Keystone
ASUNCION
07.04.2020 - 23:200
Aggiornamento : 08.04.2020 - 11:44

Ronaldinho paga e se ne va in hotel

L'ex Pallone d'oro e suo fratello hanno versato 1.6 milioni di euro: ora sono agli arresti domiciliari

ASUNCION - A poco più di un mese dal suo arresto Ronaldinho può tirare un piccolo sospiro di sollievo. Nelle scorse ore, infatti, lui e suo fratello Roberto de Assis Moreira hanno pagato una multa salatissima di 1.6 milioni di euro, ottenendo la scarcerazione. 

Ma i problemi per i due - fermati nelle scorse settimane in possesso di documenti falsi - non sono certo finiti: vivranno in un Hotel di Asunción (in Paraguay), dove sconteranno gli arresti domiciliari. In attesa del processo.

 

 

CALCIO: Risultati e classifiche

Keystone
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zarco 1 mese fa su tio
Un vero fenomeno.....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-03 08:44:14 | 91.208.130.89