Immobili
Veicoli

ITALIA"Effetto Europei": i contagi schizzano in alto

20.07.21 - 17:33
Aumentano i positivi a Roma e nel Lazio, il trend è previsto al rialzo anche per i prossimi giorni
keystone-sda.ch / STR (Riccardo De Luca)
"Effetto Europei": i contagi schizzano in alto
Aumentano i positivi a Roma e nel Lazio, il trend è previsto al rialzo anche per i prossimi giorni

ROMA - Nel Lazio si sta assistendo a un marcato aumento dei casi di coronavirus. Martedì i nuovi positivi sono stati 681, 247 in più rispetto a lunedì. In netta cresca anche i dati di Roma città: i contagiati sono passati dai 340 di ieri ai 557 di oggi.

Le autorità sanitarie regionali pensano di sapere quale sia il motivo: «Stiamo pagando il cosiddetto 'effetto Gravina' (dal nome del presidente della Federcalcio italiana, ndr) ma senza complicazioni negli ospedali. I casi sono ancora destinati ad aumentare per l’effetto del calo di tensione in occasione dei festeggiamenti per gli Europei, che durerà ancora alcuni giorni», secondo l'assessore alla Salute Alessio D'Amato.

«La situazione è sotto controllo e nel Lazio i casi attualmente positivi complessivi sono la metà di altre grandi regioni, quindi nessun allarme» assicura D'Amato. Che lancia comunque un invito: «Occorre vaccinarsi. Ancora una volta ricadono sulle spalle del Servizio sanitario regionale e dei suoi operatori l’onere e gli effetti del calo di tensione». Coloro che sono risultati positivi al coronavirus in queste ore «sono per la maggior parte giovani ancora non vaccinati, e questo significa, ancora una volta, quanto sia importante vaccinarsi e raggiungere l’immunità di gregge».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO