Tio/20minuti
BELLINZONA
17.03.2020 - 10:430

In vista del 5 aprile: «Abbiamo tutti altro per la testa»

I socialisti chiedono il rinvio delle elezioni comunali.

Ma promettono che seguiranno le decisioni del Governo «senza polemiche».

BELLINZONA - Il partito socialista di Bellinzona «non trova opportuno né saggio confermare le elezioni indette il 5 aprile». Per questo motivo chiede che vengano rinviate.

Una decisione al riguardo dovrebbe essere comunicata nel pomeriggio dal Consiglio di Stato. E il PS della capitale, nonostante ritenga che non sia giusto «disperdere le risorse in piena emergenza coronavirus», assicura che «seguirà qualsiasi decisione del Governo senza fomentare polemiche».

I socialisti sottolineano come tutti «abbiano altro per la testa» ora. E si potrebbe attendere la fine della crisi. «Poi potremo indire delle vere elezioni comunali per il rinnovo dei nostri rappresentanti, dando a tutti la possibilità di esprimere le loro preferenze con lucidità e tranquillità».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-05 16:06:40 | 91.208.130.87