Depositphotos (guynamedjames)
MONDO
11.03.2020 - 12:520

Google proibisce gli annunci pubblicitari relativi alle mascherine mediche

In seguito all'epidemia stanno spuntando sempre più annunci di prodotti sanitari, spesso con dei prezzi esorbitanti

ROMA - Nelle scorse settimane sono comparsi numerosi annunci pubblicitari relativi a prodotti sanitari quali mascherine o gel disinfettanti che sfruttano la paura della gente.

Google ha ora deciso di bandire tutte le pubblicità relative alle mascherine, spesso pubblicate con prezzi esagerati per farne facili profitti alle spalle di chi ne ha bisogno.

«Per un eccesso di cautela, abbiamo deciso di vietare temporaneamente tutti gli annunci di maschere mediche per il viso», ha dichiarato una portavoce di Google alla Cnbc, «stiamo monitorando attivamente la situazione e continueremo ad agire nel modo necessario per proteggere gli utenti».

Per far sparire tutti gli annunci interessati serviranno «alcuni giorni», ha continuato il portavoce. Per quanto riguarda la possibilità che la misura sia estesa ad altri articoli sanitari legati all'epidemia, Google sta continuando a monitorare la situazione.

La stessa misura era stata annunciata qualche giorno fa anche da Facebook.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 13:38:19 | 91.208.130.86