Immobili
Veicoli

SVIZZERANel 2022 più donne nei cda delle grandi aziende svizzere

30.06.22 - 11:02
La percentuale è salita al 28,5%, ancora molto lontana dalla parità. Aumentano anche gli stipendi dei top manager
Deposit
Fonte ats
Nel 2022 più donne nei cda delle grandi aziende svizzere
La percentuale è salita al 28,5%, ancora molto lontana dalla parità. Aumentano anche gli stipendi dei top manager

BERNA - Questa primavera sono state elette più donne nei consigli di amministrazione delle maggiori aziende svizzere. Lo rileva oggi la società di consulenza Swipra. Parallelamente, gli azionisti hanno approvato aumenti di stipendio dei dirigenti.

La percentuale di donne nei consigli di amministrazione delle 100 maggiori società svizzere quotate in borsa (SLI 100) è salita al 28,5%, rispetto al precedente 25,4%. Tra le società quotate nell'indice principale SMI, la percentuale di donne nei consigli di amministrazione è aumentata per la prima volta di oltre un terzo, raggiungendo il 34,4%, contro il 29,6% dell'anno precedente.

Anche gli stipendi dei top manager hanno preso l'ascensore. Ciò è dovuto a un effetto di recupero legato al coronavirus sui bonus. Secondo Swipra, a seguito della crisi sanitaria, poco più della metà delle aziende dello SPI 100 ha ridotto il compenso totale dei propri CEO per l'esercizio finanziario 2020. Nel 2021, gli stipendi sono invece aumentati nel 74% delle aziende, proprio grazie all'incremento dei bonus.

In cifre assolute, la retribuzione totale dei CEO delle società dello SMI è aumentata di oltre un quarto, raggiungendo i 7,6 milioni di franchi nella fascia mediana. Nelle aziende non appartenenti allo SMI, l'aumento è stato del 7,1%, per un totale di 1,8 milioni.

A causa dei bonus più elevati, il reddito dei CEO rispetto al salario medio dei dipendenti nel 2021 è quindi nuovamente aumentato in modo significativo. Mentre nel 2020 un CEO guadagnava in media "solo" 24 volte lo stipendio di un dipendente, l'anno scorso quasi 30 volte.

Per la sua valutazione Swipra, insieme all'Università di Zurigo, ha analizzato i risultati di tutte le assemblee generali delle società SPI 100 che si sono svolte tra il 1° luglio 2021 e il 14 giugno 2022.
 
 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA