Keystone (archivio)
CALCIO
01.08.2020 - 12:500
Aggiornamento : 02.08.2020 - 10:06

«Vampeta preparava i party nei pre partita, Ronaldinho aveva la discoteca in casa»

L'ex nazionale brasiliano Zé Roberto ha raccontato alcuni aneddoti piccanti sui suoi ex compagni di nazionale

SAN PAOLO - C'è chi è riuscito a diventare un campione affermato nonostante qualche serata con il gomito alzato (per usare un eufemismo...). Gli esempi sul tavolo li ha portati Zé Roberto, ex nazionale brasiliano e attuale "influencer del fitness".

«Il giocatore più forte con il quale abbia giocato? Ronaldo il Fenomeno - le parole del 46enne a TYC Sport - È stato incredibile. Era un animale da festa. Una volta è partito per andare a bere ed è arrivato il giorno successivo per allenarsi. Quello che ha fatto quasi senza dormire è stato incredibile. Si era bevuto i suoi drink tutta la notte e il giorno dopo si è allenato come un animale. Anche Vampeta era un animale da festa, le preparava già nel pre-partita. Ronaldinho aveva addirittura una pista da ballo a casa, una discoteca. Ma lì preferivo non andare».

L'ex - tra le altre - di Real e Bayern ha poi raccontato qualcosa di... calcistico: «Il Brasile della Coppa del Mondo 2006 è la migliore squadra in cui abbia giocato. Io, Ronaldinho, Kakà, Ronaldo, Adriano...  Abbiamo fallito per via della scarsa organizzazione, c'era sempre un sacco di gente e non abbiamo avuto la giusta concentrazione. Zidane invece è stato l'avversario più forte: la finale che disputò nella Coppa del Mondo del 1998 è la miglior prestazione che abbia mai visto».

CALCIO: Risultati e classifiche

Keystone (archivio)
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-01 05:55:52 | 91.208.130.89