Immobili
Veicoli

GIAPPONEIl Covid-19 spedisce in recessione l'economia giapponese

18.05.20 - 08:52
Non c'è ottimismo: nel prossimo trimestre è previsto un calo ancor più pesante
Keystone
Il Covid-19 spedisce in recessione l'economia giapponese
Non c'è ottimismo: nel prossimo trimestre è previsto un calo ancor più pesante

TOKYO - Anche l'economia giapponese, in seguito a quella tedesca settimana scorsa, è entrata in recessione. E con la pandemia di coronavirus ancora in corso, la situazione è probabilmente destinata a peggiorare ulteriormente.

La terza economia più grande del mondo ha subito una contrazione dello 0,9% (3,4% se misurata come tasso annualizzato) nel periodo tra gennaio e marzo rispetto al trimestre precedente, secondo i dati governativi pubblicati stamane.

In ogni caso, l'economia giapponese era già in difficoltà prima della pandemia: l'attività economica si è contratta alla fine dell'anno scorso, quando il Paese ha assorbito un aumento delle imposte sulle vendite e ha dovuto affrontare le conseguenze del tifone Hagibis, una potente tempesta che ha scosso il Paese.

Comunque, anche se il coronavirus ha iniziato a pesare sull'economia giapponese, gli analisti avvertono che il primo trimestre non coglie ancora appieno l'effetto della pandemia. Il vero e proprio tonfo è previsto nei risultati del prossimo trimestre.

I consumi privati, che contribuiscono a più della metà dell'economia giapponese, sono diminuiti dello 0,7%. Le esportazioni, che rappresentano il 16% dell'economia giapponese, sono diminuite del 6%, dato che le merci destinate ai principali partner commerciali hanno subito una stagnazione. È stata la contrazione più forte per l'export dal 2011, anno del terremoto e dello tsunami.

Il Governo giapponese ha nel frattempo già annunciato un pacchetto di circa 1'000 miliardi di dollari per proteggere l'economia dalle ricadute della pandemia.

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA