Immobili
Veicoli
Keystone (archivio)
Nel complesso, Denner ha pure confermato l'obiettivo di aprire dieci nuovi negozi all'anno.
ULTIME NOTIZIE Economia
SVIZZERA
1 ora
Dopo il picco (+75%), acque più calme anche per Logitech
Con il calo del telelavoro sono scese anche le vendite del gigante degli accessori per Pc
SVIZZERA
2 ore
Perdite “tamponate” con vendite di immobili, così Credit Suisse chiude il 2021 in linea
Le previsioni del colosso svizzero in un comunicato diffuso questa mattina, il “rosso” nel settore investment banking
STATI UNITI
15 ore
Bob Dylan vende i diritti sugli album alla Sony
Non sono stati forniti i particolari dell'accordo, ma la vendita dovrebbe aver raggiunto il record di Springsteen
MONDO
17 ore
Criptovalute sotto pressione, bruciati 130 miliardi
A pesare, le incertezze macroeconomiche a livello mondiale
ITALIA
19 ore
Quasi un anno di attesa per una nuova Lamborghini
La crisi dei chip e quella pandemica non sembrano aver intaccato le vendite, che toccano cifre da record
SVIZZERA
23 ore
Si paga sempre più con lo smartphone
Negli ultimi due anni, il fatturato generato con le app di pagamento è raddoppiato
COREA DEL SUD
1 gior
Boom della cultura pop sudcoreana: lo dicono anche le cifre
Nel 2020 le esportazioni dell'industria dei contenuti sono cresciute del 16,3%
IRLANDA
1 gior
L'azienda misteriosa e il data center grande come 22 campi da football
L'attuale responsabile della società è stata direttrice di 6'539 altre aziende, la metà di queste sono ora chiuse
SVIZZERA
1 gior
«Le crisi di Credit Suisse? Colpa dei cattivi dirigenti»
L'ex Ceo Oswald Grübel non le manda a dire: le difficoltà avute da Credit Suisse sono da ricondurre alla dirigenza
REGNO UNITO
1 gior
Presto obbligatorio inserire nei menù le calorie per ogni piatto
Il governo britannico vuole che i clienti dei ristoranti facciano scelte più salutari. Gli esperti sono scettici
SVIZZERA
2 gior
Quattro giorni lavorativi su sette, in una piccola azienda zurighese
La Glutform Rüegg di Dietlikon ha introdotto la settimana lavorativa di quattro giorni, con paga al 100%
SVIZZERA
14.12.2019 - 09:130

Denner, i piccoli negozi nelle zone rurali potrebbero chiudere

La catena sta valutando il ritiro dalle regioni più isolate: «Piccole filiali difficili da gestire»

di Redazione
ats

ZURIGO - La catena di negozi Denner vuole chiudere le filiali nelle zone rurali. Lo ha detto il direttore generale Mario Irminger in un'intervista pubblicata oggi dal "Tages-Anzeiger".

«Ci ritiriamo in particolare nelle regioni di campagna un po' isolate, con piccole filiali difficili da gestire», ha detto il CEO del discount che appartiene al Gruppo Migros.

Denner si concentra maggiormente sugli agglomerati e sulle città dove l'azienda può lavorare in modo redditizio con il suo concetto di negozio, ha sottolineato il manager.

Nel complesso, Denner mantiene il suo obiettivo di aprire dieci nuovi negozi all'anno. «Questo potrebbe significare l'apertura di trenta nuovi negozi, ma anche la chiusura di venti», ha spiegato Mario Irminger.

Per aiutare la catena di negozi a crescere occorre combinare nel modo adatto la posizione, l'offerta e il livello di prezzi, ha aggiunto.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Meck1970 2 anni fa su tio
Continuiamo così....... banche ..... la posta ..... negozi..... aziende...... swisscom .....
anndo76 2 anni fa su tio
@Meck1970 chiari segni di declino totale ( purtroppo ) . e sempre a spese di noi poveri diavoli...
anndo76 2 anni fa su tio
per chi, nelle sperdute lange , non lo sapesse, si puo' ordinare( oramai ogni catena di supermercati lo offre ) online con consegna a domicilio e per glia anziani anche cartaceamente o via telefono, sempre con consegna a domicilio . giusto o sbagliato questi signori guardano costi e ricavi...
miba 2 anni fa su tio
In questo cado non cade foglia che Migros non voglia. Mario Irmiger non ha mito da decidere......
Tato50 2 anni fa su tio
Sono quelli comunemente chiamati "Denner Satelliti" , gestiti da privati che probabilmente non rendono nemmeno a quelli che li gestiscono ! Che non capisco è la chiusura di 20 e l'apertura di 30 che probabilmente saranno ubicati nei centri urbani assieme ad altri supermercati togliendo la possibilità di acquistare a persone che in fatto di mobilità hanno dei problemi. Mi ricorda tanto i famosi "camion" della Migros che percorrevano le valli , tolti malgrado che per molta gente era un servizio vitale ;-(
ratpics 2 anni fa su tio
La Migros sta inanellando una cagata dopo l’altra...
Meck1970 2 anni fa su tio
@ratpics Poi migros e coop vogliono che si vada da loro a fare la spesa......
anndo76 2 anni fa su tio
e vaiiii , comprare su internet e evitare questi geni, cosi non prendono altri soldi e che servano( ? ) con "maggiori" profitti le citta'.
roma 2 anni fa su tio
...ma si, dai, tutti in auto in centro al...Denner...addio Denner.
Bandito976 2 anni fa su tio
Togliendo i negozi nelle zone periferiche concentrano il traffico nei centri urbani. Bravo questo genio!
Pepperos 2 anni fa su tio
@Bandito976 Non Fanno beneficenza. Sarà l'opzione acquisti online...( Tutto da vedere la praticità e sostenibilità finanziaria
Equalizer 2 anni fa su tio
Il povero Karl Schweri si starà rigirando nella tomba al sentire certe notizie.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-25 11:38:09 | 91.208.130.89