Cerca e trova immobili

SCI ALPINOSuperG Mondiale: Lara a caccia dell'oro

08.02.23 - 07:00
Mondiali di Méribel/Courchevel: oggi spazio al superG, gara nella quale la ticinese proverà a difendere il titolo conquistato due anni fa
keystone-sda.ch / STF (BARBARA GINDL)
SuperG Mondiale: Lara a caccia dell'oro
Mondiali di Méribel/Courchevel: oggi spazio al superG, gara nella quale la ticinese proverà a difendere il titolo conquistato due anni fa
La gara scatterà alle 11.30
SPORT: Risultati e classifiche

MERIBEL/COURCHEVEL - Oggi è il grande giorno di Lara Gut-Behrami. Sì perché la ticinese è attesa dal superG, la gara a lei maggiormente congeniale, quella che in carriera le ha regalato maggiori soddisfazioni e dove in passato si è già intascata due ori: uno alle Olimpiadi di Pechino dello scorso anno e uno ai Mondiali di Cortina nel 2021.

La ragazza di Comano – che proprio a Cortina si era messa al collo il metallo più prezioso anche in gigante, oltre che il bronzo in discesa – sta attraversando un ottimo periodo di forma: soltanto tre settimane fa, sulle nevi austriache di Sankt Anton, aveva trionfato brillantemente in superG. Proprio in questa disciplina la 31enne ha ottenuto la metà dei successi colti nella sua carriera in CdM: 18 su 36. «Durante le ultime gare mi sono sentita bene – aveva detto Lara prima di raggiungere la Francia – Spero di poter progredire ulteriormente ai Mondiali». Le altre elvetiche in pista questa mattina sono Corinne Suter, Michelle Gisin, Jasmine Flury e Joana Hählen.

Ma a chi Gut-Behrami dovrà prestare particolare attenzione? A contenderle la vittoria ci saranno senza dubbio Federica Brignone – carica dopo l'oro in combinata – Sofia Goggia ed Elena Curtoni. Attenti anche alla cannibale Mikaela Shiffrin, affamata di rivincita dopo l'uscita di scena di lunedì. Impossibile, infine, non citare la norvegese Ragnhild Mowinckel, leader di specialità in CdM. Attenti però anche alle possibili sorprese perché in una gara Mondiale, dove si decide tutto sul filo dei centesimi, ogni minimo errore può costare carissimo. A vantaggio di chi ha una voglia matta di stupire il mondo intero...

COMMENTI
 

Evry 1 anno fa su tio
Grande FLOP

Evry 1 anno fa su tio
Ma per favore, basta con querste starnazzate e vendere la pelle dell'Orso prima di averlo preso !!!

Swissabroad 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
Perché cosa hanno scritto di talmente imbarazzante ? Nulla di che, nulla che non sia vero. Mica hanno detto che avrebbe vinto di certo, che non ha rivali o che la medaglia al collo ce l'aveva già. Mamma mia che gente ottusa. Avrebbero dovuto scrivere che parte alla pari delle altre, che non è detto che possa fare risultato o che la sf i ga ci vede benissimo.... che allegria fiooo tipic cò bass da ticines..
NOTIZIE PIÙ LETTE