keystone-sda.ch / STF (ANDY RAIN)
REGNO UNITO
14.09.2021 - 13:030
Aggiornamento : 13:33

Una singola vaccinazione annuale contro il Covid e l'influenza

L'idea del governo britannico che oggi dovrebbe confermare il piano per la terza dose agli over 50

LONDRA - Una vaccinazione da fare annualmente, contro il Covid e il virus dell'influenza. È questa la proposta ventilata nella mattinata di oggi dal ministro britannico per le vaccinazioni, Nadhim Zahawi.

La dichiarazione, in via ufficiosa in un'intervista radio alla BBC, si aggancia perfettamente con il comunicato diffuso qualche giorno fa da Moderna riguardo allo sviluppo di un siero analogo.

E toccherà oggi pomeriggio a Boris Johnson confermare l'implementazione di quello che Zahawi ha chiamato «l'ultimo pezzo del puzzle per ritornare a una vita normale», ovvero la terza dose - o “booster”, come viene chiamata nei paesi anglofoni - per affrontare un autunno e un inverno estremamente delicati. 

A essere sottoposti al richiamo, scrive il Guardian, inizialmente saranno però solo gli over 50. Obiettivo dichiarato di Johnson è quello di evitare ulteriori lockdown nazionali.

Di oggi anche la notizia dell'apertura al vaccino, ma solo per una dose, anche agli adolescenti fra i 12 e i 15 anni.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 02:35:51 | 91.208.130.85