Immobili
Veicoli

LUGANOPiora, dall’alpe ticinese al ristorante tre stelle Michelin

30.09.22 - 14:12
Il formaggio AOP è volato in Spagna grazie all’Hotel Splendide
In dono a Joan e Josep Roca una forma di Piora
Piora, dall’alpe ticinese al ristorante tre stelle Michelin
Il formaggio AOP è volato in Spagna grazie all’Hotel Splendide
L’occasione è nata grazie alla sedicesima edizione di S.Pellegrino Sapori Ticino

LUGANO - La rassegna S.Pellegrino Sapori Ticino vede nel suo programma, per il 23 ottobre, presso l'Hotel Splendide, la cena firmata da Joan Roca, lo chef catalano che insieme ai fratelli è l’anima de El Celler de Can Roca a Girona. 

Oggi, tra i fornelli del ristorante più volte incoronato come il numero uno al mondo, Giuseppe Rossi e Domenico Ruberto, direttore ed executive chef dell’Hotel Splendide, hanno incontrato i fratelli Roca, promuovendo l’eccellenza gastronomica ticinese. 

La delegazione luganese si è trasformata in ambasciatrice del Ticino più goloso, portando in dono a Joan e Josep Roca una forma di Piora, il formaggio d’Alpe ticinese AOP. 

Per iniziare a pianificare i dettagli della serata luganese di S.Pellegrino Sapori Ticino e conoscere più da vicino la cucina e la filosofia gastronomica dell’iconico ristorante spagnolo, lo Splendide ha deciso di volare a Girona per uno scambio umano e professionale e per sperimentare in loco i piatti dello chef tre stelle Michelin. 

Lo chef Domenico Ruberto ha donato ai fratelli Roca anche l’olio prodotto dalla sua famiglia in Calabria, spiegando loro la filosofia del ristorante gastronomico dello Splendide, I Due Sud, che unisce le eccellenze gastronomiche del sud della Svizzera e del sud Italia, creando un unicum per la piazza gastronomica luganese. 

Due realtà con tanti punti in comune, quelle del locale catalano e dello Splendide, entrambe gestite in maniera famigliare e da sempre attente al valore culturale della cucina locale e dei prodotti del territorio.

NOTIZIE PIÙ LETTE