Keystone
ITALIA
04.10.2020 - 11:540
Aggiornamento : 18:34

Trovato un cadavere a Sanremo tra i detriti della mareggiata

Si tratterebbe di una delle persone disperse durante l'ondata di maltempo che ha colpito la zona

 In seguito anche altri quattro cadaveri sono stati rinvenuti, sempre tra i detriti

SANREMO - Il cadavere presumibilmente di un uomo è stato trovato stamani tra i detriti che la mareggiata delle ultime ore ha portato a riva in località Tre Ponti di Sanremo, da un poliziotto che stava praticando jogging.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale compagnia con la guardia costiera italiana e il personale sanitario. Il corpo, apparentemente nudo, sarà recuperato nelle prossime ore. Tra le ipotesi anche quella che si tratti di una delle persone disperse durante l'ondata di maltempo che ha colpito l'area.

Maltempo nel nord Italia - Proseguono nel Nord Italia le operazioni di soccorso da parte dei vigili del fuoco dopo il passaggio della tempesta "Alex/Brigitte": sono stati 2'500 gli interventi in Piemonte, Liguria e Lombardia; 92 le persone salvate con gli elicotteri.

In particolare, nelle province di Cuneo, Vercelli, Biella, Novara e Verbania, le squadre hanno svolto 1'000 interventi per smottamenti, allagamenti diffusi e danni d'acqua in genere. L'elicottero del reparto volo di Torino ha superato ancora per due volte la barriera sul Colle di Tenda, recuperate tutte le persone bloccate da ieri a Viévola, sul versante francese.

I vigili del fuoco riferiscono che sono stati 650 gli interventi in Liguria, squadre al lavoro a Genova, Imperia, Savona e La Spezia, disposto l'invio di rinforzi dall'Emilia Romagna e dalla Toscana. 

Dal canto suo, in Lombardia, sono stati effettuati 783 interventi e le maggiori criticità sono state nella provincia di Varese. In atto nel Pavese, a Palestro, le operazioni di ricerca di un disperso.

Monitorato, inoltre, il ponte della Becca a Pavia, punto di confluenza tra le acque del Po e quelle del Ticino, per l'aumento del livello idrometrico dei due fiumi.

Aggiornamento 13:30 - Un secondo cadavere è stato trovato tra i detriti della mareggiata in Liguria. Questa volta è stato visto sulla spiaggia di passeggiata Oberdan, a Ventimiglia. Si tratta del secondo corpo spiaggiato, dopo quello rinvenuto sempre stamattina, ai Tre Ponti di Sanremo. Non è ancora chiaro, se si tratta di un uomo o una donna. Sono in corso indagini per l'identificazione.

Aggiornamento 15:30 - Un terzo cadavere è stato trovato in Liguria dopo il violento maltempo che ha colpito la regione nelle ultime ore. Il corpo era lungo il fiume Roya, in località Trucco, frazione di Ventimiglia. Sul posto le forze dell'ordine italiane per l'identificazione.

Aggiornamento 17:15 - Un quarto cadavere è stato trovato in Liguria dopo l'ondata di maltempo. È in zona Tre Ponti a Sanremo, sulla scogliera, non distante dal luogo in cui è stato trovato stamani il primo corpo senza vita. Il cadavere è circondato dai detriti portati dalla mareggiata.

Aggiornamento 18:00 - Un quinto cadavere è stato trovato in Liguria lungo la costa. Si tratta forse di una donna. Il corpo è a Santo Stefano Al Mare (Imperia) nei pressi del porto turistico di Marina degli Aregai. Guardia costiera e forze dell'ordine sono impegnate in una ricognizione per cercare di avvicinarsi al cadavere. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-17 17:03:29 | 91.208.130.87