Keystone (archivio)
MONDO
25.11.2020 - 15:020

IBM taglia in Europa: via 10'000 posti

La ristrutturazione toccherà principalmente Regno Unito e Germania

NEW YORK - Il colosso informatico americano IBM sta pianificando di tagliare circa 10'000 posti di lavoro in Europa, nell'ambito di una ristrutturazione globale. Lo scrive Bloomberg citando fonti sindacali.

Il Regno Unito e la Germania sono i paesi destinati a essere maggiormente colpiti, ma tagli sono previsti anche in Polonia, Slovacchia, Italia e Belgio.

L'intenzione di tagliare parte della propria forza lavoro nel Vecchio Continente - secondo fonti citate da Bloomberg - era stata anticipata a inizio mese dal colosso informatico nel corso di un incontro con alcuni rappresentanti sindacali.

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-30 10:47:41 | 91.208.130.86