Immobili
Veicoli

STATI UNITI19mila dipendenti di American Airlines saranno messi in congedo non retribuito nelle prossime ore

01.10.20 - 07:00
Se il Congresso dovesse estendere gli aiuti al settore dell'aviazione il provvedimento verrebbe immediatamente revocato
keystone-sda.ch / STF (Lynne Sladky)
19mila dipendenti di American Airlines saranno messi in congedo non retribuito nelle prossime ore
Se il Congresso dovesse estendere gli aiuti al settore dell'aviazione il provvedimento verrebbe immediatamente revocato

NEW YORK - La compagnia aerea statunitense American Airlines ha annunciato che, a partire dalle prossime ore, 19mila dipendenti verranno posti in congedo non retribuito.

Una decisione annunciata in una lettera del Ceo Doug Parker all'indomani del suo incontro con il segretario del Tesoro Steve Mnuchin e con la speaker della Camera Nancy Pelosi. Nella missiva si legge anche che la messa in congedo potrebbe essere immediatamente ritirata, qualora il Congresso dovesse raggiungere l'accordo per l'estensione di ulteriori sei mesi agli aiuti per combattere la crisi del settore, legata alla pandemia di coronavirus.

Il pacchetto di stimoli economici destinato alle aziende del trasporto aereo (tra le più colpite, com'è noto, dagli effetti della diffusione globale del virus) è scaduto alla fine del mese di settembre e prevedeva che, in cambio di 25 miliardi di dollari di aiuti governativi, le compagnie aeree non riducessero la forza lavoro. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA