Immobili
Veicoli

BERNA/LUGANOHotelplan Group annulla i pacchetti di viaggio fino al 19 aprile

17.03.20 - 12:25
I viaggi già prenotati verranno annullati o spostati ad altra data
Archivio Keystone
Hotelplan Group annulla i pacchetti di viaggio fino al 19 aprile
I viaggi già prenotati verranno annullati o spostati ad altra data
In queste ore i dipendenti stanno lavorando portando avanti le trattative con i vari fornitori per i risarcimenti

Niente più viaggi fino al 19 aprile. Il tour operator svizzero Hotelplan Group ha deciso questa mattina di sospendere momentaneamente la sua programmazione.  Di conseguenza, tutti i pacchetti di viaggio già prenotati fino a tale data verranno annullati o riprenotati per altra data di partenza senza penali. Questa decisione verrà applicata anche per prenotazioni di appartamenti o case di vacanza già effettuate con Interhome e Interchalet, in tutto il mondo. 

L'azienda fa sapere che per le singole prestazioni di viaggio valgono le Condizioni Generali di Annullamento e di cambio di prenotazione dei rispettivi fornitori di servizio. Ad esempio, per le prenotazioni di solo volo, valgono le condizioni applicate dalla rispettiva compagnia aerea.

 "A causa della situazione venutasi a creare in tutto il mondo, abbiamo preso quella che riteniamo la decisione migliore a tutela degli interessi dei nostri clienti, scegliendo di condurre in prima persona le trattative con i nostri fornitori per i risarcimenti. Lo stiamo facendo, malgrado non sia stata ancora emanata alcuna direttiva che contribuisca a far chiarezza, in una situazione piuttosto confusa, per i nostri clienti", spiega Thomas Stirnimann, CEO di Hotelplan Group. 

In quest'ottica dunque le tre filiali ticinesi sono operative a porte chiuse proprio per venire incontro alle esigenze della propria clientela e fornire assistenza alle loro richieste. I dipendenti lavorano secondo le disposizioni emanate dalle autorità, rispettando dunque le distanze fisiche, e ovviamente senza dare la possibilità ai clienti di entrare in agenzia.

 

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA