Cerca e trova immobili

SVIZZERAAumento di clienti per Sunrise e UPC

16.02.21 - 07:43
Il gruppo ha guadagnato 66'700 nuovi abbonamenti di telefonia mobile postpaid nel quarto trimestre
Keystone
Aumento di clienti per Sunrise e UPC
Il gruppo ha guadagnato 66'700 nuovi abbonamenti di telefonia mobile postpaid nel quarto trimestre

OPFIKON - L'anno della pandemia ha portato bene a Sunrise e UPC. La prima ha visto aumentare i clienti in tutti i segmenti, con una crescita dell'EBITDA rettificato del 2.2% su base annua. Gli abbonati Internet di UPC sono aumentati come non mai dal 2017, conseguendo il miglior trimestre di sempre per quanto riguarda l'incremento del numero di abbonati nel comparto di telefonia mobile postpaid.

«Lo slancio commerciale complessivo, accelerato da tutti questi sviluppi, e la capitalizzazione sistematica dei punti di forza unici dell’azienda, costituiscono la premessa per una partenza solida dell’anno commerciale 2021» ha dichiarato André Krause, CEO di Sunrise UPC.

Aumento dei clienti - Il trend positivo in termini di incremento del numero di clienti di Sunrise e UPC nel quarto trimestre è consolidato dalla crescita continua della clientela Sunrise nei segmenti di telefonia mobile (+48'700), Internet (+13'600) e TV (12'300). Lo stesso vale per le «vendite record» di UPC e il numero in costante crescita di clienti di telefonia mobile (+18'000) e di Internet (+ 2'000 abbonati) nonché il comparto clienti commerciali «in piena espansione».

Nel quarto trimestre del 2020, Sunrise e UPC hanno guadagnato un totale di 66'700 clienti di telefonia mobile postpaid e 29'000 di telefonia fissa.

A fine 2020, Sunrise e UPC vantavano un totale di 2.79 milioni di clienti di telefonia mobile, 1.18 milioni di clienti Internet e 1.27 milioni di clienti TV in Svizzera.

Nuovi contratti - Sunrise ha siglato nuovi contratti e rinnovi/upgrade di contratti preesistenti, ad esempio con SWISSMEM (Associazione dell'industria metalmeccanica ed elettrica svizzera) e con SIG (Services industriels de Genève). Anche UPC è stata in grado di concludere o prorogare i contratti con Basilese Assicurazioni SA, Grandi Magazzini Globus SA e la polizia cantonale di Zurigo.

 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE