Keystone
Il Volo, sul palco dell'edizione 2015.
PAESI BASSI
01.04.2021 - 12:180

In 3'500 all'EuroSong che diventa un maxi-test per la diffusione del Covid

Dopo l'ok del governo olandese, il festival musicale ritorna a maggio ma per vederlo live ci vorrà un tampone negativo

AMSTERDAM - Il governo dei Paesi Bassi ha dato l'ok affinché l'Eurovision Song Contest diventi un nuovo test dal vivo per la diffusione del Covid.

Seguendo l'esempio di due eventi simili tenutisi ad Amsterdam (un party da discoteca e una partita della nazionale) verranno regalati 3'500 biglietti per l'evento che si terrà dal 18 al 22 maggio alla Ahoy Arena di Rotterdam.

Per l'occasione i posti verranno dimezzati e per entrare sarà necessario mostrare un tampone negativo. Non è chiaro se, come nel concerto da 5'000 persone tenutosi in quel di Barcellona, saranno obbligatorie le mascherine FF2P.

Stando all'organizzazione dell'Eurosong, che «prenderà in considerazione tutte le risorse disponibili per garantire la sicurezza dei partecipanti». Maggiori comunicazioni sono attese nelle prossime settimane.

L'edizione dell'anno scorso, era stata cancellata. Per quella di quest'anno, prima della svolta, sul tavolo le possibilità erano diverse: dall'edizione live, a quella senza pubblico e con le performance degli artisti pre-registrate.

Attualmente, nei Paesi Bassi è ancora in vigore e - assieme ad altre misure restrittive - lo sarà fino a fine aprile.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-29 02:14:58 | 91.208.130.85