Cerca e trova immobili

Stati Uniti Musk avrebbe chiesto a ingegneri Twitter di promuovere i suoi post

16.02.23 - 15:35
Il miliardario si sarebbe fatto irritare da un post di Joe Biden che aveva generato più commenti del suo.
Reuters
Fonte ats ans
Musk avrebbe chiesto a ingegneri Twitter di promuovere i suoi post
Il miliardario si sarebbe fatto irritare da un post di Joe Biden che aveva generato più commenti del suo.

WASHINGTON - Elon Musk ha chiesto a un team di ben 80 ingegneri informatici di riconfigurare l'algoritmo di Twitter in modo che i suoi post abbiano più visualizzazioni dopo la debacle della serata del Super Bowl quando i tweet di Joe Biden ha ricevuto molta più attenzione dei suoi. Lo scrive il sito Platformer citando fonti informate.

In particolare il miliardario, che ha 128,9 milioni di follower, si sarebbe irritato dopo che un tweet del presidente americano ha generato quasi 29 milioni di reazioni, mentre un suo post simile "solo" 9,1 milioni.

Secondo le fonti, alle 2.30 del mattino del giorno dopo James Musk, cugino del Ceo e manager di Twitter, ha inviato una mail a tutti i dipendenti chiedendo a «chiunque sia in grado di creare dashboard e programmare software, di aiutare a risolvere questo problema» e sottolineando che si trattava di una «questione della massima urgenza».

Gli ingegneri di Twitter avrebbero quindi sviluppato un nuovo algoritmo che assicuri che oltre il 90% dei quasi 130 milioni di follower di Musk veda i suoi tweet.

Il Ceo sembrerebbe aver confermato pubblicamente l'operazione alla sua maniera pubblicando un post con un meme che ironizza sul fatto di "costringere" i suoi seguaci a guardare i suoi tweet e un altro in cui avvisa gli utenti di "restare sintonizzati" in vista di un aggiornamento dell'algoritmo.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE