Tipress (archivio)
CANTONE
27.10.2020 - 18:010

Covid, contagi in una casa anziani e in un istituto per invalidi

Nuovi casi alla Santa Lucia di Arzo e alla Casa Don Orione di Lopagno

Le visite presso entrambe le strutture sono state sospese.

ARZO / LOPAGNO - Il coronavirus è entrato anche alla Casa Santa Lucia di Arzo e alla Casa Don Orione di Lopagno. Lo comunica una nota del Dipartimento della sanità e della socialità.

Quattro residenti della casa per anziani momò sono risultati positivi all'infezione. Negli scorsi giorni, dopo il caso di una residente positiva emerso sabato scorso, sono stati sottoposti al tampone altri 14 ospiti. Gli strisci sui collaboratori attivi nella stessa ala della struttura hanno rilevato due casi positivi, entrambi asintomatici.

Il contagio è al momento circoscritto, ma la struttura ha già predisposto un reparto Covid nel caso l'infezione dovesse estendersi. Le visite presso la casa, così come le attività socializzanti e i pranzi in comune, sono state sospese. Inoltre, le ammissioni al reparto cure acute transitorie sono state prudenzialmente rinviate ai prossimi giorni, nonostante il reparto non sia interessato dai contagi.

Per quanto riguarda invece l'istituto della Fondazione San Gottardo di Lopagno, in settimana sono emersi alcuni casi di utenti e collaboratori positivi. Gli ospiti che non necessitano cure ospedaliere sono in isolamento nel reparto Covid interno alla struttura, mentre tutti gli altri residenti sono in quarantena.

Anche in questo caso, la struttura ha sospeso tutte le visite e avvisato i famigliari che possono comunicare con i loro cari attraverso videochiamate organizzate dagli educatori della Casa.  

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-01 19:06:36 | 91.208.130.85