Immobili
Veicoli

SVIZZERALa libertà di stampa? Sia garantita anche quando si parla di banche

15.11.22 - 18:00
Lo sostiene la Commissione dell'economia e dei tributi del Nazionale che ha votato oggi una mozione a riguardo
Depositphotos (weerapat)
Fonte Ats
La libertà di stampa? Sia garantita anche quando si parla di banche
Lo sostiene la Commissione dell'economia e dei tributi del Nazionale che ha votato oggi una mozione a riguardo

BERNA - La libertà di stampa deve essere garantita, anche nei casi di riciclaggio di denaro. Con 13 voti e 11 contrari, la Commissione dell'economia e dei tributi del Nazionale (CET-N) ha presentato una propria mozione per chiarire la situazione in materia.

L'indagine internazionale Suisse Secrets ha messo in luce la portata giuridica poco chiara della legge sulle banche. I giornalisti svizzeri si sono rifiutati di partecipare a un'indagine sul Credit Suisse per paura di un procedimento penale.

La relatrice delle Nazioni Unite Irene Khan aveva criticato la legge; a suo parere criminalizzerebbe il giornalismo. La trasmissione di dati bancari è infatti punibile penalmente. I giornalisti sono quindi scoraggiati dall'utilizzarli.

In seguito a tale episodio, la sinistra ha presentato iniziative parlamentari volte a rafforzare la libertà di stampa nelle questioni relative alla piazza finanziaria. Pur riconoscendo la necessità di un intervento, la maggioranza della CET-N ha tuttavia ritenuto che le due iniziative affrontassero il problema da una prospettiva troppo ristretta.

Con 13 voti a 11, ha perciò deciso di presentare una propria mozione con la quale si incarica il Consiglio federale di vagliare l'opportunità di modificare la legislazione in materia e di presentare se del caso un relativo disegno. Una minoranza ha respinto la mozione poiché teme che la sfera privata dei clienti delle banche possa essere violata anche nei casi in cui l'indagine giornalistica non sia legittimata da alcun interesse pubblico.

A seguito della presentazione della mozione, le due iniziative parlamentari sono state ritirate
 
 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE