la loro corsa in Champions League nei quarti di finale. Il fenomeno argentino e tutta la truppa blaugrana sono anzi stati umiliati: triturati 2-8 da un Bayern Monaco extralusso.

L’incrocio più interessante del turno è rimasto in bilico solo per una 30ina di minuti, forse meno. Giusto il tempo per assistere al vantaggio bavarese di Müller e, dopo l’autorete di Alaba per il pari, ai punti di Perisic (22’) e Gnabry (28’). Invece che imbastire una reazione, ancora stordito il Barça ha anzi incassato pure il 4-1 parziale (ancora Müller), che ha fatto calare il sipario sulla sfida.

Già perché, tremendamente perforabili in nella loro metà campo, nella ripresa i catalani hanno rischiato, più che “offeso”. Sono saliti sul 2-4 con Suarez (guizzo al 57’) ma hanno pure prestato il fianco alle terrificanti folate degli avversari. Che hanno abbellito la loro serata ancora con Kimmich, Lewandowski e con la doppietta di Coutinho.

8-2 finale e avvertimento lanciato al City che, superasse il Lione, per volare in finale troverà pane per i suoi denti.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Heinz 3 anni fa su tio
Potevano essere anche 10 se Peresic non sbagliava 3 o 4 occasioni d'oro. A proposito si superiorità del calcio spagnolo Ahahahah

Didimon 3 anni fa su tio
??
NOTIZIE PIÙ LETTE