Keystone
ITALIA
19.05.2021 - 10:220

«Berlusconi è malato seriamente, noi ci crediamo»

La procuratrice aggiunta Tiziana Siciliano ha chiesto lo stralcio «temporaneo» dell'ex premier italiano dal Ruby ter.

MILANO - «Noi crediamo assolutamente che Berlusconi sia seriamente malato e affetto da una patologia severa e questo dicono i certificati medici e le consulenze». Ad affermarlo, nel processo milanese sul caso Ruby ter, è stata la procuratrice aggiunta Tiziana Siciliano, che ha chiesto che la posizione del leader di Forza Italia venga stralciata «temporaneamente» da quella degli altri imputati.

Richiesta a cui si è associata la difesa dell'ex primo ministro italiano. Il suo legale, Federico Cecconi, ha chiarito che per il Cavaliere è necessario un periodo «di riposo assoluto» con una struttura «domestica-ospedaliera» ad Arcore. I giudici devono decidere sulla richiesta della Procura.

Berlusconi, 84 anni, è stato recentemente ricoverato e poi dimesso dall'Ospedale San Raffaele di Milano. Secondo quanto riferito dal coordinatore di Forza Italia, Antonio Tajani, a Radio 24, l'ex premier sta affrontando un post Covid e un post vaccinazione che gli hanno causato «qualche problema».
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 04:54:10 | 91.208.130.89