Immobili
Veicoli
Ignazio Cassis accolto a Bellinzona

BELLINZONAIgnazio Cassis accolto a Bellinzona

14.09.22 - 14:41
«Grazie a tutti! Viva la Svizzera», ha esclamato il Presidente della Confederazione
Davide Giordano
Ignazio Cassis accolto a Bellinzona
«Grazie a tutti! Viva la Svizzera», ha esclamato il Presidente della Confederazione

BELLINZONA - Rimandato a causa della pandemia, il grande giorno di Ignazio Cassis è finalmente giunto. Oggi, infatti, si tiene la celebrazione da parte del nostro cantone del “suo” presidente della Confederazione.

Partito in tarda mattinata (ore 11) da Berna, il treno speciale con a bordo Cassis si è fermato prima ad Airolo, poi Biasca e infine nella capitale cantonale, Bellinzona.

Il momento è stato immortalato in diretta su Piazzaticino. Sceso dal convoglio, Il Presidente Ignazio Cassis ha salutato e stretto la mano a tutti i presenti, tra cui i Sindaci di Locarno e Bellinzona Alain Scherrer e Mario Branda e i Consiglieri di Stato Claudio Zali, Raffaele De Rosa, Norman Gobbi e Manuele Bertoli, oltre che la Presidente del Gran Consiglio Gina La Mantia. In seguito, ha ringraziato tutti i presenti - in particolare i bambini - esclamando «Grazie a tutti! Viva la Svizzera!».

Dopoiché, fatta qualche foto di rito, il Presidente è risalito a bordo del treno per proseguire fino a Lugano, dove si terrà poi il grosso delle celebrazioni. 

È possibile seguire il viaggio di Ignazio Cassis attraverso i nostri canali Facebook, YouTube, Twitter e Linkedin.

NOTIZIE PIÙ LETTE