Reuters
INDIA
15.05.2021 - 13:000

Il fondatore di Ethereum dona un miliardo di dollari all'India

La transazione è avvenuta tramite la criptovaluta Shiba Inu

NEW DELHI - Vitalik Buterin, il fondatore di Ethereum, ha voluto aiutare l'India a combattere la dura battaglia contro il Covid-19, e ha donato al Paese circa un miliardo di dollari in Shiba Inu all'India's Crypto Covid Relief Fund. È probabilmente la donazione più grande che l'India abbia ricevuto per far fronte alla pandemia. 

Buterin ha anche donato al fondo indiano 500 ETH, che corrispondono a circa due milioni di dollari.

Tuttavia il lodevole gesto ha subito anche un contraccolpo: dopo la generosa donazione, lo Shiba Inu ha perso circa il 30% del valore. 

Nel frattempo in India la situazione non accenna a migliorare: nelle ultime 24 ore il Paese ha registrato circa 343'000 casi e 4'000 decessi. E le vaccinazioni proseguono a singhiozzo: circa 103 milioni di persone hanno ricevuto una sola dose (su una popolazione di 1,3 miliardi di persone), mentre solo un milione ha ricevuto anche la seconda dose. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-03 21:29:15 | 91.208.130.89