Archivio Tipress
CANTONE
27.09.2019 - 07:020
Aggiornamento : 09:43

Sempre più appartamenti vuoti, «ma i canoni d'affitto sono in calo»

In Ticino lo sfitto ha raggiunto quota 4,44%. L'esperto: «Le abitazioni nuove vengono occupate più o meno velocemente»

LUGANO - Sono sempre di più le abitazioni che rimangono sfitte. Anche in Ticino, dove nel terzo trimestre di quest’anno si è arrivati a quota 4,44%, come mostra il Monitor immobiliare pubblicato ieri da Credit Suisse. Eppure si continua a costruire, in particolare a causa dei tassi negativi che da quattro anni e mezzo stanno alimentando gli investimenti nel mattone. Ne abbiamo parlato con Matteo Molteni, product manager e responsabile per il Ticino del Centro di informazione e di formazione immobiliare a Zurigo (CIFI SA).

Si investe nel settore immobiliare. Ma ha senso, se poi gli appartamenti restano vuoti?
«Non è esatto parlare di nuove abitazioni sfitte. Questi nuovi appartamenti vengono infatti più o meno velocemente affittati, a discapito di quelli più vecchi e bisognosi di rinnovamento. Non è raro infatti osservare nuove promozioni in cui si pubblicizzano mensilità gratuite o qualche genere di incentivo a breve termine: in questo modo, gli investitori riescono ad attirare inquilini dalle vecchie abitazioni e assicurarsi così un rendimento stabile sul lungo periodo».

In Ticino sono stati fatti ingenti investimenti per la realizzazione di nuove abitazioni anche in vista della messa in esercizio della galleria di base del San Gottardo. Ma sono arrivati i pendolari Ticino-Zurigo?
«Personalmente ho sentito di una manciata di persone che hanno deciso di diventare pendolari tra Bellinzona e Zurigo. Stiamo pur sempre parlando di un viaggio di quasi due ore a tratta. È dunque un po’ utopico pensare a un fenomeno di massa con un effettivo impatto sulla popolazione residente. È per contro aumentato il turismo, in gran parte di giornata, dal nord verso il Ticino».

E come cambierà il settore immobiliare dal dicembre 2020, con l’apertura del Ceneri?
«L’apertura del tunnel del Ceneri nel 2020 potrebbe portare a un ulteriore travaso dalla regione di Lugano a quella di Bellinzona, dove le abitazioni hanno prezzi più abbordabili. Già dal 2013 a oggi, la popolazione residente a Lugano è diminuita mentre quella di Bellinzona è aumentata del 3,4%».

Lo sfitto aumenta. Ma la sensazione è che i canoni d’affitto restino alti. È così?
«In realtà, dal 2016 gli affitti in Ticino sono scesi di più del 14% (fonte: Swiss Real Estate Offer Index di ImmoScout24 e CIFI). Questo dato include sia le abitazioni nei centri che quelle al di fuori, dove il calo è stato maggiore. Se quindi da una parte gli affitti diminuiscono dove c'è un eccesso di offerta, nei centri dove l’offerta rimane forzatamente limitata per questioni di spazio questi canoni d’affitto risultano meno sotto pressione. Inoltre, da un punto di vista economico è più conveniente farsi carico di un mancato introito nel breve periodo, rinunciando ad affittare l’appartamento, piuttosto che sostenere una diminuzione della pigione per l’intera durata del contratto».

3 sett fa Abitazioni sfitte, il problema è ormai «cronico»
Commenti
 
Angelo Michele Maiorano 3 sett fa su fb
Canoni d'affitto in calo?....Si vede che non cercate appartamenti. Bellinzona e Riviera, dall'anno scorso a quest'anno, dai 200 ai 350 in più
Campana Luca 3 sett fa su fb
Su cosa vi basate per dire che gli affitti dei nuovi stabili sono in calo? Pura fantasia
Yohanna Chiri Leimgruber 3 sett fa su fb
Campana Luca perché lavori nel settore? Gli affitti sono scesi eccome
Campana Luca 3 sett fa su fb
Yohanna Chiri Leimgruber @ statistiche alla mano? Ne hai?
Yohanna Chiri Leimgruber 3 sett fa su fb
Campana Luca te le faccio avere tranquillamente. Affittando oltre 500 appartamenti all’anno ne sapremo qualcosa forse
Campana Luca 3 sett fa su fb
Yohanna Chiri Leimgruber e avete abbassato i prezzi degli appartamenti?
Yohanna Chiri Leimgruber 3 sett fa su fb
Campana Luca si moltissimo, ovviamente quando l’offerta supera la domanda, nasce la competizione
Campana Luca 3 sett fa su fb
Yohanna Chiri Leimgruber @ questo ovunque? Perché a Lugano non mi sembra percepire cambiamenti, mi fido di te se mi dici che qualcosa sta cambiando ti credo. Sembrava strano 😜
Yohanna Chiri Leimgruber 3 sett fa su fb
Campana Luca posso garantirti che apparentamenti che venivano affittati a 5000, vengono affittati oggi a 3500 se tanto... e cosi via per gli altri tagli
Campana Luca 3 sett fa su fb
Yohanna Chiri Leimgruber @ 5000 😳 ciospa
Joana Bienert 3 sett fa su fb
Campana Luca scendono gli affitti, dei ricconi , mica della gente comune...
Campana Luca 3 sett fa su fb
Joana Bienert @ io son poverino affitto non modificabile 😪
Yohanna Chiri Leimgruber 3 sett fa su fb
Tutte palle, scendono anche gli affitti da 1600 a 1400. Abbiamo addirittura dovuto creare un brand per ristrutturare talmente abbiamo convinto i nostri proprietari a fare migliorie e ci abbiamo visto lungo. Sempre a vedere tutto nero quando invece spesso le crisi sono possibilità per creare movimento e adeguamenti. Dal 2013 ad oggi abbiamo visto una quantità enorme di prezzi scesi
Anna Natolino 3 sett fa su fb
Eduu Talaj rip
Luca Leti Rossi 3 sett fa su fb
Avanti a rovinare la bella Locarno Su palazzi siete dei geni 😡😡😡😡
Luca Civelli 3 sett fa su fb
Già,vengono occupati e poi lasciati liberi nel giro di qualche mese: il turn over degli inquilini è frenetico anche perché trovare inquilini affidabili è una vera impresa. Gli sfratti per morosità sono aumentati vertiginosamente e i depositi di garanzia ce li si può scordare.
Gerard Lusenti 3 sett fa su fb
Luca Civelli già , chissà come mai la Gente fatica a pagare 1000 fr al mese per monolocali topaie degli anni 80
Nadia Tucci 3 sett fa su fb
In calo? Dove? 😳
Emilia De Caro 3 sett fa su fb
Ma com'è possibile che le abitazioni nuove vengano affittate quasi subito se tutti i palazzi costruiti negli ultimi anni sono di alto standing, con affitti che si aggirano sui 1700 (senza spese, eh) per un trilocale? 🤔
Tato50 3 sett fa su tio
Non so dalle altre parti, ma nel bellinzonese spuntano "modine" che non danno certo l'idea che si tratti di una casetta. Non capisco perché investire ancora nel mattone quando il mercato è saturo. A meno che si aspettano, dopo l'apertura del Ceneri, un 'invasione da sud. Da quello che si sente qualcuno arriverà ma non certo in quantità da riempire il vuoto esistente.
york11 3 sett fa su tio
@Tato50 Perché la maggior parte di questi cantieri sono finanziati dai fondi delle casse pensioni che non sanno più dove sbattere i soldi, i pacchetti azionari sono troppo rischiosi (vedi crisi 2008) e le banche fanno interessi negativi sui depositi. In teoria il valore immobiliare dovrebbe salire nel tempo anche se gli stabili restano sfitti a lungo però nessuno sta facendo i conti che una clamorosa bolla immobiliare è alle porte, poi saranno caxxi per tutte le famigliole che hanno comprato la casetta...
Tato50 3 sett fa su tio
@york11 La Cassa pensioni del Cantone Ticino non penso che abbia fatto investimenti sul mattone visto che chiede 500 milioni per stare a galla, a meno che come dici, aspetta una ripresa che, sempre che avverrà, non sarà in tempi brevi. Certo che è un momento delicato per investire in modo diverso e ne sanno qualcosa le CM che senza fare reclam hanno perso milioni investendo le riserve. Poi aumentano i premi ma tacciono sul resto.
Mattiatr 3 sett fa su tio
@Tato50 Aspetta una ripresa a casa mia si chiama bolla finanziaria. Probabilmente gli investimenti nel bellinzonese sono frutto della falsa dei politici riguardo ai famosi lavoratori che dovevano arrivare da Zurigo a vivere in Ticino. Mi sa che è servito solo a costruire e alzare affitti.
Tato50 3 sett fa su tio
@Mattiatr Infatti e non capisco questa "selva" di modine per palazzi, specialmente in zona Bellinzona Pratocarasso, dove già sono sorti come funghi stabili con appartamenti vuoti. Certo, da quello che si sente, qualcuno del luganese o da altri lidi si sposterà nel bellinzonese, dopo l'apertura del tunnel di Camorino. Non basteranno sicuramente a riempire il vuoto e vorrei vedere se una volta arrivati gli affitti saranno meno cari che a Lugano.
Sarah Ninna 3 sett fa su fb
Io non capisco perché, con tutti gli appartamenti vuoti che ci sono, il cantone e i comuni, continuano a dare permessi di costruzione. La facciamo finita o cosa?
Vincenzo Scibetta 3 sett fa su fb
Desirée Randazzo
Max Realini 3 sett fa su fb
Sempre meno lavoro,sempre piu' ricchi che investono nel mattone,c'e' qualcosa che non quadra.
Manuela Quattropani 3 sett fa su fb
ma dove!!!!chiedetelo a chi abita negli appartamenti in affitto per vedere sè gli hanno abbassati!!!!!!!!l'importante è crederci!!
Nikola Nick Zar 3 sett fa su fb
Manuela Quattropani giusto, io addirittura ho ricevuto un aumento.
Manuela Quattropani 3 sett fa su fb
si si ci credo!!! e quello che è peggio che ci sono stabili in uno stato deplorevole!!!!!!! ma quello non lo scrivono!!!!!
Ade Gheiz 3 sett fa su fb
Sono presi tutti dai terroni ricchi sfondati
Sara Zanotta 3 sett fa su fb
A me non pare
Tino Nadi Lemo 3 sett fa su fb
Ahahaha bella questa battuta!
Paola Chi 3 sett fa su fb
Ma sempre con sta storia dell"affitto in calo. Ma dove? Mah. Non riesco proprio a capire.
Picet 3 sett fa su tio
Guardiamo un po' nel Mendrisiotto..nuovi palazzi alcuni da anni sfitti. Su costruisce ancora proponendo appartamenti con finiture di lusso e molto spesso solo in vendita. Gli affitti? Mi chiedo dove esiste la diminuzione del canone mensile. Ma queste statistiche dove le vanno a prendere...
Antonella Pisaturo 3 sett fa su fb
Ma non raccontate palle!! La maggior parte degli appartamenti, soprattutto nel Locarnese (ma non solo) sono vuoti!! perché gli affitti sono troppo alti, in più si continua a costruire..e alla fine restano vuoti🙄 in calo..ma per favore non siamo stupidi!!
Naty RD 3 sett fa su fb
In calo?? Ahahaha ma fatemi il piacere😂 le uniche cose in calo sono i pantaloni della popolazione 🙄solo prese per i fondelli e spese altissime
Manuela Quattropani 3 sett fa su fb
bravooooo
sedelin 3 sett fa su tio
PERCHÈ COMUNI E CANTONI RILASCIANO I PERMESSI DI COSTRUZIONE? ci sono più gru che alberi in città e i politici stanno a guardare...
Mattiatr 3 sett fa su tio
@sedelin Perché trattasi di un settore cardine dell'economia ticinese. Si vuole il lavoro per tutti con buoni stipendi ma non si vuol lasciare la gente lavorare.
Meno 3 sett fa su tio
@sedelin Perché ci sono piani regolatori che permettono ai proprietari di edificare, si tratta daltronde di proprietà privata. I comuni e cantone possono non dare il permesso quando i vincoli edificatori non sono rispettati, ma se è tutto in regola non possono opporsi alla costruzione, è la nostra legge.
Tato50 3 sett fa su tio
@Mattiatr E portano soldi alle casse dello Stato che se ne frega se poi gli appartamenti resteranno sfitti !
york11 3 sett fa su tio
@Mattiatr Infatti, nell'immaginario collettivo si crede che lo scopo sia costruire per poi affittare o vendere, ma il vero business è tutto il movimento di denaro, autorizzazioni, progettazione, forniture, senza contare le tasse e tutti quelli che speculano nell'arco di tempo che un cantiere è in opera, lo scopo è costruire, poi si passa al prossimo, l'utilità è un problema secondario.
mats70 3 sett fa su tio
Ma si, avanti continuate a costruire palazzi ... Poi gli appartamenti restano sfitti. Lugano è diventato uno schifo immenso
Angelo Monno 3 sett fa su fb
In calo? Tanto alla fine in calo o no resteranno vuoti molti appartamenti
Topca30 3 sett fa su tio
A qualcuno hanno già diminuiyo il canone di affitto? A me non è mai successo...statistiche inutili che lasciano il tempo che trovano...!!!
Alessandra Giorgi 3 sett fa su fb
Sono in calo dove? NON in Ticino!
Mara Athena 3 sett fa su fb
... ci manca solo che vogliano ancora farci credere che esiste Babbo Natale ...
Graciela R. Gonzáles 3 sett fa su fb
presto sara una città fantasma 😱😱😱😱
Ferdi Nando 3 sett fa su fb
ma che diminuzione!!! Ma da dove prendono queste info questi esperti?? il mio affitto è aumentato!!!! 😏😏😏
Nikola Nick Zar 3 sett fa su fb
Ferdi Nando anche il mio
Andrea Weber 3 sett fa su fb
Sono in calo, su quale pianeta?
Benedetto Craco 3 sett fa su fb
Aumentano 🤦‍♂️🤦‍♀️questa e la verità , in fondo la casa oggi è come una prigione ,senza orto senza garage , ammassati tutti in palazzoni fatti all'interno con cartoon gesso 🤦‍♂️☺
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-21 15:36:41 | 91.208.130.86